Francesco De Pasquale
Francesco De Pasquale
Calcio

Nuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella Depasquale

Società nelle mani del 40enne imprenditore di origini calabresi: «Giovani e programmazione»

Era nell'aria ma da questa mattina è ufficiale: il nuovo Presidente nonchè proprietario dell'Andria Calcio è Francesco Depasquale, 40enne imprenditore di origini Calabrese ma da anni ormai trasferitosi a Bassano del Grappa. Negli ultimi giorni l'accelerazione improvvisa dell'acquisizione delle quote da parte del neo presidente. Il passaggio di consegne questa mattina in una affollata conferenza stampa nella quale Riccardo Fusiello ha spiegato tutta la trafila: «Avrei voluto collaborare all'interno della società con Francesco Depasquale - ha spiegato Fusiello - con lui da agosto è nata un'amicizia sincera. Chiusa in modo non positivo la trattativa con Di Cosola, l'ho subito richiamato e lui mi ha dato la sua disponibilità».

In verità negli ultimi giorni si era compreso che ci si stava preparando ad una mini rivoluzione: prima la nomina di Amministratore Unico proprio di Fusiello al posto di Vallarella, poi è di ieri la notizia delle garanzie che lo stesso Fusiello ha posto in favore della Famiglia Attimonelli (che ad inizio anno garantì l'iscrizione della squadra con una fidejussione) ed oggi il passaggio societario, tutto in meno di una settimana: «E' giunto il momento che io mi faccia da parte dopo cinque anni di passione e lotta costante - ha detto l'ex numero uno azzurro - ora non ho più il tempo da dedicare a questa realtà e come sempre nonotante gli errori, ci ho messo la faccia ed i soldi. Ora lascio il testimone a Depasquale che ha progetti e tanto entusiasmo». I soldi che il comitato di tifosi e cittadini hanno versato ad inizio anno (circa 70 mila euro) saranno garantiti sempre da Fusiello: «Se ci fosse qualcosa che non funziona - spiega Fusiello - i tifosi saranno garantiti da me personalmente come ho fatto con la famiglia Attimonelli che ringrazio moltissimo per l'aiuto dato in questo anno. Ora finisce il mio compito e credo di aver lasciato in mani sicure la società».

E' entusiasta e realista il neo proprietario dell'Andria Calcio: «Volevo assolutamente entrare nel mondo del calcio da protagonista - ha detto Depasquale - l'esperienza di Montichiari è stata deludente per tante ragioni. Mi sono fidato ed ho fatto le cose in fretta fidandomi delle persone sbagliate. Ma l'esperienza conta e pur avendoci rimesso molto ora credo di poter gestire con molta più razionalità le cose». Il progetto è chiaro: ampio spazio ai giovani e coinvolgimento degli imprenditori locali che vorranno avvicinarsi. Si riparte dal tandem Cosco-Torma con l'aggiunta di cinque pedine importantissime che saranno gli occhi societari in tutti i campionati dilettantistici italiani: Antonio Criniti, Francesco Musumeci e Michele Delvecchio i primi tre nomi già annunciati durante la conferenza stampa: «Io amo il calcio ed amo girare per i campi da calcio - ha proseguito Depasquale - sono convinto che le scelte debbano esser fatte con parsimonia e logica. Io sarò spesso in giro e visionerò direttamente i calciatori da acquistare pur con l'ottimo ruolo sin qui svolto da Torma. Per quel che riguarda Vincenzo Cosco, lui non avrà pressioni. Con lui faremo un progetto a lungo termine e non guarderemo assolutamente la classifica». Novità già da domenica prossima: sulle maglie dell'Andria Calcio vi sarà uno sponsor. L'azienda abeuzzese Easy Living Group, che si occupa di produzione di televisori e fotovoltaico, campeggerà sulle maglie azzurre dal prossimo match, mentre Depasquale ha già annunciato l'incontro con due ulteriori soci che saranno integrati probabilmente già da domani. Sul territorio, invece, interessamento azionario anche per la famiglia Dileo, come riferisce lo stesso numero uno azzurro, che incontrerà nei prossimi giorni.

«A chi farà un abbonamento, rimborserò l'I.M.U. - scherza per chiudere Depasquale - chiedo ai tifosi di stare vicini alla squadra e darci il tempo di attuare il nostro progetto».
12 fotoNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella Depasquale
Nuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella DepasqualeNuovo presidente per l'Andria Calcio: finisce l'era Fusiello, inizia quella Depasquale
Carico il lettore video...
  • vincenzo cosco
  • andria calcio
  • deferimento andria calcio
  • francesco depasquale
Altri contenuti a tema
Calcio giovanile: presentato IV Torneo Castel del Monte Calcio giovanile: presentato IV Torneo Castel del Monte Il torneo si svolgerà allo stadio degli Ulivi di Andria mercoledì 25 aprile 2018,  con inizio alle ore 9.00
Scempio e degrado del campo di calcetto comunale Scempio e degrado del campo di calcetto comunale Il linguaggio universale del calcio come sistema di inclusione e integrazione
Un Torneo di Calcio per Strada per far risaltare le piazze del centro storico Un Torneo di Calcio per Strada per far risaltare le piazze del centro storico In collaborazione tra Puntoit, Officina S. Domenico, Opus, SocialService, Victor Andria e ASI Andria
Cinquanta andriesi in volo alla volta di Cardiff Cinquanta andriesi in volo alla volta di Cardiff Stanno partendo da ogni angolo dell'Europa, tutti nel cuore “la vecchia Signora”
Black-out Florigel Andria, pesante tonfo a Palo del Colle Black-out Florigel Andria, pesante tonfo a Palo del Colle La squadra resta ferma in classifica
Campionato di serie C1, prima vittoria stagionale della Florigel Campionato di serie C1, prima vittoria stagionale della Florigel 7-4 per gli azzurri tra gli applausi dei tifosi
Continua la maledizione, Florigel Andria battuta all'esordio dal Nettuno Continua la maledizione, Florigel Andria battuta all'esordio dal Nettuno Incassata la sesta sconfitta sul sintetico biscegliese
Nuova Andria: seconda sconfitta in amichevole Nuova Andria: seconda sconfitta in amichevole Anche il Victrix Trinitapoli si impone sui ragazzi di mister Sinisi
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.