Andria Bike Follonica
Andria Bike Follonica
Ciclismo

L’Andria Bike più forte del fango e della pioggia di Follonica al Giro d’Italia di Ciclocross

I ragazzi delle categorie esordienti e allievi si sono ritrovati a competere con avversari di tutto rispetto

Ancora una trasferta lontano dalla Puglia, densa di buoni risultati, per l'Andria Bike di scena a Follonica in Toscana nella quarta prova del Giro d'Italia Ciclocross in cui i ragazzi delle categorie esordienti e allievi si sono ritrovati a competere con avversari di tutto rispetto nonostante il fango e la pioggia che hanno imperversato sulla costa tirrenica.

Il decimo posto di Raffaele Cascione, il dodicesimo di Gianluca Lapi e il sedicesimo di Giuseppe Fornelli hanno messo in risalto le belle prove fornite da entrambi i ragazzi nella gara esordienti secondo anno. Tra gli altri si è distinto ancora una volta il promettente Simone Massaro, quindicesimo nella gara riservata agli allievi secondo anno mentre in quella degli allievi primo anno solo un 24°posto per Ivan Marco Bisanti. Al femminile si è fatta notare Mirella Piarulli la cui gara tra le donne esordienti è terminata al 16°posto. Obiettivo traguardo raggiunto tra i G6 uomini per Mattia Figliola (27°). Un sorriso e al contempo un piccolo momento di gloria per il baby del gruppo Gabriele Massaro, molto bravo a farsi notare nella gara promozionale short track per i giovanissimi dai G1 ai G5.

Un'altra trasferta archiviata con tanta esperienza accumulata per i ragazzi e per continuare la missione del progetto Andria Bike con il presidente Luigi Tortora e il direttore sportivo Raffaele Ziri che continuano a lavorare nel dietro le quinte per far crescere questo sodalizio sportivo giovanile nel segno della multidisciplina.
  • Andria Bike
Altri contenuti a tema
Challenge Puglia Pista: l'Andria Bike brilla con cinque vittorie Challenge Puglia Pista: l'Andria Bike brilla con cinque vittorie Oggi la terza e ultima prova con il Memorial Cav. Leonardo Sanguedolce
44 Andria Bike, alle gare di Corato e Maschito spiccano le vittorie degli Esordienti Andria Bike, alle gare di Corato e Maschito spiccano le vittorie degli Esordienti Lo scorso weekend è stato intenso per la compagine federiciana, impegnata su diversi fronti
Campionati Italiani Giovanili di Ciclismo, ai nastri di partenza c'è anche l'Andria Bike Campionati Italiani Giovanili di Ciclismo, ai nastri di partenza c'è anche l'Andria Bike Sabato 9 e domenica 10 luglio la compagine andriese sarà impegnata con otto atleti
FCI Puglia, in gara anche l'Andria Bike con Antonio Regano e Simone Massaro FCI Puglia, in gara anche l'Andria Bike con Antonio Regano e Simone Massaro I due ciclisti della squadra federiciana saranno impegnati domenica 3 luglio con la rappresentativa regionale in Piemonte e in Basilicata
Successo per il Trofeo Costa del Sud a Montegrosso organizzato dall'Andria Bike Successo per il Trofeo Costa del Sud a Montegrosso organizzato dall'Andria Bike In collaborazione con "La Piscara". La stessa manifestazione è stata anche il 12° Memorial Giorgia Lomuscio
A Montegrosso il Trofeo Costa del Sud-Trofeo UNESCO per esordienti e allievi A Montegrosso il Trofeo Costa del Sud-Trofeo UNESCO per esordienti e allievi Appuntamento domenica 12 giugno, organizzazione a cura dell'Andria Bike e dell'associazione "La Piscara"
Andria Bike, un weekend di vittorie: primo posto per Antonio Regano e Michele Saccotelli Andria Bike, un weekend di vittorie: primo posto per Antonio Regano e Michele Saccotelli Buon piazzamento anche per Simone Massaro con la rappresentativa pugliese alla Coppa Italia Giovanile
Anche da Andria per partecipare a Vieste al "Memorial Andrea Colombi" Anche da Andria per partecipare a Vieste al "Memorial Andrea Colombi" Nel centro garganico una domenica per il ciclismo giovanile in “rosa”
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.