nuova andria corato
nuova andria corato
Calcio

Il Corato passeggia al "Fidelis", Nuova Andria battuta 6-0

I biancoazzurri colpiscono due traverse nei primi minuti di gara

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Una partita nata male e conclusa peggio. Si può riassumere così il derby andato in scena al "Fidelis" tra Nuova Andria e Corato che ha visto la corazzata neroverde imporsi con un pesante 6-0 sulla formazione andriese.

Mister Sinisi recupera Crisantemo, Caporale e Pasculli che vanno regolarmente in campo. Il Corato di mister Tommaso Amorese deve rinunciare ad Asselti squalificato.

La gara inizia bene per i biancoazzurri locali che vanno vicini al vantaggio al primo minuto. Calcio di punizione di Loconte che si stampa sulla traversa, sulla respinta si avventa Zinni che colpisce ancora la traversa incredibilmente. Al 6' ancora Nuova Andria che va vicinissima alla rete del vantaggio: cross di Zinni da destra e colpo di testa di De Fato che finisce a lato, davvero a pochissimi centimetri dal gol. Ma al minuto 8 c'è il sussulto del Corato che trova il vantaggio con uno dei tanti ex in campo, Lops. Calcio di punizione di Terrone, traversa, sulla respinta c'è un'altra conclusione che finisce sul palo, la palla finisce tra i piedi di Fabio Lops che buca Crisantemo col sinistro. Il vantaggio giova ai neroverdi ospiti ma al 15' sono i locali a sfiorare il pari con un bel destro al volo di Zinni, Loiodice si supera e manda la sfera in angolo. Al minuto 25 c'è il raddoppio del Corato con Uva che in contropiede beffa la difesa andriese e porta i suoi sul 2-0. La Nuova Andria non riesce a reagire e al 31' arriva il tris firmato da Losappio in spaccata dopo un tentativo di Uva e la respinta di Crisantemo. Al 39' calcio di rigore concesso ai neroverdi per un fallo in area di rigore ai danni di Terrone. Lo stesso numero 10 ospite realizza al 40'. Il primo tempo termina incredibilmente con lo 0-4 degli ospiti.

La ripresa vede gli ospiti gestire ma al 55' la Nuova Andria colpisce ancora una traversa con il neo entrato Tesse. Nuova Andria ancora sfortunata che non riesce a trovare una rete che avrebbe ampiamente meritato. Gol sbagliato-gol subito: una delle leggi più vecchie del calcio e al 57' il Corato segna ancora con Uva, doppietta personale per lui. La Nuova Andria con volontà cerca di segnare una rete che non arriva e così al 90' arriva il sesto gol coratino con un altro ex, Civita.

Un risultato amaro per la squadra di mister Sinisi che soccombe di fronte alla corazzata neroverde che consolida il secondo posto. Il Corato si è dimostrata un'ottima squadra, fredda sotto porta e con uomini d'esperienza che sicuramente sono un'arma in più, mentre la Nuova Andria perde ma la salvezza è a portata di mano. Ora ci sarà la sosta pasquale, utile per rimettersi in carreggiata e allenarsi duramente perché alla ripresa del torneo ci sarà la trasferta di Terlizzi, in uno scontro diretto per la salvezza.
NUOVA ANDRIA-CORATO 0-6

NUOVA ANDRIA: Crisantemo (59' Zingaro), Di Palma, De Nigris, Caporale, Cassetta, Pasculli, Zinni, Amorese D. (38' Tesse), De Fato (75' Fiore), Loconte, Zagaria. A disp. Lepore, Piciocco, D'Avanzo, Acquaviva. All. Cosimo Sinisi

CORATO: Loiodice, Losappio (52' Pasquadibisceglie), Quacquarelli (73' Amorese A.), Daluiso, Abbasciano, Cannillo, Uva, Lops, Civita, Terrone, Lomuscio (66' Gallo). A disp. De Santis, Bediako, Picca, D'Ambrosio. All. Tommaso Amorese

ARBITRO: Lorenzo Gadaleta di Molfetta

MARCATORI: al 8' Lops, al 25' Uva, al 31' Losappio, al 40' Terrone su rigore, al 57' Uva e al 90' Civita

NOTE: ammoniti: Caporale, Cassetta e Loconte (NA) e Loiodice, Losappio, Daluiso e Cannillo
  • Nuova Andria
Altri contenuti a tema
La Nuova Andria Calcio saluta il mister Gaetano Fanelli La Nuova Andria Calcio saluta il mister Gaetano Fanelli Vincenzo Carbutti: «Grazie Gaetano, hai fatto tanto per questa realtà»
Ritrovata la navetta "cannibalizzata" della Nuova Andria Calcio: oltre al danno anche la beffa Ritrovata la navetta "cannibalizzata" della Nuova Andria Calcio: oltre al danno anche la beffa Parcheggiato in una zona periferica, il mezzo è stato ritrovato con ingenti danni
Rubata nella notte la navetta della Nuova Andria Calcio Rubata nella notte la navetta della Nuova Andria Calcio Manomesso il cancello automatico del Center Sporting Club. Il presidente Carbutti ha sporto denuncia ai Carabinieri
Nuova Andria, si riparte da giovedì 18 giugno in una nuova casa Nuova Andria, si riparte da giovedì 18 giugno in una nuova casa Le attività con i tesserati del Settore Giovanile e della Scuola Calcio ripartiranno allo Sporting Club Center
Nuova Andria, progetto “Valencia Italia”: la formazione dei tecnici è anche online Nuova Andria, progetto “Valencia Italia”: la formazione dei tecnici è anche online Lo scorso 24 aprile un incontro di aggiornamento con il responsabile del progetto, dott. Giulio Longo
Nuova Andria Calcio, raccolta alimentare per i bisognosi nelle parrocchie Nuova Andria Calcio, raccolta alimentare per i bisognosi nelle parrocchie La società andriese ha già raccolto oltre 150 chilogrammi di generi alimentari
Coronavirus, la Nuova Andria Calcio dice #stattacast Coronavirus, la Nuova Andria Calcio dice #stattacast Un video divertente con i tesserati del Settore Giovanile e i componenti dello staff
Nuova Andria Calcio: vince la Juniores, Giovanissimi pronti per la finalissima Nuova Andria Calcio: vince la Juniores, Giovanissimi pronti per la finalissima Gli Allievi chiudono il campionato con una sconfitta
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.