fidelis monopoli curva
fidelis monopoli curva
Calcio

Derby con poche emozioni: è 0-0 tra Fidelis Andria e Monopoli

Al "Degli Ulivi" le due squadre si dividono la posta in palio

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Un derby con poche emozioni e nessun vincitore. Termina 0-0 al "Degli Ulivi" la sfida tra la Fidelis Andria e il Monopoli che ha visto gli azzurri meno in palla del solito e poco lucidi sottoporta. Un punto buono per il Monopoli che resta fuori dalla zona play-out e per la Fidelis che avvicina l'obiettivo salvezza.

Novità in casa Fidelis. Mister D'Angelo nel collaudato 3-5-2 ripropone titolare NIcola Strambelli nel folto centrocampo dietro alle due punte Cianci e Bollino, parte dalla panchina De Vena. Tangorra conferma il 3-5-2 della vigilia preferendo Battaglia a centrocampo in luogo di Ferrara e attacco affidato alla coppia formata da Croce e Gambino.

Inizio contratto delle due formazioni impegnate nella fase di studio. Il primo squillo è andriese con Strambelli che al 4' si libera dalla marcatura e calcia dal limite con la palla che termina abbondantemente a lato. Un minuto più tardi azione solitaria di Cianci che conclude con un potente destro chiamando Pisseri alla deviazione in angolo. La pressione azzurra aumenta e il Monopoli è costretto alla difensiva. Al 9' punizione dalla destra di Strambelli che per poco non sorprende Pisseri costretto a rifugiarsi in corner. Al 25' Fidelis vicinissima al vantaggio. Cianci addomestica un pallone difficile e serve Strambelli che calcia di prima intenzione, Pissore si distende e salva il risultato. Il primo affondo bianco verde arriva al 34' quando Luciani crossa per l'accorrente Djuric, ma il suo colpo di testa termina alto sopra la traversa. Le emozioni latitano nel finale con l'Andria che colleziona angoli ma non riesce ad impensierire Pissore. Il primo tempo termina a reti inviolate.

Le squadre rientrano in campo con gli stessi effettivi della prima frazione e la Fidelis attacca alla ricerca del vantaggio. Al 47' punizione dalla destra di Strambelli e colpo di testa di Stendardo che termina di poco alto sopra la traversa. La gara diventa molto spezzettata con errori di fraseggio da parte di entrambe le compagini, a farne le spese lo spettacolo, con i fischi del pubblico a sottolineare l'andamento poco gradevole del match. D'Angelo prova a scuotere i suoi inserendo Grandolfo e Bangoura per Cianci e Cortellini. Al 75' è il Monopoli a rendersi pericoloso con Croce che buca l'out di destra e crossa al centro, ma non trova nessuno in area per il tapin. Al 91' la Fidelis ha tra i piedi la palla del match, ma De Vena tutto solo da posizione favorevole calcia debole e centrale con la palla che termina tra le braccia di Pisseri. Dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio che consegna un punto utile per la salvezza ad entrambe le formazioni.
FIDELIS ANDRIA – MONOPOLI: 0-0

FIDELIS ANDRIA (3-4-1-2): Poluzzi; Aya, Stendardo, Tartaglia; Onescu, Bisoli, Piccinni, Cortellini (30' st Bangoura); Strambelli, Cianci (19' st Grandolfo), Bollino (34' st De Vena). A disp.: Cilli, Vittiglio, Paterni, Capellini, Alhassan, Fissore, Matera, Garcia. All.: D'Angelo.

MONOPOLI (4-3-3): Pisseri; Luciani, Esposito, Bacchetti, Mercadante; Romano, Battaglia (23' st Meduri), Djuric (34' st Viola); Gambino, Croce, Pinto (49' st Di Mariano). A disp.: Pellegrino, Ferrara, Bei, Ricucci, Difino, Lescano, Rosafio, Castaldo. All.: Tangorra.

ARBITRO: Luciano di Lamezia Terme.

NOTE: Spettatori 4000 circa (1200 abbonati). Ammoniti: Tartaglia, Djuric. Angoli: 9-1 per la Fidelis. Rec.: 0′ pt; 6′, st.POSTED IN:
  • Lega Pro
  • Fidelis Andria
  • Monopoli Calcio
Altri contenuti a tema
Comincia l'avventura di Luigi Panarelli sulla panchina della Fidelis Andria Comincia l'avventura di Luigi Panarelli sulla panchina della Fidelis Andria Questa mattina la presentazione del nuovo tecnico presso il Circolo Tennis
Fidelis Andria, il nuovo allenatore è Luigi Panarelli Fidelis Andria, il nuovo allenatore è Luigi Panarelli Accordo raggiunto tra la società del presidente Roselli ed il 44enne tecnico pugliese
Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione Ieri sera la presentazione, da lunedì si lavorerà alla scelta del nuovo allenatore
Fidelis, è Riccardo Di Bari il neo Direttore Sportivo dell'Andria Fidelis, è Riccardo Di Bari il neo Direttore Sportivo dell'Andria Accordo raggiunto tra le parti e firma in giornata. Domani sera la presentazione alla stampa
Settore giovanile Fidelis Andria: Allievi e Giovanissimi primi nei rispettivi campionati Settore giovanile Fidelis Andria: Allievi e Giovanissimi primi nei rispettivi campionati Alla prima apparizione nei tornei regionali, le giovanili biancazzurre hanno raggiunto il massimo risultato
La Fidelis Andria lancia il concorso fotografico “Anche quest’anno vinci l’anno prossimo” La Fidelis Andria lancia il concorso fotografico “Anche quest’anno vinci l’anno prossimo” Un contest aperto a tutti i tifosi biancazzurri in vista della prossima stagione
Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Obiettivo dell'iniziativa è finanziare le attività sociali della onlus andriese
Fidelis Andria, ufficiale anche l'addio di Fabio Moscelli Fidelis Andria, ufficiale anche l'addio di Fabio Moscelli Due stagioni come direttore dell'area tecnica, il ringraziamento della società biancazzurra
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.