Fidelis Andria - Latina. <span>Foto Antonio D'Oria</span>
Fidelis Andria - Latina. Foto Antonio D'Oria
Calcio

Fidelis Andria, occasione sprecata: solo 1-1 al "Degli Ulivi" contro il Latina

Partita poco brillante dei biancazzurri, che restano al penultimo posto

Occasione sprecata, e adesso per la salvezza diretta l'impresa è ai limiti dell'impossibile. La Fidelis Andria non va oltre l'1-1 in casa contro il Latina, che gioca meglio e spaventa Saracco in diverse occasioni. Classifica preoccupante: federiciani ancora penultimi, ora il quintultimo posto dista ben dodici punti ed è occupato dal Campobasso, che deve anche recuperare due partite. Il Messina quartultimo (al momento avversario della Fidelis per eventuali playout) è avanti di otto punti.

Bastano pochi minuti e una transizione veloce da porta a porta per sbloccare il match. Da un calcio d'angolo per gli ospiti nasce una strepitosa ripartenza della Fidelis che con pochi passaggi arriva davanti a Tonti: Urso lancia Di Piazza, pallone nuovamente al numero 10 che si inserisce in area di rigore e batte il portiere con un pregevole pallonetto. A dispetto del vantaggio, è la compagine ospite a fare la partita creando situazioni interessanti soprattutto con Teraschi sulla corsia destra. Il numero 17 ci prova al 14' con un siluro all'incrocio dei pali, grande risposta di Saracco che evita il pareggio. Ancora Teraschi pericoloso al 26': ci prova direttamente su punizione da posizione invitante mandando il pallone a lato di poco. I biancazzurri giocano prevalentemente in ripartenza e non riescono a creare occasioni. L'ultima opportunità del primo tempo è per i pontini: al 45' cross profondo di Carletti per Palermo che arriva a tutta velocità e stacca di testa, pallone a lato di pochissimo. Disattenzione, però, della retroguardia biancazzurra che non si accorge dell'arrivo del numero 17.

La ripresa comincia in maniera speculare alla prima metà di gara, con una Fidelis sottotono e un Latina in proiezione offensiva. Nerazzurri, per l'occasione in magli bianca, a un passo dal pareggio nel giro di pochi minuti. Al 53' destro a giro di Palermo all'interno dell'area di rigore e pallone alto di poco, poi tre minuti più tardi altra chance con una ripartenza veloce: Teraschi porta palla e serve Sanè che piazza la sfera sotto l'incrocio ma Saracco è strepitoso e salva il risultato. Tuttavia, al 58' arriva meritatamente il gol del Latina: su calcio d'angolo Carletti colpisce nella folta mischia a centro area, Saracco fa il massimo ma questa volta non può evitare la rete. Tutto da rifare per i federiciani che dopo aver subito il pareggio tornano all'attacco e spaventano la retroguardia ospite: al 67' destro di Carullo e pallone che si alza a campanile dopo una deviazione, Tonti ci arriva e smanaccia in corner. Clamorosa l'occasione per la Fidelis al 71': cross di Carullo per Di Piazza che si porta la sfera sul sinistro e calcia avendo tanto spazio davanti a sé, ma la conclusione finisce sopra la traversa. Grande occasione anche per il Latina al 75': con Saracco in uscita Sané tenta il pallonetto e per poco non fa centro colpendo la parte alta della traversa. Ultime occasioni del match da una parte e dall'altra nel recupero finale: prima una punizione insidiosa di D'Aloia respinta da Saracco e poi un tentativo di Risolo da ottima posizione in area ma il pallone finisce alto.

Finisce con un risultato che alla Fidelis serve ben poco, mentre il Latina torna a muovere la classifica dopo due sconfitte consecutive.
25 fotoLa galleria fotografica del match a cura di Pasquale Leonetti
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
FIDELIS ANDRIA (4-2-3-1): 12 Saracco; 15 Monterisi (77' Ortisi), 23 Riggio, 90 Alcibiade, 21 Nunzella; 10 Urso (62' Carullo), 30 Bonavolontà (59' Bolognese); 24 Gaeta (77' Ciotti), 28 Risolo, 19 Bubas; 9 Di Piazza (76' Sorrentino).
PANCHINA: 1 Vandelli, 22 Paparesta, 3 Carullo, 5 Legittimo, 8 Bolognese, 11 Messina, 14 De Marino, 16 Ciotti, 36 Calamita, 45 Ortisi, 95 Sorrentino.
ALLENATORE: Nicola Di Leo.

