La Banca di Andria valorizza le eccellenze giovanili
La Banca di Andria valorizza le eccellenze giovanili
Tennis

Tennis: un premio meritatissimo al giovanissimo campione Pietro Vernò

La Banca di Andria valorizza le eccellenze giovanili

Si chiama "Mens Sana in corpore sano" l' innovativa iniziativa di Banca di Andria / Credito Cooperativo, volta a riconoscere, sostenere e valorizzare le eccellenze giovanili vuoi in campo "intellettuale", in ambito scolastico e delle arti varie, vuoi in campo "fisico", in ambito sportivo ed agonistico. «E' appunto questo l'obiettivo concreto del nostro progetto - ha ricordato il presidente di BdA, Paolo Porziotta. Abbiamo cominciato instaurando una preziosa sinergia con il mondo della scuola, al fine di individuare nel nostro territorio di riferimento risorse umane di qualità e funzionali a stage specifici presso il nostro istituto. Con il risultato di aver già proceduto all'assunzione di una prima giovane e valente unità lavorativa. Quindi abbiamo focalizzato l'ottica sul mondo dello sport giovanile nella Bat, imbattendoci in numerose e positive sorprese». E' il caso di un tennista canosino, appena quattordicenne, Pietro Vernò, che dopo aver fatto incetta di podi e trofei nei maggiori Tornei nazionali ed internazionali della sua categoria, é approdato alle soglie della Nazionale con cui é pronto a spiccare il volo per sempre più ambiziosi traguardi. «Si é trattato davvero di una gradevolissima sorpresa - ha sottolineato Porziotta - al punto che abbiamo ritenuto di dover intervenire con un contributo economico a sostegno della futura attività agonistica del ragazzo che attualmente frequenta la prestigiosa Accademia Tennistica di Foligno. Inoltre é stato per noi un autentico piacere presenziare personalmente, in compagnia della consigliera Laura Liddo, all'evento promosso dalla Civica amministrazione di Canosa di Puglia, per rendere onore e merito a questo giovanissimo atleta che tiene alto, in Italia e nel mondo, il vessillo della Bat e della Puglia. Appunto in tale circostanza abbiamo consegnato a Pietro Vernò un "borsone" di accompagnamento, ideale e materiale, in segno di gratificazione per il suo già brillante percorso e di augurio per il proseguio della sua futura carriera agonistica". "In ogni caso anche per il 2023 - ha concluso il Presidente di BdA - é intendimento del nostro istituto di dar seguito al progetto "Mens sana in corpore sano", con una serie di ulteriori iniziative che mirino a valorizzare le migliori energie giovanili della nostra terra, in campo scolastico ed in ambito sportivo».
  • banca andria
  • banca di andria
  • Paolo Porziotta
Altri contenuti a tema
Banca di Andria ed Ites Carafa insieme per sperimentare il binomio scuola/lavoro Banca di Andria ed Ites Carafa insieme per sperimentare il binomio scuola/lavoro Paolo Porziotta: "Siamo orgogliosi di aver promosso questa relazione virtuosa"
Banca di Andria: «Parola d’ordine ripartenza» Banca di Andria: «Parola d’ordine ripartenza» Il 5 maggio l'assemblea dei soci. Porziotta: «Occorre rimboccarsi le maniche e, con uno sforzo collettivo, provare ad innescare una ripresa»
Un capnografo per il Reparto Pediatrico dell’Ospedale “Bonomo” di Andria Un capnografo per il Reparto Pediatrico dell’Ospedale “Bonomo” di Andria Questa mattina alle ore 11.00, la consegna del macchinario in memoria di Vincenzo Sinisi
Un anno fa la morte del caro Vincenzo Sinisi, parte una raccolta fondi per un “capnografo” Un anno fa la morte del caro Vincenzo Sinisi, parte una raccolta fondi per un “capnografo” Con questa donazione la Bda commemora tutte le vittime andriesi del Covid
BdA, torna a riunirsi l'assemblea ordinaria dei soci: “Parola d'ordine ripartenza” BdA, torna a riunirsi l'assemblea ordinaria dei soci: “Parola d'ordine ripartenza” La prima post emergenza Covid 19. Si svolgerà il 25 giugno alle ore 18.30 presso la Direzione Generale di via don Luigi Sturzo 12
Banca di Andria di Credito cooperativo: nuova sede al Quartiere Europa Banca di Andria di Credito cooperativo: nuova sede al Quartiere Europa Inaugurazione oggi alle 11.30, da lunedì operativa
"Noi della Banca di Andria", ricordando un prospero periodo della nostra economia "Noi della Banca di Andria", ricordando un prospero periodo della nostra economia Piacevole amarcord di una sessantina tra ex dipendenti della storica realtà creditizia della Città Federiciana
Presto il nuovo sportello Banca di Andria al Quartiere Europa Presto il nuovo sportello Banca di Andria al Quartiere Europa Via libera da Banca d'Italia
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.