romania bat
romania bat
Calcio

Romania Bat - Virtus Castella, 3 a 1: i ragazzi di mister Bafunno riconquistano la vittoria

Tesse-Piancone-Lepore e la Romania sale in classifica. Prossimo match in trasferta a Fasano.

La Romania Bat, torna finalmente a vincere e allontana lo spettro dell'incredibile serie di sconfitte consecutive. Successo ottenuto contro una delle pretendenti alla salvezza, la Virtus Castellana, grazie alle tre reti di Tesse, Piancone e Lepore. Una vittoria tanto sperata quanto attesa, che finalmente porta punti in casa Romania, dopo molta sfortuna e ingiustizie.

Il match però vede la prima occasione a favore degli ospiti, che al 7' con un tiro da fuori di Cazzola provano a portarsi subito in vantaggio. Non si fa attendere la risposta degli andriesi, che al 10' collezionano anch'essi la prima palla-gol: Erminio sfrutta un lancio in profondità, ma a tu per tu con il portiere ospite si fa sottrarre il pallone; sulla respinta ci prova Piancone dal limite, ma il suo pallonetto non si abbassa abbastanza e finisce sulla traversa. Al 18' gli ospiti si rivedono in attacco con una punzione di Ignazzi, che Lovreglio neutralizza sopra la traversa. Il continuo botta e risposta registra l'ennesima reazione della Romania. Al 23' Loconte ci prova su punizione, ma Vicenti blocca in due tempi. Al 32' però, il risultato si sblocca. Gli andriesi sfruttano un contropiede da manuale con Tesse, che su suggerimento di Erminio, anticipa Vicenti. E' 1 a 0. Gli ultimi dieci minuti del primo tempo, hanno visto la squadra di mister Bafunno padrona del gioco. Ma proprio al suono della sirena, come direbbero i cestisti, la Castellana ha l'occasione per riequilibrare il tabellino. Ignazzi, atterrato in area da Bafunno, si guadagna un ghiottissimo calcio di rigore. Sul dischetto ci va Masi, ma il portiere andriese salva il risultato.

Il rigore neutralizzato viene assimilato al meglio dalla Romania Bat, che a livello psico-fisico torna molto più carica rispetto agli uomini di Sarangelo. Gli andriesi concedono pochissimo agli avversari, affrontandoli a viso aperto e cercando il raddoppio. Al 70' Piancone si divora l'occasione del 2 a 0, non riuscendo a finalizzare l'ennesimo contropiede. Ma dopo appena tredici minuti, il trequartista andriese si rifà trovando finalmente il secondo gol dei padroni di casa: ottima percussione di Loconte sulla destra, che si accentra e crossa sul secondo palo. Li si trova prontamente Piancone, chee beffa il difensore ed insacca. Sembra tutto fatto per la Romania Bat, ma bastano tre minuti alla Virtus per riaprire il match. Su un lancio lungo, Losito fa da sponda per Vasco, il quale penetra in area, salta Lovreglio e infila il 2 a 1. Gli andriesi però non demordono e chiudono la partita con un gran gol di testa di Lepore. 3 a 1 il risultato alla fine del match.

Romania Bat che raggiunge quota 6 punti in classifica, affidando al Cisternino il ruolo di ultima della classe. Prossimo match in trasferta contro la capolista Fasano.
ROMANIA BAT - VIRTUS CASTELLANA 3-1

TABELLINO

ROMANIA BAT: Lovreglio, Paradiso, Fortunato, Lomuscio (78' Lepore; 93' Paparusso), Bafunno, Troia, Tesse (79'Losito), Erminio, Piancone, Loconte, Lampo.
Allenatore: Bafunno.

VIRTUS CASTELLANA: Vicenti, Satalino, Paradiso, Galatola, Arista, Masi, Ignazzi, Manghini (74' Recchia), Cazzola (56' Losito), Mezzanzanica (80' Vasco), Netti.
Allenatore: Sarangelo.

NOTE:
Reti:32' Tesse(RB); 83' Piancone(RB); 86' Vasco (VC); 87' Piancone (RB).
Ammonizioni: Netti, Loconte, Masi, Satalino, Troia, Ignazzi.
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.