Stadio
Stadio "Degli Ulivi", foto di repertorio
Calcio

Fidelis Andria-Pescara 0-0: al "Degli Ulivi" gara equilibrata e poche occasioni

Il successo clamoroso della Viterbese ai danni del Catanzaro relega i biancazzurri all'ultimo posto in classifica

Un buon pareggio contro un avversario forte, ma la classifica preoccupa ancora. Finisce 0-0 la sfida tra Fidelis Andria e Pescara al "Degli Ulivi: i federiciani mancano la vittoria per la 12^ gara consecutiva, e per la terza giornata di fila non vanno a segno. La notizia peggiore è il successo clamoroso della Viterbese contro la capolista Catanzaro, che subisce la prima sconfitta in questo campionato: i laziali sorpassano la Fidelis che scivola così all'ultimo posto. Per gli abruzzesi, invece, si tratta del terzo risultato utile consecutivo, che consente di mantenere salda la terza posizione in classifica. Il bilancio tra biancazzurri e pescaresi ad Andria si conferma in parità: tre vittorie a testa e cinque pareggi in 11 sfide complessive.

Il match vive di poche emozioni: sono gli ospiti a fare la partita ma i padroni di casa si difendono bene e rischiano pochissimo. Le occasioni latitano e i due portieri vengono chiamati in causa sporadicamente: il primo tiro nello specchio della porta arriva solo al 20' con Kraja che calcia da fuori area, conclusione debole e centrale bloccata senza difficoltà da Savini. È l'unico sussulto del primo tempo, mentre la ripresa regala qualche occasione in più. Al 60' chance per Merola che colpisce di testa ma senza dare precisione al suo tentativo: pallone che si perde sopra la traversa. La Fidelis gioca alla pari e prova ad impensierire la retroguardia ospite, ma senza riuscire a calciare nello specchio della porta. L'opportunità migliore per i biancazzurri arriva al 68' con il subentrato Pavone, che calcia da posizione defilata e sfiora la traversa. Nel finale sono gli abruzzesi a sfiorare la rete: all'84' gran colpo di testa di Vergani che cerca il secondo palo, la sfera termina a lato di poco. Un minuto dopo azione in fotocopia con lo stacco di Cuppone: pallone che sfiora la traversa.

Il match finisce a reti inviolate: prestazione positiva dell'Andria ma un punto non basta per avvicinare la zona salvezza, distante undici punti. Nel prossimo turno la Fidelis affronterà lo scontro salvezza contro il Messina in trasferta, mentre il Pescara sfiderà il Giugliano tra le mura amiche.
FIDELIS ANDRIA (3-5-2): 1 Savini; 13 Borg, 17 De Franco, 15 Delvino; 16 Ciotti, 18 Candellori (82' Costa Ferreira), 6 Arrigoni, 23 Salandria (82' Paolini), 29 Micovschi (87' Finizio); 10 Pastorini (82' Ventola), 98 Bolsius (67' Pavone).
PANCHINA: 31 Polverino, 2 Finizio, 4 Castellano, 7 Orfei, 9 Ventola, 11 Costa Ferreira, 14 Ekuban, 19 Djibril, 26 Grosso, 27 Pavone, 28 Alba, 77 Paolini.
ALLENATORE: Bruno Trocini.

PESCARA (4-2-3-1): 22 Plizzari; 29 Cancellotti, 13 Brosco, 18 Boben, 3 Crescenzi; 6 Gyabuaa (60' Lescano), 20 Kraja (90'+1 Mora); 30 Merola (72' Colaj), 17 Rafia (72' Cuppone), 11 Delle Monache; 9 Vergani.
PANCHINA: 1 Sommariva, 31 D'Aniello, 2 Milani, 5 Palmiero, 7 Colaj, 8 Aloi, 10 Lescano, 19 Mora, 24 Mesik, 27 Cuppone, 88 Germinario.
ALLENATORE: Alberto Colombo.

MARCATORI: /

AMMONITI: 31' Vergani (PES), 42' Delvino (FID), 45' Gyabuaa (PES), 48' Rafia (PES), 90'+5 Ciotti (FID)

ESPULSI: /

ARBITRO: Michele Giordano, sezione di Novara.

ASSISTENTI: Francesco Collu, sezione di Oristano; Marco Porcheddu, sezione di Oristano.

QUARTO UOMO: Domenico Castellone, sezione di Napoli.

NOTE: spettatori paganti 2.205 (quota abbonati 1.358), incasso complessivo di 14.766 euro.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis Andria, l'ultima trasferta della regular season si chiude con una sconfitta Fidelis Andria, l'ultima trasferta della regular season si chiude con una sconfitta I biancazzurri perdono 2-1 contro il Rotonda e sono già certi di chiudere il campionato al 4° posto
La Fidelis Andria verso i playoff: 2-0 al “Degli Ulivi” contro il Manfredonia - FOTO La Fidelis Andria verso i playoff: 2-0 al “Degli Ulivi” contro il Manfredonia - FOTO La vittoria riafferma la forza della squadra
La Fidelis Andria blinda i playoff: Manfredonia ko 2-0 al "Degli Ulivi" La Fidelis Andria blinda i playoff: Manfredonia ko 2-0 al "Degli Ulivi" Decidono le reti di Ferrara e Scaringella, terza vittoria nelle ultime quattro gare per i biancazzurri
Fidelis Andria-Manfredonia Calcio: divieto di mescita e somministrazione bevande in contenitori di vetro e/o plastica Fidelis Andria-Manfredonia Calcio: divieto di mescita e somministrazione bevande in contenitori di vetro e/o plastica Prevista la partecipazione dei tifosi sipontini nel numero massimo di 200 unità
Finisce dopo otto partite la serie positiva della Fidelis Andria: il Matera vince 2-0 Finisce dopo otto partite la serie positiva della Fidelis Andria: il Matera vince 2-0 Prado e Matese regalano il successo ai lucani, che venivano da tre sconfitte consecutive
Donida fa esplodere il "Degli Ulivi" nel recupero: la Fidelis Andria batte 2-1 il Bitonto Donida fa esplodere il "Degli Ulivi" nel recupero: la Fidelis Andria batte 2-1 il Bitonto Al vantaggio di Strambelli su rigore replica Gianfreda, poi in extremis arriva il guizzo decisivo del difensore
Fidelis Andria - Bitonto: divieto di vendita ai residenti nella provincia di Bari Fidelis Andria - Bitonto: divieto di vendita ai residenti nella provincia di Bari Al fine di assicurare la piena tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica ed il regolare svolgimento dell’incontro
Sorrisi e uova di cioccolato, la Fidelis in pediatria al Bonomo Sorrisi e uova di cioccolato, la Fidelis in pediatria al Bonomo Sono stati accolti dal calore di tutto il reparto
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.