Violenza ad Andria:
Violenza ad Andria: "il 14-15 agosto accendere un cero e recitare una preghiera"
Religioni

Violenza ad Andria: "il 14-15 agosto accendere un cero e recitare una preghiera"

Iniziativa del gruppo liturgico della parrocchia San Riccardo, al quartiere di San Valentino

Il gruppo liturgico della parrocchia San Riccardo, propone ai parrocchiani di accendere nella notte tra il 14-15 agosto un cero con la seguente intenzione di preghiera:

"o Maria, intercedi presso il tuo Figlio Gesù, ucciso con violenza per noi, affinché possa portare pace, conversione, rinuncia alla vendetta ai nostri cari fratelli e sorelle andriesi... Ammaliati e incatenati dalle brutture del crimine".

I ceri verranno benedetti durante tutte le messe del 10 ed 11 agosto, a cura del parroco don Michelangelo Tondolo.

"Sappiamo che non è una candela o una preghiera a zittire pistole che uccidono e bombe che fan paura...Ma essi siano un segno per noi in prima persona (quante volte vediamo gesti criminosi), per chi ci sta intorno (diamo testimonianza di vita cristiana) e un nostro affidarci a Lui...".

L'iniziativa fu ideata da alcuni parrocchiani e da don Michelangelo lo scorso luglio, ma dopo la bomba di questa mattina, la decisione è stata adottata per questo ferragosto.
  • Diocesi di Andria
  • Quartiere San Valentino
  • esplosione
Altri contenuti a tema
Conoscere l'aporafobia per evitare di lasciarci "contagiare" dall'indifferenza Conoscere l'aporafobia per evitare di lasciarci "contagiare" dall'indifferenza Nuovo appuntamento di #Mezzoracon sulle pagine facebook di Casa Accoglienza “S. Maria Goretti” e della Comunità Migrantesliberi
Da oggi in piazza Cappuccini svetta la statua di una madonna nera, è la Madonna di Loreto Da oggi in piazza Cappuccini svetta la statua di una madonna nera, è la Madonna di Loreto Il Vescovo Mansi ha benedetto il simulacro. Da domani la parrocchia delle SS. Stimmate passa a Don Giuseppe Zingaro
Le Diocesi di Andria e Trani sul messaggio di Papa Francesco, per la 55^ giornata delle comunicazioni sociali Le Diocesi di Andria e Trani sul messaggio di Papa Francesco, per la 55^ giornata delle comunicazioni sociali Intervento di Don Bacco e del Diac. Losappio, responsabili degli Uffici comunicazioni sociali per le diocesi di Andria e Trani-Barletta-Bisceglie
Rifiuti abbandonati a San Valentino: la sindaca Bruno istituisce un “diario delle inciviltà” Rifiuti abbandonati a San Valentino: la sindaca Bruno istituisce un “diario delle inciviltà” «La città deve unirsi nello sdegno e nella condanna», dichiara la prima cittadina
Don Michelangelo Tondolo: “Il costo di un pranzo vale la spesa per la cultura?” Don Michelangelo Tondolo: “Il costo di un pranzo vale la spesa per la cultura?” A San Valentino realizzata una vignetta pungente per denunciare l’eventuale perdita del tempo prolungato
Don Michelangelo Tondolo: «Alla scuola Salvemini-Imbriani si rischia di perdere il tempo prolungato» Don Michelangelo Tondolo: «Alla scuola Salvemini-Imbriani si rischia di perdere il tempo prolungato» «Una vera ricchezza per la formazione, la cultura e la socialità di tutti i residenti»
Cane e gatto uccisi in zona San Valentino: l’indignazione dell’associazione OIPA Cane e gatto uccisi in zona San Valentino: l’indignazione dell’associazione OIPA Stamane sono state rinvenute le carcasse dei due animali
Smarrito un cane meticcio in zona San Valentino Smarrito un cane meticcio in zona San Valentino Si chiama Shana ed ha circa due anni
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.