alessio milillo
alessio milillo
Calcio

Innesto over per la difesa della Fidelis Andria: ecco Alessio Milillo

Firma anche il centrocampista Pinelli. Sul fronte delle uscite, saluta l'attaccante Matteo Di Piazza che firmerà per il Brindisi

La Fidelis Andria comunica che questa mattina il ds Sandro Federico ha raggiunto l'accordo per l'arrivo a titolo definitivo del calciatore Alessio Milillo. Il difensore classe '97, dotato di grande forza fisica, nelle ultime due stagioni ha giocato con la maglia del Mantova nel campionato di Serie C, totalizzando 60 presenze condite da 3 gol. Cresciuto nel settore giovanile del Pescara, il calciatore di Ortona, ha indossato anche le casacche di Teramo, Viterbese e Lecco. Milillo sarà già a disposizione del tecnico Cudini per l'allenamento di questo pomeriggio.

La società biancazzurra comunica altresì che è stato raggiunto l'accordo per il trasferimento a titolo temporaneo dal Sassuolo del calciatore Matteo Pinelli. Il centrocampista nativo di Modena, nella scorsa stagione ha indossato prima la maglia della Vis Pesaro, e poi quella della NK Krsko, squadra che milita nella serie B slovena. Cresciuto nel settore giovanile della Juventus, Pinelli ha indossato la maglia del Sassuolo primavera totalizzando 27 presenze e 2 reti. Il classe '01 ha già dimostrato la sua duttilità e buone doti tecniche nel ritiro di San Giovanni Rotondo.

Capitolo uscite: nella giornata odierna è stato raggiunto l'accordo per la rescissione consensuale con il calciatore Matteo Di Piazza, che a breve firmerà con l'ambizioso Brindisi in Serie D. Il centravanti lascia la compagine federiciana dopo una stagione con 6 gol in 29 presenze totali fra campionato e Coppa Italia di Serie C. La dirigenza biancazzurra augura all'attaccante le migliori fortune per il futuro.
alessio mililloalessio mililloalessio milillomatteo pinellimatteo pinelli
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis Andria-Manfredonia Calcio: divieto di mescita e somministrazione bevande in contenitori di vetro e/o plastica Fidelis Andria-Manfredonia Calcio: divieto di mescita e somministrazione bevande in contenitori di vetro e/o plastica Prevista la partecipazione dei tifosi sipontini nel numero massimo di 200 unità
Finisce dopo otto partite la serie positiva della Fidelis Andria: il Matera vince 2-0 Finisce dopo otto partite la serie positiva della Fidelis Andria: il Matera vince 2-0 Prado e Matese regalano il successo ai lucani, che venivano da tre sconfitte consecutive
Donida fa esplodere il "Degli Ulivi" nel recupero: la Fidelis Andria batte 2-1 il Bitonto Donida fa esplodere il "Degli Ulivi" nel recupero: la Fidelis Andria batte 2-1 il Bitonto Al vantaggio di Strambelli su rigore replica Gianfreda, poi in extremis arriva il guizzo decisivo del difensore
Fidelis Andria - Bitonto: divieto di vendita ai residenti nella provincia di Bari Fidelis Andria - Bitonto: divieto di vendita ai residenti nella provincia di Bari Al fine di assicurare la piena tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica ed il regolare svolgimento dell’incontro
Sorrisi e uova di cioccolato, la Fidelis in pediatria al Bonomo Sorrisi e uova di cioccolato, la Fidelis in pediatria al Bonomo Sono stati accolti dal calore di tutto il reparto
Fidelis Andria - Città di Gallipoli, ventottesima giornata Serie D girone H Fidelis Andria - Città di Gallipoli, ventottesima giornata Serie D girone H Divieto mescita e somministrazione bevande in contenitori vetro e/o plastica e divieto vendita biglietti residenti Provincia di Lecce con chiusura del settore ospiti
La Fidelis Andria non si ferma più: tris al Santa Maria Cilento e quarta vittoria di fila La Fidelis Andria non si ferma più: tris al Santa Maria Cilento e quarta vittoria di fila Doppietta di uno scatenato Giambuzzi, in gol anche Cecere subentrato all'infortunato Venanzio
Porte aperte al “Degli Ulivi” per 150 bambini della scuola dell’infanzia delle Suore “Betlemite” di Andria Porte aperte al “Degli Ulivi” per 150 bambini della scuola dell’infanzia delle Suore “Betlemite” di Andria A riceverli la prima squadra delle Fidelis Andria guidata da Giuseppe Scaringella
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.