Bancomat
Bancomat
Cronaca

A spasso con uno «sportello bancomat» con 20mila euro

Operazione della Guardia di Finanza di Andria che ha recuperato un A.T.M. ed il denaro. L'autocarro che lo trasportava fermato sulla S.P. 30: colpo alla Popolare di Bari di Montemilone (PZ)

Una rapina alla filiale della Banca Popolare di Bari di Montemilone in provincia di Potenza; un bottino di 20mila euro; la fuga a bordo di un autocarro con un A.T.M., «Automated Teller Machine» in pratica lo sportello automatico del bancomat; il recupero da parte della Guardia di Finanza ieri sera sulla strada provinciale 30 in territorio di Andria.

E' il riassunto dell'operazione svolta dalle Fiamme Gialle nel corso di una normale perlustrazione del territorio disposta per combattere il contrabbando. Sulla «Provinciale», i militari di Andria, hanno incrociato un autocarro, in senso contrario, scortato da un'autovettura di grossa cilindrata al seguito con i fari spenti. L'inseguimento è terminato con il rinvenimento dell'autocarro abbandonato sul ciglio della strada dopo aver impattato contro un albero. Dei malviventi nessuna traccia, poichè rapidi nel dileguarsi nelle campagne di Andria, ma la pattuglia è riuscita a recuperare la refurtiva: un grosso A.T.M. della filiale lucana della Banca Popolare di Bari. Al suo interno ben 20mila euro in contanti immediatamente restituiti all'Istituto di Credito. Sono in corso ulteriori accertamenti per cerca di individuare gli autori della rapina e della forsennata fuga nelle campagne andriesi.
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.