Un bosco urbano in memoria di Enza Agrisano
Un bosco urbano in memoria di Enza Agrisano
Attualità

Un bosco urbano in memoria di Enza Angrisano

Cerimonia di piantumazione in via Ceruti, alla presenza di uno dei figli e di alcuni parenti della povera donne uccisa

Un bosco urbano dedicato alla povera Enza Angrisano, la donna uccisa il 28 novembre scorso ad Andria per mano del marito. "Così rimarrà sempre vivo il nome di mia sorella". Lo ha dichiarato Maria Angrisano, sorella della 42enne vittima dell'ennesimo femminicidio, durante la cerimonia di piantumazione di alberi che comporranno il primo bosco urbano della città, sito in via Ceruti, al quartiere Europa, dedicato dalla Civica Amministrazione alla giovane vittima. La cerimonia si è svolta questa mattina, mercoledì 6 dicembre.

"L'idea è nata ieri mattina ed è stata subito condivisa dal direttivo e dalla assemblea dei soci del forum. Così questo parco urbano, il primo della città, sarà intitolato a Vincenza Angrisano -ha quindi aggiunto Giovanni Massaro, presidente del forum ambiente e salute Rispetta Ricorda Andria, visibilmente commosso durante le operazioni di piantumazione dei primi alberi e arbusti, in quella che era un'area abbandonata del popoloso quartiere cittadino. Alla cerimonia hanno partecipato il maggiore dei due figli della vittima, ed alcuni parenti della donna uccisa. Il bosco è stato realizzato grazie anche alla collaborazione degli utenti del centro di salute mentale della Asl Bat che hanno seguito il progetto.

"La presenza di una sorella e di uno dei figli di Enza è molto bella -ha aggiunto la sindaca di Andria, Giovanna Bruno-. La nostra comunità ha condiviso la scelta del forum di dedicare alla memoria di Enza questo spazio che è inteso come riqualificazione, come presa in carico, come prendersi cura", ha concluso la prima cittadina spiegando che "questo seme piantato in terra, una volta morto poi germoglia e germoglia a vita eterna che è vita di speranza".

Ognuno dei 120 tra alberi, piante e arbusti che compongono il bosco "portano i nomi dei cittadini di Andria che li hanno donati- ha aggiunto Massaro- nello scorso Natale abbiamo fatto una raccolta fondi per acquistare le piante e la cittadinanza ha risposto con grande partecipazione. Ripeteremo l'iniziativa per il prossimo Natale in modo da creare altri boschi urbani. L'amministrazione comunale è già concorde nella creazione di altre aree verdi come questa di via Ceruti e
presto quindi avremo altre zone in cui dare vita a parchi urbani".
Un bosco urbano in memoria di Enza AngrisanoUn bosco urbano in memoria di Enza AngrisanoUn bosco urbano in memoria di Enza AngrisanoUn bosco urbano in memoria di Enza AngrisanoUn bosco urbano in memoria di Enza AngrisanoUn bosco urbano in memoria di Enza Angrisano
  • Comune di Andria
  • violenza sulle donne
  • Femminicidio
  • Vincenza Angrisano
Altri contenuti a tema
Approvato raddoppio ferroviario Andria-Barletta e la realizzazione di una Casa - Ospedale di Comunità Approvato raddoppio ferroviario Andria-Barletta e la realizzazione di una Casa - Ospedale di Comunità Nel corso della massima assise cittadina di ieri 28 febbraio
Restauro e riuso di Palazzo Ducale: pubblicato il bando per l'appalto integrato Restauro e riuso di Palazzo Ducale: pubblicato il bando per l'appalto integrato Un recupero completo degli spazi distribuiti nei quattro livelli dell’edificio, che trasformeranno lo storico palazzo in un polo culturale
Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale La richiesta di spiegazioni rivolta all'Amministrazione comunale: "Un vero e proprio sgarbo istituzionale"
Centro di aggregazione Fornaci: la Giunta comunale da il via libera al progetto di fattibilità tecnico-economica Centro di aggregazione Fornaci: la Giunta comunale da il via libera al progetto di fattibilità tecnico-economica Intervento di manutenzione straordinaria
In giunta il ponte Bailey e messa in sicurezza del Canale Ciappetta-Camaggio In giunta il ponte Bailey e messa in sicurezza del Canale Ciappetta-Camaggio Approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica
Ad Andria al via le candidature per l'esternalizzazione del servizio Uma Ad Andria al via le candidature per l'esternalizzazione del servizio Uma Ecco tutte le informazioni utili per gli interessati
Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Insieme ad incontri con commercianti e residenti
Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Così Claudio Sinisi, presidente della Confcommercio Andria a seguito della presentazione alla stampa della Ciclovia urbana
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.