Coppa Italia
Coppa Italia
Calcio

Coppa Italia Serie C: nel primo turno Fidelis Andria in trasferta contro l'Avellino

Si comincia il 4 e 5 ottobre. In caso di qualificazione i biancazzurri affronterebbero Turris o Gelbison

In Serie C è tempo anche di Coppa Italia: il torneo di categoria è pronto a partire il 4 e 5 ottobre con le gare del primo turno eliminatorio, per il quale la Fidelis Andria è stata inserita nel gruppo 4 assieme ad alcune squadre del girone C di campionato. Esordio in trasferta per i biancazzurri che affronteranno l'Avellino, mentre in caso di vittoria e conseguente qualificazione al secondo turno sfiderebbero Turris o Gelbison. Se i biancazzurri dovessero ottenere un altro successo agli ottavi troverebbero Catanzaro, Virtus Francavilla o Potenza. Nella scorsa stagione, lo ricordiamo, la compagine federiciana ha raggiunto la semifinale della competizione, arrendendosi al Südtirol che si è imposto in entrambe le sfide (0-4 al "Degli Ulivi" e 3-1 a Bolzano).

Come spiegato nel comunicato ufficiale n°1 del 14 settembre 2022 per quanto riguarda la qualificazione alla gara successiva, "il primo turno eliminatorio si svolge in gara unica ad eliminazione diretta. Otterranno la qualificazione al turno successivo le società che avranno segnato il maggior numero di reti. In caso di parità nel numero di reti segnate al termine della gara, verranno disputati due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno. Perdurando la parità anche al termine dei due tempi supplementari, l'arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore". Le stesse regole valgono anche per il secondo turno eliminatorio (1-3 novembre 2022) e gli ottavi di finale (15-17 novembre 2022). Pubblicate anche le date dei turni successivi: i quarti di finale si giocheranno mercoledì 7 dicembre 2022 in gara unica, le semifinali mercoledì 18 gennaio 2023 (andata) e mercoledì 15 febbraio (ritorno), la finale mercoledì 1 marzo (andata) e martedì 11 aprile (ritorno).
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
La Fidelis Andria torna a vincere e respira in classifica: 1-0 al Monterosi La Fidelis Andria torna a vincere e respira in classifica: 1-0 al Monterosi Decisiva la rete di Dalmazzi nel primo tempo. I biancazzurri agganciano Messina e Viterbese
Fidelis Andria, il nuovo allenatore della Primavera 4 è Aldo Papagni Fidelis Andria, il nuovo allenatore della Primavera 4 è Aldo Papagni Il tecnico biscegliese raccoglie il testimone di Diaw Doudou, a cui è stata affidata la guida della prima squadra
La Fidelis Andria gioca bene ma perde 2-1 a Crotone in rimonta La Fidelis Andria gioca bene ma perde 2-1 a Crotone in rimonta Ai biancazzurri non basta il vantaggio di Bolsius. L'ex Dini protagonista di due grandi parate nel secondo tempo
Bolsius risponde a Falbo: tra Fidelis Andria e Monopoli finisce 1-1 Bolsius risponde a Falbo: tra Fidelis Andria e Monopoli finisce 1-1 Gara positiva dei biancazzurri che costruiscono più occasioni nel secondo tempo
Fidelis, sollevati dall'incarico il tecnico Cudini e il DS Federico Fidelis, sollevati dall'incarico il tecnico Cudini e il DS Federico La squadra sarà affidata temporaneamente al tecnico della Primavera, Diaw Doudou
La Fidelis Andria torna a muovere la classifica: pareggio per 0-0 sul campo della Gelbison La Fidelis Andria torna a muovere la classifica: pareggio per 0-0 sul campo della Gelbison Gara avarissima di emozioni e risultato giusto. Nel prossimo turno biancazzurri attesi dal derby contro il Monopoli
La Fidelis Andria ci ricasca: pessimo secondo tempo e il Foggia ribalta il derby La Fidelis Andria ci ricasca: pessimo secondo tempo e il Foggia ribalta il derby Vittoria dei rossoneri per 3-1, con una rimonta in 19 minuti. Inutile il gol di Candellori per i biancazzurri
Fidelis Andria, ecco finalmente la prima vittoria: Messina battuto 3-0 al "Degli Ulivi" Fidelis Andria, ecco finalmente la prima vittoria: Messina battuto 3-0 al "Degli Ulivi" Paolini sblocca il match, poi arrivano i primi gol in maglia biancazzurra di Bolsius e Arrigoni
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.