Un bosco urbano in memoria di Enza Agrisano
Un bosco urbano in memoria di Enza Agrisano
Attualità

Un bosco urbano in memoria di Enza Angrisano

Cerimonia di piantumazione in via Ceruti, alla presenza di uno dei figli e di alcuni parenti della povera donne uccisa

Un bosco urbano dedicato alla povera Enza Angrisano, la donna uccisa il 28 novembre scorso ad Andria per mano del marito. "Così rimarrà sempre vivo il nome di mia sorella". Lo ha dichiarato Maria Angrisano, sorella della 42enne vittima dell'ennesimo femminicidio, durante la cerimonia di piantumazione di alberi che comporranno il primo bosco urbano della città, sito in via Ceruti, al quartiere Europa, dedicato dalla Civica Amministrazione alla giovane vittima. La cerimonia si è svolta questa mattina, mercoledì 6 dicembre.

"L'idea è nata ieri mattina ed è stata subito condivisa dal direttivo e dalla assemblea dei soci del forum. Così questo parco urbano, il primo della città, sarà intitolato a Vincenza Angrisano -ha quindi aggiunto Giovanni Massaro, presidente del forum ambiente e salute Rispetta Ricorda Andria, visibilmente commosso durante le operazioni di piantumazione dei primi alberi e arbusti, in quella che era un'area abbandonata del popoloso quartiere cittadino. Alla cerimonia hanno partecipato il maggiore dei due figli della vittima, ed alcuni parenti della donna uccisa. Il bosco è stato realizzato grazie anche alla collaborazione degli utenti del centro di salute mentale della Asl Bat che hanno seguito il progetto.

"La presenza di una sorella e di uno dei figli di Enza è molto bella -ha aggiunto la sindaca di Andria, Giovanna Bruno-. La nostra comunità ha condiviso la scelta del forum di dedicare alla memoria di Enza questo spazio che è inteso come riqualificazione, come presa in carico, come prendersi cura", ha concluso la prima cittadina spiegando che "questo seme piantato in terra, una volta morto poi germoglia e germoglia a vita eterna che è vita di speranza".

Ognuno dei 120 tra alberi, piante e arbusti che compongono il bosco "portano i nomi dei cittadini di Andria che li hanno donati- ha aggiunto Massaro- nello scorso Natale abbiamo fatto una raccolta fondi per acquistare le piante e la cittadinanza ha risposto con grande partecipazione. Ripeteremo l'iniziativa per il prossimo Natale in modo da creare altri boschi urbani. L'amministrazione comunale è già concorde nella creazione di altre aree verdi come questa di via Ceruti e
presto quindi avremo altre zone in cui dare vita a parchi urbani".
Un bosco urbano in memoria di Enza AngrisanoUn bosco urbano in memoria di Enza AngrisanoUn bosco urbano in memoria di Enza AngrisanoUn bosco urbano in memoria di Enza AngrisanoUn bosco urbano in memoria di Enza AngrisanoUn bosco urbano in memoria di Enza Angrisano
  • Comune di Andria
  • violenza sulle donne
  • Femminicidio
  • Vincenza Angrisano
Altri contenuti a tema
Strage treni del 2016. Di Bari (M5S): “Nostro dovere tenere vivo il ricordo delle vittime di questa tragedia” Strage treni del 2016. Di Bari (M5S): “Nostro dovere tenere vivo il ricordo delle vittime di questa tragedia” Nota della consigliera del M5S Grazia Di Bari nel giorno dell’ottavo anniversario dell’incidente ferroviario sulla tratta Andria - Corato
Espropri ad Andria per il PNRR: sollevati dubbi sulla correttezza delle procedure effettuate Espropri ad Andria per il PNRR: sollevati dubbi sulla correttezza delle procedure effettuate La nota dell’avvocato Antonio Guantario di Andria
Tragedia ferroviaria: l'on. Matera (FdI) interviene a Montecitorio per ricordare le vittime Tragedia ferroviaria: l'on. Matera (FdI) interviene a Montecitorio per ricordare le vittime In occasione dell’ottavo anniversario della tragedia ferroviaria sulla linea Andria-Corato
Urban Mobility Associazione, la sicurezza è il fulcro della mobilità sostenibile Urban Mobility Associazione, la sicurezza è il fulcro della mobilità sostenibile "La sicurezza deve obbligatoriamente essere alla base dei nostri movimenti", sottolinea il presidente del sodalizio Antonio Leonetti
Dimensionamento scolastico e nuovo ospedale di Andria: intervento di Azione Bat Dimensionamento scolastico e nuovo ospedale di Andria: intervento di Azione Bat Due vicende scottanti per la città fidelis
Nuovo laboratorio di Patologia Clinica al "Bonomo" di Andria Nuovo laboratorio di Patologia Clinica al "Bonomo" di Andria Tra le altre, una apparecchiatura permetterà di avere esami routinari, marcatori tumorali ed ormoni nell’arco di poche ore
Sindaco Bruno: "Situazione preoccupante con il taglio fondi ai Comuni deciso dal Governo" Sindaco Bruno: "Situazione preoccupante con il taglio fondi ai Comuni deciso dal Governo" Confermato un imponente taglio quinquennale in danno di Comuni e Province
Avis Andria: "Torna l'emergenza sangue. Appello alla donazione" Avis Andria: "Torna l'emergenza sangue. Appello alla donazione" Preoccupa, in particolar modo la carenza di sangue del gruppo Zero positivo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.