Laboratorio di analisi
Laboratorio di analisi

«Per le analisi cliniche ci sono pazienti di serie A e di serie B»

La testimonianza di un nostro lettore

Accogliamo sulle nostre pagine la testimonianza di un nostro lettore in merito a un presunto caso di discriminazione nella somministrazione, da parte di un paio di laboratori analisi convenzionati con la ASL, tra pazienti soggetti al pagamento del ticket e pazienti esenti.

Il nostro lettore ci spiega di essersi recato nella giornata di ieri presso due laboratori analisi per richiedere il servizio per sé e per sua moglie.

«Mi sono recato quest'oggi presso un laboratorio esterno di analisi cliniche per prenotare esami. Come risposta mi è stato riferito che per la prenotazione degli esami con esenzione totale, i tempi di attesa vanno oltre metà febbraio, invece per quelle con pagamento ticket tempi di attesa molto brevi. Poichè non volevo attendere tanto, mi sono recato in un altro laboratorio esibendo la ricetta di mia moglie, soggetta a pagamento ticket e, con mio sommo stupore, mi hanno accordato una prenotazione immediata (poteva andare a fare prelievo in qualsiasi momento senza attendere). Subito dopo ho consegnato la mia ricetta con esenzione totale ticket e per risposta l'accettazione mi ha riferito che la prenotazione, per motivi di budget, è possibile soltanto per il 24 marzo 2020.
Chiedo, pertanto, al Direttore generale della ASL BT se questo comportamento sia legittimo. Esiste una norma che preveda l'assistenza sanitaria nei limiti del budget assegnato?» racconta.

Restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento o risposta voglia pervenirci dalla ASL o dai referenti dei laboratori analisi.
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Sanità: prorogata fino al 3 aprile la sospensione delle attività non urgenti Sanità: prorogata fino al 3 aprile la sospensione delle attività non urgenti Lo comunica la Regione Puglia. Garantiti i ricoveri urgenti e non differibili
Piano ospedaliero coronavirus: pronto ed operativo il Miulli di Acquaviva Piano ospedaliero coronavirus: pronto ed operativo il Miulli di Acquaviva A regime la dotazione potrà superare i 300 posti letto interamente dedicati al Covid-19. Il VIDEO
Coronavirus, la Asl Bt cerca medici: pubblicato avviso di manifestazione d'interesse Coronavirus, la Asl Bt cerca medici: pubblicato avviso di manifestazione d'interesse Dg Delle Donne: "Subito graduatorie che potranno essere utilizzate immediatamente ma anche per eventuali ulteriori inserimenti"
Coronavirus: oggi in Puglia 42 nuovi casi, uno nella Bat Coronavirus: oggi in Puglia 42 nuovi casi, uno nella Bat Il totale dei casi positivi covid sale a 478. Tre le persone decedute, una di 79 anni nella Bat ed altrettante in provincia di Bari ed a Foggia
Coronavirus: al 18 marzo in Puglia 31 test positivi. Quattro i decessi di cui uno nella Bat Coronavirus: al 18 marzo in Puglia 31 test positivi. Quattro i decessi di cui uno nella Bat Questa sera sono risultate positive una neonata di due mesi e la sua mamma
Coronavirus, l'aggiornamento delle ore 22: in Puglia altri 13 casi positivi Coronavirus, l'aggiornamento delle ore 22: in Puglia altri 13 casi positivi Un uomo di 95 anni, con patologie pregresse e già risultato positivo a Covid, è deceduto oggi nell'ospedale Moscati di Taranto
Coronavirus: verifiche presso il reparto di Medicina del "Bonomo" Coronavirus: verifiche presso il reparto di Medicina del "Bonomo" Un sanitario sarebbe risultato positivo al test del tampone
Coronavirus: segnalati 74 positivi in Puglia, 14 nella sola Bat Coronavirus: segnalati 74 positivi in Puglia, 14 nella sola Bat Oggi non sono stati registrati decessi. Salgono a 394 i casi positivi registrati in tutta la Regione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.