Fontana danneggiata a Largo Grotte
Fontana danneggiata a Largo Grotte
Cronaca

Vandali in azione nel centro storico, danneggiata fontana a Largo Grotte

Mentre al suo interno sono stati abbandonati componenti di bicicletta e pezzi di scarto di carrozzerie di auto

Vandali in azione nel centro storico cittadino. Secondo quanto emerso dalle testimonianze dei residenti della zona, nei giorni scorsi, un gruppo di ragazzi ha divelto, in più punti, le mattonelle di pietra della fontana collocata in Largo Grotte, impoverendola del materiale che la contraddistingueva.

L'episodio risulta essere solo l'ultimo di una lunga serie che hanno interessato negli ultimi tempi la zona in questione: sono stati rinvenuti componenti di bicicletta e pezzi di scarto di carrozzerie di auto abbandonati nell'arredo urbano. Non è ancora chiaro se appartengano ad una bicicletta oppure ad una vettura proventi di furto. Di certo c'è che, anche se provenissero da lavori regolari, le parti di metallo non potevano essere smaltite in quel modo.

Questi atti di sfregio congiuntamente all'abbandono di tale tipologia di rifiuto, purtroppo, sono diventati eventi costanti e reiterati nel tempo. Onde evitare che nelle prossime serate vengano messe a segno altre incursioni a danno del manufatto lapideo, l'auspicio dei residenti è che ci siano più controlli da parte delle autorità competenti con l'eventuale installazione di fototrappole per scongiurare la nascita di questi fenomeni di vandalismo.
  • centro storico andria
  • largo grotte
Altri contenuti a tema
Andria si tinge di "giallo" con il film interpretato da Antonio Memeo Andria si tinge di "giallo" con il film interpretato da Antonio Memeo Nuova produzione cinematografica: “Homini Lupus” di Giovanni Aloisio
Centro storico di Andria: è già aria di Natale nel primo vicolo Casalino Centro storico di Andria: è già aria di Natale nel primo vicolo Casalino Malgrado la magica atmosfera di festa, si registrano i primi episodi di vandalismo
Nasce l’orto sociale nel cuore del centro storico di Andria Nasce l’orto sociale nel cuore del centro storico di Andria E' situato nello spazio antistante all’immobile principale dell’Officina San Domenico
Minorenne denunciato ad Andria per ben 4 volte nel giro di pochi giorni: trovate 80 dosi di droga Minorenne denunciato ad Andria per ben 4 volte nel giro di pochi giorni: trovate 80 dosi di droga Contrasto allo spaccio di stupefacenti nel centro storico
100 anni dalla marcia su Roma: "{Anti}fascismi tra ricerche e riflessioni" 100 anni dalla marcia su Roma: "{Anti}fascismi tra ricerche e riflessioni" Una serie di prestigiosi incontri nel ciclo "Inversione di Marcia", presso il Museo Diocesano San Riccardo
Rudere casa canonico Gazzillo: i residenti di Pendio San Lorenzo chiedono interventi risolutori Rudere casa canonico Gazzillo: i residenti di Pendio San Lorenzo chiedono interventi risolutori Dal 2016 la situazione è andata sempre più peggiorando, tanto da divenire ormai un problema di sicurezza ed igiene pubblica
Italia Nostra: fine settimana ricco di eventi organizzati dalla sezione di Andria Italia Nostra: fine settimana ricco di eventi organizzati dalla sezione di Andria Alla riscoperta di luoghi e testimonianze della Città Fidelis
Grossi roditori a spasso nel mercato di via De Anellis: cittadini indignati Grossi roditori a spasso nel mercato di via De Anellis: cittadini indignati Scarsa igiene, inciviltà diffusa e mancanza di progettualità di un immobile fatiscente
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.