fidelis ischia
fidelis ischia
Calcio

Melfi - Fidelis Andria: gli azzurri cercano il colpaccio al "Valerio"

Out Ferrero e Piccinni. Pronto Matera, in attacco scalpita De Vena

Un giovedì Santo tinto di azzurro. Questo pomeriggio alle ore 15, sul terreno dell'Arturo Valerio, la Fidelis Andria affronterà il Melfi per un altro scontro fondamentale in chiave salvezza. La formazione di Luca D'Angelo, dopo il pareggio agrodolce conquistato al "Degli Ulivi" nel derby contro il Monopoli, vuole chiudere definitivamente il discorso salvezza prima delle feste pasquali per poi puntare alla qualificazione alla prossima Tim Cup. Situazione più complicata in casa lucana, la squadra di Ugolotti è in piena zona play-out e non vince da più di un mese. La zona salvezza è lontana solo tre punti quindi un successo odierno potrebbe alimentare le speranze di salvezza dei gialloverdi.

D'Angelo per la sfida in terra lucana dovrà fare a meno del lungodegente Ferrero e di Piccinni, out per un affaticamento. Quest'ultimo sarà sostituito da Matera, mentre in avanti De Vena è l'unico certo del posto dopo la panchina nel derby. Brutte notizie dall'infermeria in casa gialloverde. Non ci saranno Herrera, legamento crociato lesionato e stagione finita per lui, Zane e Tortolano. Ugolotti, quasi certamente, si affiderà all'undici che è uscito immeritatamente sconfitto dal "San Filippo" di Messina. Dirigerà il match il signor Pasquale Boggi della sezione di Salerno.

LE PROBABILI FORMAZIONI

MELFI (4-3-3): Santurro; Annoni, Petta, Cason, Giron; Maimone, Giacomarro, Finazzi; Soumarè, Masini, Longo. All. Ugolotti.

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Poluzzi; Tartaglia, Aya, Stendardo; Cortellini, Onescu, Bisoli, Strambelli, Paterni; De Vena, Grandolfo. All. D'Angelo.
  • Lega Pro
  • Fidelis Andria
  • Melfi Calcio
Altri contenuti a tema
Nuovo volto per la Fidelis, arriva l'attaccante David Yeboah Nuovo volto per la Fidelis, arriva l'attaccante David Yeboah Chiuso il mercato in uscita con le partenze di Di Filippo e Della Corte
Notte fonda per la Fidelis a Bitonto, la capolista dilaga 4-0 Notte fonda per la Fidelis a Bitonto, la capolista dilaga 4-0 Derby senza storia: a segno Vacca, Lattanzio, Piarulli e Lomasto
Iannini, Stranges, Piperis, Forte e Volzone: quattro ritorni e un volto nuovo per la Fidelis Andria Iannini, Stranges, Piperis, Forte e Volzone: quattro ritorni e un volto nuovo per la Fidelis Andria Ieri sera conferenza stampa di presentazione presso l'azienda CAI Industries
Prosegue il mercato in entrata della Fidelis, tornano Iannini e Stranges Prosegue il mercato in entrata della Fidelis, tornano Iannini e Stranges In uscita saluta il centrocampista Dalla Bona
Calciomercato di dicembre, Fidelis Andria attiva tra partenze e arrivi Calciomercato di dicembre, Fidelis Andria attiva tra partenze e arrivi Diverse le operazioni conclude dal DS Fabio Moscelli
La Fidelis si fa raggiungere nel finale: il Sorrento strappa l'1-1 al "Degli Ulivi" La Fidelis si fa raggiungere nel finale: il Sorrento strappa l'1-1 al "Degli Ulivi" Due reti su calcio di rigore: apre Palazzo al 38', risponde Herrera all'84'
Fidelis, contro il Sorrento serve continuità. Catalano: «Squadra in crescita» Fidelis, contro il Sorrento serve continuità. Catalano: «Squadra in crescita» Campani in serie positiva da 10 turni. Fischio d'inizio ore 14.30 al "Degli Ulivi"
Nocerina-Fidelis, tifosi andriesi aggrediti dopo la partita. Società biancazzurra indignata Nocerina-Fidelis, tifosi andriesi aggrediti dopo la partita. Società biancazzurra indignata Alcuni facinorosi locali hanno lanciato pietre e bombe carta, danneggiando un veicolo. Il comunicato della Fidelis
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.