LATINA (3-5-2): 22 Tonti; 13 De Santis, 5 Giorgini, 70 Ercolano (57' Atiagli); 17 Teraschi, 7 Di Livio, 23 Palermo (89' D'Aloia), 14 Barberini, 3 Sarzi Puttini; 9 Carletti, 15 Sané.
PANCHINA: 1 Cardinali, 12 Ciammaruconi, 6 Amadio, 21 Mascia, 27 Esposito, 33 Atiagli, 40 Zorzo, 41 Gesmundo, 42 Valerio, 65 Daloia, 92 Rossi.
ALLENATORE: Daniele Di Donato.

MARCATORI: 7' Urso (FID), 58' Carletti (LAT)

AMMONITI: 12' Teraschi (LAT), 25' Urso (FID), 49' Bonavolontà (FID), 50' Barberini (LAT), 89' Ciotti (FID), 90'+2 D'Aloia (FID)

ESPULSI: 90'+5 Mascia (LAT)

ARBITRO: Federico Fontani, sezione di Siena.

ASSISTENTI: Rosario Antonio Grasso, sezione di Acireale; Santino Spina, sezione di Palermo.

QUARTO UOMO: Domenico Castellone, sezione di Napoli.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis Andria, vittoria ancora rimandata: al "Degli Ulivi" 1-1 contro il Picerno Fidelis Andria, vittoria ancora rimandata: al "Degli Ulivi" 1-1 contro il Picerno Gli ospiti rispondono con Golfo al vantaggio biancazzurro di Urso
Candellori non basta alla Fidelis Andria: allo "Iacovone" vince il Taranto 2-1 Candellori non basta alla Fidelis Andria: allo "Iacovone" vince il Taranto 2-1 La doppietta di Guida regala agli ionici i primi tre punti in campionato
Coppa Italia Serie C: nel primo turno Fidelis Andria in trasferta contro l'Avellino Coppa Italia Serie C: nel primo turno Fidelis Andria in trasferta contro l'Avellino Si comincia il 4 e 5 ottobre. In caso di qualificazione i biancazzurri affronterebbero Turris o Gelbison
Fidelis Andria ko nel primo derby della stagione: al "Degli Ulivi" vince il Cerignola Fidelis Andria ko nel primo derby della stagione: al "Degli Ulivi" vince il Cerignola Neglia e Malcore regalano il successo agli ofantini, non basta ai biancazzurri la rete di Orfei
La Fidelis Andria conquista il pareggio al 94': finisce 2-2 con la Viterbese La Fidelis Andria conquista il pareggio al 94': finisce 2-2 con la Viterbese Vantaggio dei biancazzurri con Urso, poi D'Uffizi firma la rimonta con una doppietta e Paolini evita la sconfitta
Torna la presentazione ufficiale della Fidelis Andria alla città: grande entusiasmo all'Oratorio Salesiano Torna la presentazione ufficiale della Fidelis Andria alla città: grande entusiasmo all'Oratorio Salesiano Lo storico luogo di aggregazione giovanile è stato teatro dell'evento che riunisce società, squadra e tifosi
Inizia con un pareggio il campionato della Fidelis Andria: 0-0 con il Potenza al "Degli Ulivi" Inizia con un pareggio il campionato della Fidelis Andria: 0-0 con il Potenza al "Degli Ulivi" Gara divertente con occasioni da entrambe le parti. Domenica 11 settembre trasferta a Viterbo
Fidelis, ad Andria arriva Cristian Fabriani Fidelis, ad Andria arriva Cristian Fabriani Qualità e rapidità per la fascia destra biancazzurra
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.