ferrucci somma
ferrucci somma
Calcio a 5

La Futsal Andria ritrova se stessa ma non i punti: il Barletta vince allo scadere

Biancoazzurri in vantaggio sino a 57 secondi dalla fine, poi la rimonta in extremis degli ospiti

Ultimo minuto fatale per la Florigel Futsal Andria che nonostante una prestazione di spessore cede il passo al "Palasport" ad un cinico e determinato Futsal Barletta. I biancoazzurri del neo-tecnico Bonadies conducono il match sino a 57 secondi dal termine, poi il team barlettano con la carta del quinto di movimento riesce ad imporsi con il punteggio di 5-4. Un finale amaro per De Feo e compagni che però dimostrano di aver intrapreso la strada giusta per uscire dal momento complicato.

Gara sempre sul filo dell'equilibrio: al 6' Somma servito da Palermo trova il sette per il vantaggio andriese. La squadra di Bonadies è in palla, ma manca più volte il raddoppio. Nel finale di frazione il Barletta riordina le idee e ribalta il risultato: la bordata di Pires vale l'1-1,poi Capacchione su assist di Inaki firma il sorpasso. Si va al riposo con il Barletta avanti 1-2. Ricca di emozioni la ripresa: al 5' azione da manuale del roster biancoazzurro e tapin vincente di Ferrucci che realizza il 2-2. Caggia al 10' mette a segno il nuovo sorpasso del Barletta, ma l'Andria reagisce in maniera rabbiosa. Ferrucci colpisce la traversa al 12', Palermo un minuto più tardi sottoporta non sbaglia la palla del 3-3. L'equilibrio dura però solo due minuti: coast to coast di Tortora, appoggio a Somma e tapin vincente di Paparusso che firma il 4-3 e la sua prima rete in C1. Il Barletta nel finale gioca la carta del quinto di movimento e la mossa premia il team di Ferrazzano. A 57 secondi dal termine Capacchione pareggia i conti e a 18 secondi dalla sirena Bruno Martinez firma il definitivo 4-5 che regala il derby alla compagine barlettana.

Una sconfitta difficile da digerire per la Florigel Andria che resta ferma a 7 punti in classifica e sabato affronterà la complicata trasferta di Monte Sant'Angelo.
  • Florigel Futsal Andria
Altri contenuti a tema
Futsal Andria, risoluzione consensuale con il tecnico Russo. Squadra affidata a Bonadies Futsal Andria, risoluzione consensuale con il tecnico Russo. Squadra affidata a Bonadies Decisione di comune accordo con l'allenatore per dare una scossa all'ambiente dopo gli scarsi risultati in campionato
La Futsal Andria rialza la testa nel derby: 3-1 all'Eraclio Barletta La Futsal Andria rialza la testa nel derby: 3-1 all'Eraclio Barletta Nel prossimo turno sfida in trasferta contro l'Audace Monopoli, vice-capolista del girone
Futsal Andria in crisi di risultati: il Noci passa 0-4 al "Palasport" Futsal Andria in crisi di risultati: il Noci passa 0-4 al "Palasport" Quarta sconfitta stagionale per i biancoazzurri
Alla Futsal Andria non basta una buona prestazione: vince il Conversano 4-2 Alla Futsal Andria non basta una buona prestazione: vince il Conversano 4-2 Nel prossimo turno i biancoazzurri affronteranno il Futsal Noci, capolista a punteggio pieno
Pari e rimpianti per la Futsal Andria: pirotecnico 8-8 con il Futbol Cinco Bisceglie Pari e rimpianti per la Futsal Andria: pirotecnico 8-8 con il Futbol Cinco Bisceglie Tante assenze per i federiciani, che sfiorano la vittoria ma vengono raggiunti nel finale
Il 16 ottobre l'esordio della Florigel Pallavolo Andria contro il Cosenza Il 16 ottobre l'esordio della Florigel Pallavolo Andria contro il Cosenza Si torna in campo dopo un lungo periodo di pausa a causa del Covid
Futsal Andria, il nuovo tecnico dell'Under-21 è Michele Bonadies Futsal Andria, il nuovo tecnico dell'Under-21 è Michele Bonadies L'esperto allenatore ruvese sarà anche responsabile tecnico del Settore Giovanile
Giuseppe Russo è il nuovo allenatore della Florigel Futsal Andria Giuseppe Russo è il nuovo allenatore della Florigel Futsal Andria Negli ultimi sei anni ha guidato il San Ferdinando vincendo il campionato di Serie C2 e la Coppa Puglia nel 2018
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.