Nuova Andria
Nuova Andria
Calcio

Nuova Andria, per la squadra seconda vittoria consecutiva

Grande soddisfazione per il mister Sinisi

Seconda vittoria consecutiva per la Nuova Andria che supera, al "Madre Pietra Stadium" di Apricena, lo Sporting Apricena per 0 a 1. Mister Sinisi schiera il 4-3-2-1 con Crisantemo tra i pali, Falcetta, Pasculli, D'Avanzo e Grillo in difesa, Loconte, Caporale e Amorese a centrocampo e D'Angelo, Montrone e Tesse in attacco.

Lo Sporting Apricena parte subito all'attacco con Pizzicoli che tira direttamente da fuori area ma il portiere andriese Crisantemo blocca la palla in due tempi. Dopo dieci minuti di gioco i padroni di casa attaccano ancora: questa volta tocca al numero dieci Lupardi che stoppa la palla in area e tira a volo, ma Crisantemo è bravo a non farsi sorprendere. Al 29° tiro da fuori area dell'apricenese D'Errico che con un tiro forte colpisce direttamente la traversa e la linea della porta; proteste da parte dei padroni di casa che reclamano il gol. Contropiede degli andriesi e tiro da parte di Montrone ma la palla finisce a lato della porta. Al 38° brividi ancora per la Nuova Andria: il numero quattro Trombetta passa direttamente da centrocampo la palla a Guerriero che tira, ma Falcetta con un'ottima diagonale chiude, e salva gli andriesi. Primo tempo che termina a reti inviolate.

Nel secondo tempo mister Sinisi cambia modulo e passa al 4-2-3-1 con Zinni esterno. Una ripresa diversa, infatti dopo soli due minuti di gioco, arriva la rete del vantaggio siglata Tesse che di testa, servito da Loconte su punizione, è bravo a non sbagliare. Al 59° è ancora la Nuova Andria ad andare all'attacco: Tesse scambia con Montrone, che con un pallonetto tira direttamente in porta, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Al 60° Zinni corre tutto solo sulla fascia e viene atterrato in area di rigore, la Nuova Andria reclama il penalty, ma per l'arbitro è tutto regolare. La reazione dei padroni di casa arriva solo al 92° con Lupardi che tira direttamente da fuori area ma Crisantemo blocca la palla.

A fine match mister Sinisi dichiara: «Abbiamo giocato un tempo a testa. Nel primo tempo abbiamo lasciato campo allo Sporting Apricena che è comunque una bella squadra. Nel secondo tempo ho cambiato modulo, ho inserito Zinni esterno che ha dato una svolta al gioco! Sono soddisfatto di Tesse che ha segnato la rete del vantaggio ma sono soddisfatto anche del resto della squadra».

Secondo successo consecutivo dunque per la Nuova Andria che si porta in vetta alla classifica a sei punti in compagnia del Victrix Trinitapoli. Prossimo match in casa contro il Sammarco.
  • Nuova Andria
Altri contenuti a tema
Nuova Andria Calcio, prima visita del Tecnico di "Formacion Valencia Italia" Nuova Andria Calcio, prima visita del Tecnico di "Formacion Valencia Italia" Un pomeriggio all'insegna dello sport con Mr. Marcello Corazzini presso il centro sportivo "Giulio Cesare"
Nuova Andria Calcio, Allievi ripescati nel campionato Regionale Under 17 Nuova Andria Calcio, Allievi ripescati nel campionato Regionale Under 17 Esordio domenica 13 ottobre al Sant'Angelo dei Ricchi
Nuova Andria Calcio, svelato il girone della Juniores Nuova Andria Calcio, svelato il girone della Juniores Prima giornata il 12 ottobre contro l’Unione Calcio Bisceglie
Calcio, ecco il punto della situazione in casa Nuova Andria Calcio, ecco il punto della situazione in casa Nuova Andria Tutto sugli Allievi, Giovanissimi e Juniores
Due ex Allievi della Nuova Andria Calcio in Promozione con il Canosa Due ex Allievi della Nuova Andria Calcio in Promozione con il Canosa Si tratta di Giovanni Di Corato e Filippo Guglielmi, scelti come "under" della rosa canosina
Nuova Andria Calcio, il nuovo tecnico della Juniores è Mario Petrocelli Nuova Andria Calcio, il nuovo tecnico della Juniores è Mario Petrocelli Al via anche la partnership tra la società andriese e il progetto Formacion Valencia Italia
La Nuova Andria Calcio archivia la stagione 2018/19: il futuro si chiama “Formaciòn Valencia Italia” La Nuova Andria Calcio archivia la stagione 2018/19: il futuro si chiama “Formaciòn Valencia Italia” Importante partnership con la società militante nella Liga Spagnola
La Nuova Andria lascia i Campi "Fidelis", destinazione "Sant'Angelo dei Ricchi" La Nuova Andria lascia i Campi "Fidelis", destinazione "Sant'Angelo dei Ricchi" Ennesimo episodio di furto avvenuto ai danni dell'impianto sito sull'Andria-Bisceglie
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.