Nicola Ragno
Nicola Ragno
Calcio

Ragno: «Vittoria sofferta che dedichiamo a tutti i supporters azzurri»

Di seguito ecco le dichiarazioni del post-gara di Nicola Ragno

Una Fidelis Andria che ha lottato con grinta e determinazione dal primo all'ultimo minuto per riuscire a portare a casa tre punti fondamentali ai fini della classifica. Si può riassumere cosi la partita disputata ieri da Moscelli e compagni nella difficile trasferta in quel di Massafra. «Abbiamo giocato i primi venti minuti circa benissimo, creando tante palle goal, nonostante il campo fosse in pessime condizioni – afferma Nicola Ragno nel post gara - Dopo l'1-0 siamo riusciti a controllare benissimo le offensive del Massafra, squadra buona e da non sottovalutare».

Dopo questa gara, comunque, c'è da sottolineare in negativo il fatto che gli azzurri hanno sprecato tante palle goal specialmente nella prima frazione di gioco: «Effettivamente nel primo tempo potevamo chiudere il match con due o tre goal di scarto anche perché il Massafra è andata vicino alla marcatura raramente. Comunque sia i ragazzi hanno lottato e vinto una gara difficile».

Da apprezzare, invece, la solidità difensiva che è venuta fuori specialmente nei minuti in cui la squadra ha sofferto molto: «La solidità difensiva è effettivamente da apprezzare. Ma vorrei sottolineare come i due esterni Loseto e Strambelli abbiano dato una grossa mano al nostro reparto arretrato con i raddoppi effettuati sugli esterni avversari, in particolare su Turi, giocatore di categoria. Questo dettaglio ci fa capire come questo gruppo sia unito e pronto a sacrificarsi sempre».

Ora bisogno concentrarsi sulla prossime gare, a partire da quella di domenica prossima contro la Libertas Molfetta: «Penso che delle squadre che lottano per il primato noi avevamo la partita più difficile oggi (ieri, ndr). Questi sono tre punti importantissimi e li dedichiamo ai nostri supporters che non hanno potuto assistere alla gara dal vivo per il divieto imposto ma che sicuramente ci hanno supportati da Andria. Ora dobbiamo pensare alle prossime undici partite per cercare di fare più punti possibili».
  • Fidelis Andria
  • Eccellenza pugliese
  • Nicola Ragno
Altri contenuti a tema
Quattro giocatori della Fidelis Andria coinvolti, le loro condizioni non sono gravi Quattro giocatori della Fidelis Andria coinvolti, le loro condizioni non sono gravi L'Andria Bisceglie risulta interrotta al traffico veicolare. Sul posto anche la Polizia Locale di Andria
Partita pazza al "Degli Ulivi" e beffa finale per la Fidelis Andria: il Picerno vince 2-3 Partita pazza al "Degli Ulivi" e beffa finale per la Fidelis Andria: il Picerno vince 2-3 Rimonta biancazzurra alla fine del primo tempo dopo il vantaggio di D'Angelo. Contro-sorpasso dei lucani nel secondo tempo
Vittoria pesante della Fidelis Andria in chiave salvezza: 2-3 a Messina Vittoria pesante della Fidelis Andria in chiave salvezza: 2-3 a Messina Biancazzurri in gol nel segno degli attaccanti: Di Piazza, Bubas e Alberti
Colpo della Fidelis Andria tra gli svincolati: ecco l'esperto difensore Matteo Legittimo Colpo della Fidelis Andria tra gli svincolati: ecco l'esperto difensore Matteo Legittimo Classe '89, vanta oltre 350 presenze tra Serie B e C. Già oggi è a disposizione di mister Ginestra
Coppa Italia Serie C, Fidelis Andria in semifinale: Piacenza battuto 1-0 Coppa Italia Serie C, Fidelis Andria in semifinale: Piacenza battuto 1-0 Al "Degli Ulivi" decide la rete di Bubas. Biancazzurri contro la vincente di Teramo-Südtirol
"Non lavartene le mani": Fidelis Andria e "Riscoprirsi" insieme contro la violenza sulle donne "Non lavartene le mani": Fidelis Andria e "Riscoprirsi" insieme contro la violenza sulle donne Maglie speciali realizzate per l'occasione durante il derby di domenica scorsa contro il Bari
Spettacolo sugli spalti ma in campo non c'è storia: 0-3 del Bari alla Fidelis Andria Spettacolo sugli spalti ma in campo non c'è storia: 0-3 del Bari alla Fidelis Andria Doppietta di Antenucci e rete di Paponi. I biancazzurri non calciano mai in porta
Fidelis Andria-Bari, iniziativa dell'associazione "Scuola è Vita" per i piccoli tifosi Fidelis Andria-Bari, iniziativa dell'associazione "Scuola è Vita" per i piccoli tifosi I primi 40 adulti che acquisteranno un biglietto per la curva nord, avranno un tagliando omaggio se hanno un figlio under 10
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.