IMG WA
IMG WA
Cronaca

Ad Andria la frutta sequestrata viene donata in beneficenza

Il bilancio finale delle verifiche effettuate da Polizia di Stato e Polizia Locale

Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Andria e del Nucleo di Polizia Amministrativa del Comando di Polizia Locale di Andria, nella serata di ieri, hanno effettuato altri controlli nell'ambito delle attività di contrasto all'abusivismo commerciale. Il bilancio finale delle verifiche effettuato, è stato di:

• un sequestro amministrativo di frutta (3 quintali di arance e 30 kg di mandarini) venduta da ambulante con licenza revocata con sanzione di € 5.000;
• una occupazione di suolo pubblico non autorizzata da commerciante ambulante con licenza itinerante;
• una sanzione per violazione dell'art. 20 e una dell'art. 80 del CdS.;
• un commerciante denunciato per la violazione degli obblighi di sorveglianza speciale in quanto trovato in possesso di telefono cellulare.

La frutta sequestrata viene devoluta in queste ore,previa verifica della commestibilità da parte della ASL, in beneficenza alle associazioni CARITAS, ORIZZONTI E BETLEMITE.

"Come dimostrano i fatti di questi ultimi mesi continuiamo a perseverare nelle attività di contrasto all'abusivismo commerciale-spiega l'assessore alla Polizia Locale, avv. Pierpaolo Matera. Lo facciamo da tempo, in collaborazione con gli agenti della Polizia di Stato, e lo facciamo con controlli costanti, non episodici. Al pari delle altre attività svolte dal Corpo di Polizia Locale, la nostra scelta operativa è stata ed è quella di impegnare, con costanza, le risorse umane e professionali in servizio in una logica non episodica, saltuaria di controllo del territorio. Per questo continuano i controlli di routine su viabilità, rispetto delle ordinanze in materia di alcoolici, deiezioni canine, abbandono selvaggio dei rifiuti, etc. Non è semplice, ma con la collaborazione e l'impegno di tutti continueremo a cambiare vecchie abitudini dure a morire. Perseverando i risultati arrivano".
  • polizia municipale andria
  • polizia municipale
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Vagava in stato confusionale nelle campagne: sudanese salvato dai soccorsi Vagava in stato confusionale nelle campagne: sudanese salvato dai soccorsi E’ accaduto ieri sera. Intervento di Unità di Strada della Misericordia, Guardie Campestri e Polizia di Stato
Polizia Locale: iniziate stamane le operazioni di spostamento del Comando Polizia Locale: iniziate stamane le operazioni di spostamento del Comando Da piazza Trieste e Trento all'ex Pretura in via Michelangelo Buonarroti
Rubati 3 mila litri di gasolio da un autoparco in contrada Sant'Agostino Rubati 3 mila litri di gasolio da un autoparco in contrada Sant'Agostino I ladri hanno distrutto le telecamere ed il sistema di videosorveglianza. Indaga la Polizia di Stato
Maltempo: numerosi automobilisti messi in salvo dalle "Volanti" della P.S. di Andria Maltempo: numerosi automobilisti messi in salvo dalle "Volanti" della P.S. di Andria Da ieri sera a questa mattina numerosi gli interventi che i poliziotti agli ordini del vice Questore Di Nunno hanno compiuto nelle campagne
Tentativo di furto sventato questa notte in una azienda agricola di Andria Tentativo di furto sventato questa notte in una azienda agricola di Andria Sul posto sono giunti sia la Vigilanza giurata che gli agenti del locale Commissariato di P.S.
Polizia locale sequestra 50 kg di pesce a venditore abusivo Polizia locale sequestra 50 kg di pesce a venditore abusivo L'intervento, svolto dal personale della squadra Annona, si inserisce in una serie di controlli che si stanno effettuando in città
Individui armati e mascherati irrompono in una azienda nella zona PIP per una rapina Individui armati e mascherati irrompono in una azienda nella zona PIP per una rapina Sul posto la Polizia di Stato che sta visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso
Ferito giovane trattorista per ribaltamento del mezzo sulla strada tangenziale Ferito giovane trattorista per ribaltamento del mezzo sulla strada tangenziale Altro incidente questa mattina in via Ospedaletto, mentre è stato identificato un 70enne che ieri non si era fermato a prestare soccorso
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.