3place
3place
Associazioni

3Place lancia l’allarme: “Ogni giorno sentiamo puzza di bruciato in alcune zone di Andria”

“I valori di PM10 erano quasi vicini al valore limite, quelli di PM2,5 erano sopra soglia”, dichiara l'associazione ambientalista

Come di consuetudine l'associazione di tutela ambientale di Andria, 3Place adopera i canali social per segnalare le condizioni ambientali, a volte critiche, in cui versa il nostro territorio. Questa volta riguarda "puzza" di bruciato rilevato in alcune zone della città federiciana.

"Ci avete riempito i polmoni! Inzomm ogni Santo giorno sentiamo puzza di bruciato in questa nostra città", dichiara l'associazione ambientalista 3Place.
"Negli ultimi 3 giorni:
  • Puzza di bruciato la sera del 29/03, da messaggio in foto Zona Santa Maria Vetere
  • Martedì 30/03 puzza di bruciato zonza S.S. Sacramento e Via XX Settembre.

Abbiamo utilizzato il rilevatore portatile delle polveri sottili: certo abbiamo solo campionato per mezz'ora, si tratta di valori non paragonabili a quelli Arpa, ma intanto i valori di PM10 erano quasi vicini al valore limite, quelli di PM2,5 erano sopra soglia (anche se in tal caso la soglia sarebbe su media annua).

Mercoledì 31/03 intorno alle ore 18:20 zona Via Corato, Quarto di Palo, una colonna di colore scuro, probabile materiale plastico.
  • Continuiamo a fare segnalazioni mediante telefono;
  • Continuiamo a inviare PEC a Sindaco, ufficio ambiente, Arpa, ASL Bt, Polizia Locale...a volte anche al Ministero dell'Ambiente (ora della Transizione);
  • Continuiamo a fare segnalazioni mediante il form/cloud di Arpa Puglia;
  • Continuiamo a fare segnalazioni mediante App Neuvo';
  • Continuiamo a fare denunce.

E' continueremo a farlo, sia chiaro! Ma qui qualcuno deve intervenire con la mano pesante. E quel qualcuno hanno il nome di Autorità e Istituzioni. Qui i nostri polmoni si stanno riempiendo. Qui la nostra salute è in pericolo. E non resteremo certo a guardare!".

  • 3place
Altri contenuti a tema
L'associazione 3Place di Andria in campo per l' Adriatic Heroes Day L'associazione 3Place di Andria in campo per l' Adriatic Heroes Day L'azione di cleanup si terrà, domenica 24 ottobre, presso il Molo di Trani
Murgia pulita: decine di bustoni di rifiuti vari raccolti nella pineta di Castel del Monte Murgia pulita: decine di bustoni di rifiuti vari raccolti nella pineta di Castel del Monte Significativa partecipazione di volontari per l'iniziativa sul tema “Raccogli rifiuti, semina civiltà”
Tappa a Castel del Monte dell’iniziativa ‘Alta Murgia Pulita’  Tappa a Castel del Monte dell’iniziativa ‘Alta Murgia Pulita’  Le associazioni ambientaliste di Andria "Fare Ambiente" e "3Place" prenderanno parte all'evento
L'associazione 3Place di Andria ancora in campo per l'iniziativa "Alta Murgia Pulita" L'associazione 3Place di Andria ancora in campo per l'iniziativa "Alta Murgia Pulita" L'azione di CleanUp è prevista per sabato 16 e domenica 17 ottobre
Sciopero Globale per il Clima, ad Andria scendono in piazza 3Place e Fridays for Future Sciopero Globale per il Clima, ad Andria scendono in piazza 3Place e Fridays for Future Appuntamento questa mattina in Piazza Catuma: si parla dell'impatto delle nostre azioni sull'ambiente e di come migliorare gli stili di vita
L'associazione andriese 3Place partecipa al World Clean Up Day L'associazione andriese 3Place partecipa al World Clean Up Day L'iniziativa si terrà sabato 18 e domenica 19 settembre
Un orto nella parrocchia di San Riccardo, l’impegno della comunità religiosa per un futuro sostenibile Un orto nella parrocchia di San Riccardo, l’impegno della comunità religiosa per un futuro sostenibile Con l’acquisto dei loro prodotti si potranno sostenere le attività della Caritas parrocchiale
Ecodialoghi: accade nei quartieri Altomare e Carmine con un'azione di cleanup Ecodialoghi: accade nei quartieri Altomare e Carmine con un'azione di cleanup 3Place: "Tu chiamale se vuoi emozioni. E' stata una bellissima esperienza, sicuri di aver smosso qualche coscienza, sicuri di aver seminato qualcosa"
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.