Francesco Fortunato Foto di FIDAL GRANA FIDAL. <span>Foto FIDAL GRANA/FIDAL</span>
Francesco Fortunato Foto di FIDAL GRANA FIDAL. Foto FIDAL GRANA/FIDAL
Running e Atletica

Francesco Fortunato arriva 15° ai Mondiali di atletica negli Stati Uniti

L'atleta andriese chiude con lo stesso piazzamento ottenuto ai Giochi Olimpici di Tokyo nel 2021

Francesco Fortunato si piazza in 15^ posizione ai Mondiali di atletica che si stanno disputando a Eugene, negli Stati Uniti, dal 15 al 24 luglio. L'atleta andriese ha chiuso la 20 km di marcia in rimonta con il tempo di 1h22'50'', ottenendo lo stesso piazzamento dello scorso anno alle Olimpiadi di Tokyo. Rispetto all'ultima partecipazione ai Mondiali, invece, ha scalato diverse posizioni: infatti, nel 2017 a Londra era arrivato 25°. Nei primi chilometri, il marciatore delle Fiamme Gialle si stacca dal gruppo di testa e per lunghi tratti della marcia corre in solitaria: a metà gara è 22esimo in 41:05. Poi la bella rimonta nelle battute finali, superando anche il forte atleta spagnolo Diego Garcia Carrera.

Taglia il traguardo davanti a tutti il giapponese Toshikazu Yamanishi (1h19'07''), già campione nella specialità ai Mondiali di Doha nel 2019 e terzo alle Olimpiadi nel 2021, che alla vigilia della competizione era tra i favoriti per la vittoria finale assieme al connazionale Koki Ikeda (argento a Tokyo lo scorso anno) che arriva secondo in 1h19'14''; medaglia di bronzo per lo svedese Perseus Karlstrom, giunto all'arrivo in 1h19'18''. Podio sfiorato di appena sette secondi per il kenyota Samuel Kireri Gathimba, che si piazza al quarto posto. «Evidentemente la quindicesima posizione mi vuole bene, - le parole di Fortunato ai canali ufficiali della FIDAL - la mia intenzione era di migliorare il piazzamento rispetto a Tokyo, l'ho confermato: bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto, ma va bene così. Questo ho fatto, da qui bisogna ripartire per cercare di fare meglio. Il gruppo è partito forte, all'inizio ho gestito tatticamente la gara poi ho visto che c'è stato un rallentamento, ma ho continuato al mio ritmo. A metà percorso ho puntato avversario per avversario così da recuperare posizioni».

Gli atleti della 20 km di marcia hanno gareggiato su un percorso da un chilometro, con due boe, lungo il viale intitolato a Martin Luther King, di fronte all'Autzen Stadium, la casa del football americano tempio degli Oregon Ducks. Francesco Fortunato e Gianluca Picchiottino (giunto 32° in 1h28'33'') sono gli unici due atleti italiani impegnati in questa specialità. In totale, la squadra della Nazionale italiana era composta da 60 atleti, di cui 29 uomini e 31 donne. In gara anche sei campioni olimpici di Tokyo: l'oro dei 100 metri e della 4x100 Marcell Jacobs, l'oro del salto in alto Gianmarco Tamberi, il marciatore Massimo Stano e gli staffettisti Filippo Tortu (200 e 4x100), Fausto Desalu (200 e 4x100) e Lorenzo Patta (4x100).

La rassegna iridata in corso negli Stati Uniti è la 18^ nella storia della competizione: per la prima volta si sta disputando negli States, la seconda in totale nel continente americano dopo l'edizione 2001 a Edmonton, in Canada. Già fissati i prossimi appuntamenti nel 2023 a Budapest e nel 2025 a Tokyo.
  • Francesco Fortunato
Altri contenuti a tema
Europei a Monaco di Baviera, ottimo 5° posto per Fortunato nella 20 km di marcia Europei a Monaco di Baviera, ottimo 5° posto per Fortunato nella 20 km di marcia L'atleta andriese è il miglior azzurro nella specialità, chiudendo a 21 secondi dal podio
Fortunato non si ferma più: titolo italiano a Rieti, è il terzo consecutivo sulla 10 km di marcia Fortunato non si ferma più: titolo italiano a Rieti, è il terzo consecutivo sulla 10 km di marcia Ai Campionati Assoluti l'atleta andriese chiude in 39:59 e conquista il titolo numero 11 in carriera
Fortunato trionfa all' "Olimpico" di Roma: primo posto nei 3000 metri e miglior tempo mondiale in stagione Fortunato trionfa all' "Olimpico" di Roma: primo posto nei 3000 metri e miglior tempo mondiale in stagione Grande prestazione per il marciatore andriese, che arriva a dieci secondi dal record italiano in assoluto sulla distanza
Selvarolo, risultato strepitoso: vittoria alla Coppa Europa in Francia al debutto in Nazionale assoluta Selvarolo, risultato strepitoso: vittoria alla Coppa Europa in Francia al debutto in Nazionale assoluta L'atleta andriese trionfa nella Serie B maschile. Ottimo risultato anche per Francesco Fortunato, piazzatosi nella top 10 a La Coruña
Nicola Lomuscio vince ancora: titolo italiano ai Campionati di Marcia 20 km ad Alberobello Nicola Lomuscio vince ancora: titolo italiano ai Campionati di Marcia 20 km ad Alberobello Il marciatore dell'Amatori Atletica Acquaviva trionfa nella categoria Juniores. Ottimo terzo posto per Francesco Fortunato
A Pescara brilla l'atletica andriese: titolo italiano per Antonio Lopetuso e Nicola Lomuscio A Pescara brilla l'atletica andriese: titolo italiano per Antonio Lopetuso e Nicola Lomuscio Successi nelle rispettive categorie SM60 e Juniores. In gara anche l'olimpico Francesco Fortunato, al debutto assoluto sulla 35 km
Orgoglio pugliese: il marciatore Fortunato premiato a Bari dal Sindaco Bruno e dall'assessore allo sport Piemontese Orgoglio pugliese: il marciatore Fortunato premiato a Bari dal Sindaco Bruno e dall'assessore allo sport Piemontese Riconoscimento anche per l'allenatore Antonio Lopetuso. La soddisfazione della Prima cittadina
Il marciatore andriese Francesco Fortunato con il Sindaco Bruno dal Presidente Emiliano Il marciatore andriese Francesco Fortunato con il Sindaco Bruno dal Presidente Emiliano Saranno celebrati i risultati degli atleti pugliesi alle Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokio
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.