Ricerche in atto per Emanuele Sgarra
Ricerche in atto per Emanuele Sgarra
Cronaca

Venticinquenne scomparso, il padre lancia l'appello: «Torna»

In azione il nucleo cinofilo dell'associazione Penelope

La BMW bianca, sulla quale Emanuele Sgarra è arrivato a Corato, è ancora parcheggiata dinanzi al viale del cimitero comunale. L'ultima volta, però, è stato visto ad Andria, dinanzi ad un deposito di legna. Il padre Pasquale è certo che suo figlio possa essere arrivato a piedi da Corato sino ad Andria. Avrebbe avuto almeno due ore e mezzo per raggiungere la sua città dopo aver abbandonato la BMW a Corato.

O forse qualcuno lo ha accompagnato? Sono dubbi che ancora oggi non trovano una risposta.

Sono ormai due giorni che Pasquale Sgarra, il papà di Emanuele, cerca di ricostruire gli spostamenti di suo figlio, provando a chiedere a chi può averlo visto.
Le telecamere di videosorveglianza di qualche esercizio commerciale o di qualche stazione di servizio potrebbero essere utili a capire cosa Emanuele ha fatto da quando è stato visto per l'ultima volta e se era in compagnia di qualcuno oppure no.

Questo pomeriggio Pasquale Sgarra è tornato a Corato, lì dove è parcheggiata la BMW del figlio. Con lui ha portato degli effetti personali di Emanuele cosicché il nucleo cinofilo dell'associazione Penelope, che si occupa di persone scomparse, possa battere il terreno alla ricerca di tracce che possano condurre al giovane scomparso. La vice presidente Adele Mintrone è stata presente alle operazione.
Pasquale Sgarra ha voluto lanciare, attraverso il nostro giornale, un appello rivolgendosi direttamente al figlio chiedendogli di tornare a casa.

Il giovane non ha con sé alcun cellulare né soldi.
  • Comune di Andria
  • carabinieri andria
Altri contenuti a tema
Comune di Andria: sei assunzioni nel 2021, tra cui anche un dirigente amministrativo contabile Comune di Andria: sei assunzioni nel 2021, tra cui anche un dirigente amministrativo contabile Pasquale Colasuonno: "Restano in piedi ancora quelli del 2020, sia per esterni che per personale interno"
Situazione finanziaria comunale, Faraone e Sgarra (M5S): "Intervenire al più presto sulle criticità già evidenziate in passato" Situazione finanziaria comunale, Faraone e Sgarra (M5S): "Intervenire al più presto sulle criticità già evidenziate in passato" Le consigliere comunali pentastellate chiedono di "Utilizzare al più presto quelle "enormi quantità di risorse" di cui la maggioranza ha parlato"
Riccardo Frisardi: "Opportunità di sviluppo per la comunità cittadina" Riccardo Frisardi: "Opportunità di sviluppo per la comunità cittadina" "I recenti finanziamenti giunti alla Città di Andria siano volano per intraprendere azioni volte a migliorare l’efficienza della macchina amministrativa"
Vurchio: "Con i PINQUA per far ripartire questa città dal punto di vista socio-culturale" Vurchio: "Con i PINQUA per far ripartire questa città dal punto di vista socio-culturale" "Il sindaco abbandoni le possibili ambizioni personali", sottolinea il Presidente del Consiglio comunale
Il Partito Democratico di Andria verso il congresso per la scelta del suo nuovo segretario Il Partito Democratico di Andria verso il congresso per la scelta del suo nuovo segretario Organizzati incontri aperti al pubblico per discutere in merito al futuro della città
Ancora inascoltate le richieste dei residenti per vedere ripulito l'ex carcere mandamentale Ancora inascoltate le richieste dei residenti per vedere ripulito l'ex carcere mandamentale Lo sottolineano in un nota Vito Chieppa e Riccardo Attimonelli, a nome dei residenti del Quartiere Santa Maria Vetere
Approvato un nuovo Programma operativo a favore delle donne vittime di violenza Approvato un nuovo Programma operativo a favore delle donne vittime di violenza Il Comune garantisce la continuità alle iniziative di contrasto della violenza di genere.
Assessore Di Leo: in distribuzione moduli raccolta firme referendum eutanasia legale Assessore Di Leo: in distribuzione moduli raccolta firme referendum eutanasia legale Presso l’ufficio elettorale del Comune di Andria, in Piazza Trieste e Trento (1° piano)
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.