Michele Palumbo
Michele Palumbo
Vita di città

5° anniversario della morte del prof. Michele Palumbo: un albero per ricordarlo

Manifestazione questa mattina presso il Liceo Scientifico "Riccardo Nuzzi"

In occasione del 5° anniversario della morte di Michele Palumbo, giornalista, scrittore e docente di Filosofia e Storia, uomo di grande spessore culturale e umano, questa mattina, venerdì 4 marzo 2022 il Liceo Scientifico "Riccardo Nuzzi" ricorda l'indimenticato amico, collega e professore con un progetto dal titolo "La Quercia del Tasso ovvero Il Futuro in un albero".

«Un albero, dunque, che sta lì dritto nel cielo con tutta la sua gentilezza e meraviglia, per ricordare Michele che non solo ha "piantato" delle radici profonde nella nostra realtà scolastica e cittadina, ma ci ha anche lasciato un'eredità culturale che possiamo far rivivere sempre».
  • Comune di Andria
  • Liceo Scientifico Nuzzi
  • michele palumbo
Altri contenuti a tema
Ciappetta-Camaggio: incontro al Comune di Andria con i rappresentanti locali Ciappetta-Camaggio: incontro al Comune di Andria con i rappresentanti locali Analizzate e discusse le problematiche legate al canale di raccolta acque
Autonomia differenziata, on. Matera (Fdi): «Opportunità di unità del Paese nel segno di serietà e competenza» Autonomia differenziata, on. Matera (Fdi): «Opportunità di unità del Paese nel segno di serietà e competenza» La parlamentare di Fratelli d’Italia replica alle domande poste dalla lista Andria Bene in Comune
Violenza ad una minore: il ringraziamento dell'Assessore Colasuonno all'operato della Polizia Locale ed al cittadino anonimo Violenza ad una minore: il ringraziamento dell'Assessore Colasuonno all'operato della Polizia Locale ed al cittadino anonimo Un cittadino che ha deciso di non girare la testa dall'altra parte,
Proseguono gli incontri del Presidio Libera di Andria nelle scuole cittadine Proseguono gli incontri del Presidio Libera di Andria nelle scuole cittadine Il 20 febbraio 2023 all’Istituto tecnico commerciale “Ettore Carafa” ed il 9 marzo presso la scuola secondaria di I grado “Enrico Fermi”, di via Malpighi
L’ultracentenario nonnino di Andria, Nicola Fusiello, racconta i fatti di guerra agli studenti L’ultracentenario nonnino di Andria, Nicola Fusiello, racconta i fatti di guerra agli studenti «Eravamo schiavi, perché un prigioniero è uno schiavo –racconta nonno Nicola-. Ho trascorso 14 giorni senza mangiare. Eravamo come cavalli in una stalla»
Violenza su una minorenne: ordinanza di misure cautelari degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico Violenza su una minorenne: ordinanza di misure cautelari degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico Il provvedimento disposto dalla Procura della Repubblica di Trani, su una indagine della Polizia Locale di Andria
Andria tra le città più inquinate, e se iniziamo a prendere meno l'auto? Andria tra le città più inquinate, e se iniziamo a prendere meno l'auto? L'associazione 3Place offre uno spunto di riflessione
Operativo ad Andria un Centro servizi di contrasto alla povertà Operativo ad Andria un Centro servizi di contrasto alla povertà Si tratta di un progetto predisposto dal Settore Servizi sociali in collaborazione con enti del terzo settore
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.