luca d'angelo fidelis
luca d'angelo fidelis
Calcio

Fidelis, D'Angelo: «Concentrati per battere il Cosenza»

La prossima settimana si deciderà il futuro del tecnico abruzzese

Ultima gara casalinga davanti al pubblico del "Degli Ulivi" per la Fidelis Andria che attende il Cosenza in un match aperto a qualsiasi risultato. Gli azzurri sono ad un passo dalla qualificazione alla prossima Tim Cup, mentre il team calabrese è in piena lotta per un posto nei play-off e non può permettersi passi falsi in terra federiciana. Vuole la massima concentrazione, per una sfida che potrebbe permettere alla squadra andriese di centrare il secondo obiettivo stagionale, il tecnico Luca D'Angelo che nella prossima settimana scioglierà le riserve sul suo futuro.

«Domenica scorsa, per il gioco e per le azioni che abbiamo creato, avremmo sicuramente meritato qualcosa in più - esordisce Luca D'Angelo - anche perchè siamo rimasti in 10 per quasi 70 minuti e questa superiorità della Casertana in campo non si è vista. Adesso bisogna pensare al Cosenza e dovremo giocare con grande intensità, con le armi che ci contraddistinguono, quelle dell'equilibrio, della sostanza, della concretezza. Se utilizzeremo queste armi saremo in grado di vincere domani, il Cosenza sicuramente è un'ottima squadra, ma è battibile come tutte le compagini di questo girone. Proveremo ad attaccare in maniera diversa perchè il Cosenza difende molto bene - continua il tecnico - per quanto riguarda la formazione non ci saranno Ferrero, Piccinni e Poluzzi che è alle prese con una fastidiosa varicocele. Penso che la prossima settimana parlerò con la società per capire il mio futuro - conclude D'Angelo - ma in questi giorni si è pensato solo alla sfida di domani contro il Cosenza».
  • Lega Pro
  • Fidelis Andria
  • Cosenza Calcio
Altri contenuti a tema
Ribaltone da urlo della Fidelis, Sarnese battuta 1-2 nel finale Ribaltone da urlo della Fidelis, Sarnese battuta 1-2 nel finale Adamo e Siclari rimontano il vantaggio campano di Sellitti
Super Cristaldi e Varriale fanno volare la Fidelis: a Nola splendido 0-3 biancazzurro Super Cristaldi e Varriale fanno volare la Fidelis: a Nola splendido 0-3 biancazzurro Nessun rischio per i federiciani, che colpiscono anche due legni
Nola-Fidelis, mister Potenza: «Vincere senza fare calcoli» Nola-Fidelis, mister Potenza: «Vincere senza fare calcoli» Assente Benvenga per squalifica, in dubbio anche Gregoric
La Fidelis torna a vincere e rimane nella scia dei play-off: Fasano battuto 2-1 La Fidelis torna a vincere e rimane nella scia dei play-off: Fasano battuto 2-1 Doppio vantaggio biancazzurro firmato Cristaldi e Bozic, la riapre Gori per il Fasano
Fidelis, contro il Fasano come una finale. Mister Potenza: «Vincere per non perdere il treno» Fidelis, contro il Fasano come una finale. Mister Potenza: «Vincere per non perdere il treno» Al "Degli Ulivi" giornata biancazzurra con abbonamenti non validi e prezzi ribassati per l'occasione
La Fidelis rimanda ancora l'appuntamento con la vittoria: solo 1-1 a Gragnano La Fidelis rimanda ancora l'appuntamento con la vittoria: solo 1-1 a Gragnano Sorriso risponde al vantaggio di Paparusso
La Fidelis attesa dal Gragnano: i play-off sono ancora lì, ora fuori i tre punti La Fidelis attesa dal Gragnano: i play-off sono ancora lì, ora fuori i tre punti Mister Potenza in conferenza stampa: «Per noi la trasferta più difficile da qui al termine della stagione»
Tra Fidelis e Savoia è sempre perfetta parità: al "Degli Ulivi" finisce 0-0 Tra Fidelis e Savoia è sempre perfetta parità: al "Degli Ulivi" finisce 0-0 Biancazzurri poco cinici e anche sfortunati: traversa di Petruccelli e di Gregoric nel finale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.