alessio milillo
alessio milillo
Calcio

Innesto over per la difesa della Fidelis Andria: ecco Alessio Milillo

Firma anche il centrocampista Pinelli. Sul fronte delle uscite, saluta l'attaccante Matteo Di Piazza che firmerà per il Brindisi

La Fidelis Andria comunica che questa mattina il ds Sandro Federico ha raggiunto l'accordo per l'arrivo a titolo definitivo del calciatore Alessio Milillo. Il difensore classe '97, dotato di grande forza fisica, nelle ultime due stagioni ha giocato con la maglia del Mantova nel campionato di Serie C, totalizzando 60 presenze condite da 3 gol. Cresciuto nel settore giovanile del Pescara, il calciatore di Ortona, ha indossato anche le casacche di Teramo, Viterbese e Lecco. Milillo sarà già a disposizione del tecnico Cudini per l'allenamento di questo pomeriggio.

La società biancazzurra comunica altresì che è stato raggiunto l'accordo per il trasferimento a titolo temporaneo dal Sassuolo del calciatore Matteo Pinelli. Il centrocampista nativo di Modena, nella scorsa stagione ha indossato prima la maglia della Vis Pesaro, e poi quella della NK Krsko, squadra che milita nella serie B slovena. Cresciuto nel settore giovanile della Juventus, Pinelli ha indossato la maglia del Sassuolo primavera totalizzando 27 presenze e 2 reti. Il classe '01 ha già dimostrato la sua duttilità e buone doti tecniche nel ritiro di San Giovanni Rotondo.

Capitolo uscite: nella giornata odierna è stato raggiunto l'accordo per la rescissione consensuale con il calciatore Matteo Di Piazza, che a breve firmerà con l'ambizioso Brindisi in Serie D. Il centravanti lascia la compagine federiciana dopo una stagione con 6 gol in 29 presenze totali fra campionato e Coppa Italia di Serie C. La dirigenza biancazzurra augura all'attaccante le migliori fortune per il futuro.
alessio mililloalessio mililloalessio milillomatteo pinellimatteo pinelli
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Pandolfi gela il "Degli Ulivi": Fidelis Andria sconfitta 0-1 dalla Juve Stabia Pandolfi gela il "Degli Ulivi": Fidelis Andria sconfitta 0-1 dalla Juve Stabia Il colpo di testa dell'attaccante decide una gara equilibrata e con tante occasioni nel primo tempo
Fidelis, Settore Giovanile: accordo con la Virtus Andria per Esordienti e Pulcini Fidelis, Settore Giovanile: accordo con la Virtus Andria per Esordienti e Pulcini La società biancazzurra parteciperà ai prossimi campionati di primavera in queste categorie
Fidelis Andria - Juve Stabia, il 4 dicembre per l'incontro chiuse strade Fidelis Andria - Juve Stabia, il 4 dicembre per l'incontro chiuse strade Si tratta delle strade attorno allo stadio "Degli ulivi"
Fidelis Andria, Mariano Fernandez è il nuovo Direttore Sportivo Fidelis Andria, Mariano Fernandez è il nuovo Direttore Sportivo Per l'ex difensore si tratta di un ritorno in Puglia dopo le esperienze a Cerignola e Francavilla
Buon pareggio in trasferta per la Fidelis Andria: 0-0 contro la Turris Buon pareggio in trasferta per la Fidelis Andria: 0-0 contro la Turris Più occasioni nel primo tempo, Savini para un rigore a Giannone
Bolsius-Tulli: la Fidelis Andria batte 2-0 il Giugliano, seconda vittoria di fila Bolsius-Tulli: la Fidelis Andria batte 2-0 il Giugliano, seconda vittoria di fila In classifica i biancazzurri si lasciano alle spalle Messina e Viterbese e salgono a quota 14 punti
La Fidelis Andria torna a vincere e respira in classifica: 1-0 al Monterosi La Fidelis Andria torna a vincere e respira in classifica: 1-0 al Monterosi Decisiva la rete di Dalmazzi nel primo tempo. I biancazzurri agganciano Messina e Viterbese
Fidelis Andria, il nuovo allenatore della Primavera 4 è Aldo Papagni Fidelis Andria, il nuovo allenatore della Primavera 4 è Aldo Papagni Il tecnico biscegliese raccoglie il testimone di Diaw Doudou, a cui è stata affidata la guida della prima squadra
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.