fidelis_monopoli curva leone
fidelis_monopoli curva leone
Calcio

Casertana - Fidelis Andria: azzurri nel bunker campano

Ancora out Piccinni e Paterni, dubbio Cianci. Falchetti senza Alfageme

Una gara che vale un'intera stagione. Sono state queste le parole del tecnico della Casertana Romaniella in vista del match contro la Fidelis Andria. Questo pomeriggio, alle ore 15.00, sul terreno dello stadio "Alberto Pinto", la squadra campana non può permettersi passi, altrimenti comprometterebbe l'accesso ai play-off per la B. Di fronte però ci sarà una Fidelis serena e senza pressioni, soprattutto dopo la restituzione del punto di penalizzazione che avvicina sempre di più gli azzurri alla prossima Tim Cup. Ma Stendardo e compagni non hanno assolutamente voglia di fare da comparsa e, come già detto nel pre-gara dal tecnico Luca D'Angelo, si scenderà in campo per vincere e conquistare matematicamente l'accesso alla competizione nazionale. All'andata la Fidelis s'impose con il punteggio di 3-0 sull'allora capolista del girone C, perciò la voglia di rivalsa dei falchetti, che in casa hanno perso solo due volte in questa stagione, fa prevedere un match nel quale le emozioni certamente non mancheranno. Altro obiettivo, non secondario, della formazione andriese sarà mantenere l'imbattibilità della propria porta, al momento Poluzzi non subisce reti da 748 minuti, per ben 8 gare consecutive. Al "Pinto" ci saranno oltre 100 supporters azzurri per sostenere i ragazzi di D'Angelo.

QUI ANDRIA

Nessuna novità dall'infermeria, infatti oltre a Ferrero, Piccinni e Paterni non sono riusciti a recuperare per la trasferta in terra campana. Prima della partenza per Caserta, Cianci ha accusato un problema ad un piede e la sua presenza tra l'undici titolare è a rischio. D'Angelo confermerà il 3-5-2 con Poluzzi tra i pali, in difesa Aya, Stendardo e Tartaglia, a centrocampo Cortellini sull'out di sinistra e Bangoura a destra, sulla linea mediana Strambelli, Bisoli e Onescu. In avanti accanto a De Vena, dovrebbe esserci Cianc, altrimenti ci sarà spazio per Grandolfo.

QUI CASERTA

Mister Romaniello ha chiesto la massima concentrazione ai suoi per non vedere svanire un piazzamento play-off che sarebbe meritato dopo più di 20 giornate in testa alla classifica. I falchetti, per la sfida contro la Fidelis, dovranno fare a meno di Alfageme squalificato, mentre è in forte dubbio la presenza di Mangiacasale, alle prese con un problema al tallone. Il tecnico casertano confermerà anche lui il 3-5-2 e in avanti ci sarà la temibile coppia composta da Negro e De Angelis. Partirà dalla panchina l'ex Latina Jefferson.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CASERTANA (3-5-2): Gragnaniello; Potenza, Pezzella, Idda; Capodaglio, Rainone, Mangiacasale, Mancosu, Matute; Negro, De Angelis. All. Romaniello.

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Poluzzi; Tartaglia, Aya, Stendardo; Bangoura, Bisoli, Strambelli, Onescu, Cortellini; Cianci, De Vena. All. D'Angelo.
  • Lega Pro
  • Fidelis Andria
  • Casertana
Altri contenuti a tema
Pietro Lamorte nuovo Amministratore Unico della "Uniti per la Fidelis" Pietro Lamorte nuovo Amministratore Unico della "Uniti per la Fidelis" La nomina al termine dell'assemblea dei soci
La Fidelis Andria centra il bis al "Degli Ulivi": Agropoli battuto 2-0 La Fidelis Andria centra il bis al "Degli Ulivi": Agropoli battuto 2-0 Terzo risultato utile consecutivo per i biancazzurri che mantengono ancora la porta inviolata
La Fidelis attende l'Agropoli, Favarin suona la carica: «Nessun altro risultato, dobbiamo vincere» La Fidelis attende l'Agropoli, Favarin suona la carica: «Nessun altro risultato, dobbiamo vincere» Squalificato Iannini, rientrano invece Langone e D'Orsi
Fidelis Andria 2018 – Agropoli 1921: chiusura strade stadio il 16 febbraio Fidelis Andria 2018 – Agropoli 1921: chiusura strade stadio il 16 febbraio Il provvedimento avrà inizio dalle ore 12
Antonio Tragno nuovo Support Liaison Officer della Fidelis Andria Antonio Tragno nuovo Support Liaison Officer della Fidelis Andria Presentazione domenica prossima nel corso della gara con l'Agropoli
Buon punto esterno della Fidelis: i biancazzurri pareggiano 0-0 a Brindisi Buon punto esterno della Fidelis: i biancazzurri pareggiano 0-0 a Brindisi Gara con poche emozioni, risultato giusto
Fidelis Andria, nuova importante svolta: il presidente Aldo Roselli ritira le dimissioni Fidelis Andria, nuova importante svolta: il presidente Aldo Roselli ritira le dimissioni L'annuncio ieri sera in conferenza stampa. Tanti i messaggi indirizzati al patron con l'invito a non mollare dopo le pesanti contestazioni
Fidelis Andria, si dimette il presidente Aldo Roselli Fidelis Andria, si dimette il presidente Aldo Roselli La decisione a seguito delle pesanti contestazioni ricevute durante la gara di domenica scorsa
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.