Vaccinazioni anti covid 19
Vaccinazioni anti covid 19
Attualità

Accordo Regione e pediatri di libera scelta: come saranno seguiti i piccoli pazienti in caso di contagio

Le nuove regole ed i percorsi da seguire

È stato siglato oggi l'accordo tra Regione Puglia e sindacati dei Pediatri di libera scelta per la gestione dei casi Covid in Puglia nella fascia di età pediatrica.

"Abbiamo raggiunto oggi, mercoledì 12 gennaio, un accordo con i Pediatri pugliesi in linea con quello già siglato con i Medici di medicina generale. Da questo momento, i pugliesi potranno rivolgersi al loro pediatra per conoscere il percorso di assistenza e cura in caso di contagio da covid della fascia pediatrica. I pediatri potranno continuare a somministrare all'interno dei loro studi anche i test antigenici per diagnosticare la positività nei casi sospetti". Lo dichiara il direttore del dipartimento Promozione della salute, Vito Montanaro

Quindi, per la fascia in età pediatrica, a partire da oggi, 12 gennaio 2022, i soggetti asintomatici che dovessero risultare positivi a un test antigenico di III^ generazione o a un test molecolare erogato dalle strutture autorizzate, ai fini del provvedimento di isolamento, di appuntamento per il tampone e del provvedimento di avvenuta guarigione, anche ai fini del green pass, saranno gestiti direttamente dalle Aziende sanitarie locali con modalità e procedure automatizzate generate dalla piattaforma IRIS.

I soggetti sintomatici e positivi, saranno invece presi in carico dal pediatra di libera scelta che, oltre alle normali attività già previste, genereranno la richiesta di tampone di controllo ai fini del provvedimento di guarigione.
  • regione puglia
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

2658 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, positivi ricoverati in calo nelle ultime ore Covid in Puglia, positivi ricoverati in calo nelle ultime ore Scendono a 61 i posti attualmente occupati nelle terapie intensive. Altri 15 decessi registrati
Spesa e farmaci per le persone in isolamento e quarantena ad Andria: in prima fila la Misericordia Spesa e farmaci per le persone in isolamento e quarantena ad Andria: in prima fila la Misericordia Per richiedere il servizio basterà contattare lo 0883.292592 o il 338.9369390
Pubblicato il 6° Bando per Borse di studio "Aldo Moro" 2022 Pubblicato il 6° Bando per Borse di studio "Aldo Moro" 2022 Saranno premiati 13 elaborati selezionati dalla Giuria: al primo classificato verrà consegnato un assegno di 1.500,00 euro
Caro energia, Confartigianato: "Le imprese pugliesi rischiano il default" Caro energia, Confartigianato: "Le imprese pugliesi rischiano il default" La spirale energetica è un’altra conseguenza della pandemia
Ad Andria piccione impigliato in una mascherina: l'immagine simbolo dell'inquinamento da "Coronavirus" Ad Andria piccione impigliato in una mascherina: l'immagine simbolo dell'inquinamento da "Coronavirus" La segnalazione di una cittadina andriese pubblicata sui canali social dell'associazione ambientalista 3Place
Covid in Puglia, quasi 800 i positivi ricoverati Covid in Puglia, quasi 800 i positivi ricoverati Registrati 3471 nuovi casi nelle ultime ore
Oltre 400 mila i negativizzati in Puglia dall'inizio della pandemia Oltre 400 mila i negativizzati in Puglia dall'inizio della pandemia Cala il numero dei ricoverati ma si registrano altri dieci decessi nelle ultime ore
Puglia in zona gialla: 1/3 delle perdite colpiscono consumi, ristoranti e agriturismi Puglia in zona gialla: 1/3 delle perdite colpiscono consumi, ristoranti e agriturismi La variante Omicron rischia di peggiorare nel 2022 la situazione già difficile del settore agrituristico
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.