Partito Democratico
Partito Democratico
Politica

Verso le comunali: nulla di fatto nella riunione del Pd con il segretario regionale Lacarra

L'incontro di ieri, lunedì 20 gennaio non ha sortito nessun effetto se non accuse e recriminazioni

Secondo le aspettative (di pochi), la riunione di ieri sera, lunedì 20 gennaio, presso il circolo cittadino del Partito Democratico, doveva rappresentare il momento in cui poter definire i percorsi per cercare di costruire un programma elettorale da condividere con le altre forze del centro sinistra, in vista delle prossime elezioni amministrative, in particolar modo le attese comunali.

Invece, per quelli che erano i pronostici di molti, la riunione politica dei maggiorenti del Pd andriese, allargata alla presenza del segretario regionale on. Marco Lacarra e di quello provinciale Pasquale De Fazio, non ha portato ad alcun risultato utile, se non quello di velate accuse e recriminazioni reciproche, legate a questioni politiche circa la conduzione degli ultimi anni dell' attività di opposizione a Palazzo San Francesco.

A quanto sembra, quindi, il Partito Democratico, almeno per Andria e prima del voto tanto atteso delle regionali in Emilia-Romagna e Calabria, non riesce ancora ad uscire fuori dagli steccati che lo hanno relegato nell'ultimo decennio, al fantasma di quello che ha rappresentato ad Andria negli anni '90, ovvero di una forza di governo, che fungeva da traino ad una coalizione di centrosinistra, capace di delineare un programma politico attuabile e condiviso.

Non è facile immaginare quello che accadrà adesso: stante la situazione di grande confusione che regna nel Pd andriese (e non solo in questo!), cosa riusciranno a proporre le forze politiche che si rifanno al centro sinistra per dare un alternativa ad Andria, dopo nove anni di governo del centro destra guidato da Nicola Giorgino?
  • Comune di Andria
  • partito democratico andria
  • Pd
  • elezioni 2020
Altri contenuti a tema
1 Onda d'Urto: "E l’igiene nelle scuole di Andria?" Onda d'Urto: "E l’igiene nelle scuole di Andria?" "Cogliamo il momento di massima attenzione sull’igiene e ci chiediamo in quali condizioni sono gli ambienti scolastici di Andria"
Sabato 29 febbraio congresso dei Giovani Democratici del circolo di Andria Sabato 29 febbraio congresso dei Giovani Democratici del circolo di Andria Si discuterà anche delle prossime elezioni regionali e comunali
Si è costituito ad Andria il Comitato cittadino di ItaliaViva Si è costituito ad Andria il Comitato cittadino di ItaliaViva A guidarlo è la coordinatrice Angela Lasorsa
Tangenziale ovest di Andria, Nino Marmo presenta esposto all'Anac Tangenziale ovest di Andria, Nino Marmo presenta esposto all'Anac “Continua la battaglia contro opera inutile e dannosa” sottolinea l'esponente di Forza Italia
Trasporto pubblico locale: Nino Marmo sollecita Tufariello a predisporre progetti per ottenere finanziamenti Trasporto pubblico locale: Nino Marmo sollecita Tufariello a predisporre progetti per ottenere finanziamenti Incontro stamane con l’assessore regionale Giannini ed il Presidente della Provincia Lodispoto
Il Giudice del Lavoro dà ragione al Comune nella vertenza contro la dirigente Fornelli Il Giudice del Lavoro dà ragione al Comune nella vertenza contro la dirigente Fornelli Il Tribunale di Trani ha rigettato le istanze mosse contro l’Amministrazione Giorgino condannando al pagamento delle spese processuali
Prevenzione dal Coronavirus, i dipendenti comunali scrivono al Commissario Tufariello Prevenzione dal Coronavirus, i dipendenti comunali scrivono al Commissario Tufariello Richiesta distribuzione di sapone liquido e alcol per disinfettare le superfici di lavoro
Comunali: La Lega rivendica un proprio candidato Sindaco, in pole position Benedetto Miscioscia Comunali: La Lega rivendica un proprio candidato Sindaco, in pole position Benedetto Miscioscia Ancora tentativi per unificare il centro destra. Lo scoglio Marmo, irremovibile a fare un passo indietro
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.