P de Angelis
P de Angelis
Calcio

Zigoni ufficiale all'Avellino. De Angelis in azzurro?

Depasquale chiude all'arrivo di Sy; Migliaccio pronto il rinnovo

A poco più di una settimana dalla chiusura del mercato di riparazione, il patron dell'A.S. Andria Depasquale continua a parlare del mercato azzurro. Questa volta lo fa attraverso i microfoni di TuttoBari.com.

«Stiamo lavorando per portare ad Andria, entro la fine di codesta sessione di mercato, tre giocatori importanti. Uno sarà sicuramente il sostituito di Arini, l'altro sarà un esterno sinistro alto, e l'ultimo sarà una punta. Voglio sottolineare come tutti e tre i giocatori saranno persone che garantiranno alla squadra un salto di qualità»

Successivamente si sofferma sulle voci che volevano la vecchia conoscenza Ousmane Sy, vicino al ritorno in azzurro: «Sy non arriverà». A quanto pare il ritorno del francese, in forza al Treviso, era strettamente legato ad uno scambio con la squadra veneta, nel quale era coinvolto il terzino azzurro Contessa.

La trattativa per De Angelis potrebbe invece decollare, visto che l'attaccante biancoverde è sempre più ai margini della squadra allenata da Rastelli «L'Avellino ci ha garantito che se parte, il giocatore verrà da noi. C'è però da considerare il fatto che l'attaccante non vuole andar via da Avellino». Inoltre dopo l'ufficialità (da poche ore) dell'acquisto di Zigoni dal Milan, l'attaccante classe '81 diventerebbe la terza scelta per l'attacco campano. I buoni rapporti fra le due società, dopo la cessione di Arini, sicuramente potrebbero giovare alla trattativa.

Infine Depasquale conferma ancora la propria volontà a non cedere il difensore centrale Migliaccio. «Migliaccio è un giocatore importante per l'Andria, ed infatti da poco ho trovato l'accordo per il rinnovo del suo contratto. Certo se arriva un'offerta importante dal Barletta, saremo pronti a valutarla».
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.