scuola
scuola
Attualità

Uil Scuola Bat scrive a Prefetto e Sindaci: “Scuola dell’infanzia altamente a rischio”

La nota del segretario provinciale Raffaele Delvecchio

«In merito alla riunione che si terrà oggi 7 gennaio 2021 presso la Prefettura della provincia Bat la Uil Scuola sottolinea ancora una volta così come precisato "Nel corso della riunione del 3 gennaio scorso, tra Regione e Sindacati, la necessità di usare la necessaria cautela per una settimana, ovvero didattica a distanza per tutti, inclusa la scuola dell'infanzia».

Lo dichiara Raffaele Delvecchio, segretario della Uil Scuola Bat, mediante una lettera inviata al prefetto della provincia Bat dott. Maurizio Valiente e ai sindaci della sesta provincia pugliese.

«Ci pare di capire che rispetto al periodo prefestivo nulla sia cambiato. Inoltre, la scuola dell'infanzia, ancora una volta, viene dimenticata.
Le nostre richieste erano chiare e trasmettevano il grido di allarme che ci perviene dal personale scolastico tutto. Invece, prima il Governo e poi la Regione di fatto ci riportano al periodo prenatalizio, a fronte di contagi quasi raddoppiati. Occorrono misure di accompagnamento, che al momento non ci sono, per garantire sicurezza nelle scuole. Ora, come al solito, la palla passa nelle mani dei genitori che, se lo vorranno, in modalità del tutto self service, potranno mandare i propri figli a scuola e di tale scelta si assumeranno ogni conseguente responsabilità. Non è questo il modo di garantire, e ci riferiamo alla politica regionale e nazionale, la salute e la sicurezza dei propri cittadini". Ora ci si appella al buonsenso dei sindaci del territorio "per una riflessione che riconduca la scuola in didattica a distanza, anziché digitale integrata, che è dannosa per chi la fa e per chi la riceve».
  • uil bat
  • Prefetto Maurizio Valiante
Altri contenuti a tema
Vaccini agli over 80, Uil Pensionati: «Basta disservizi, serve rispetto» Vaccini agli over 80, Uil Pensionati: «Basta disservizi, serve rispetto» «L’assessore regionale alla Sanità, Lopalco, si faccia carico anche di quanto denunciato e provveda a risolvere le discrasie»
Legalità: attivato l’Osservatorio antiusura nel territorio della Bat Legalità: attivato l’Osservatorio antiusura nel territorio della Bat Soldani: «I fondi per aiutare famiglie e imprese a sfuggire all'abbraccio mortale dell'usura ci sono ed in misura sufficiente»
Giorno del Ricordo: Un saggio storico in memoria delle vittime delle foibe Giorno del Ricordo: Un saggio storico in memoria delle vittime delle foibe Il Prefetto della Bat ha incontrato Giuseppe Dicuonzo Sansa, sopravvissuto alla tragedia giuliano-dalmata
Il Gen. Tota in Prefettura: visita per esaminare la situazione della provincia Il Gen. Tota in Prefettura: visita per esaminare la situazione della provincia Il Comandante delle Forze Operative Sud è stato accolto dal Prefetto Valiante, alla presenza del Comandante provinciale dei Carabinieri di Bari, Gen. Fabio Cairo
Nuovo dirigente per la Prefettura Bat: è il viceprefetto aggiunto Maria Ilenia Piazzolla Nuovo dirigente per la Prefettura Bat: è il viceprefetto aggiunto Maria Ilenia Piazzolla Si occuperà di Applicazione del Sistema Sanzionatorio Amministrativo, Affari Legali, Contenzioso e Rappresentanza in Giudizio
Primi nuovi arrivi di personale della Polizia di Stato in vista dell'apertura della Questura di Andria Primi nuovi arrivi di personale della Polizia di Stato in vista dell'apertura della Questura di Andria Attese le prime unità di quella che sarà la dotazione operativa del nuovo Presidio provinciale della Pubblica Sicurezza
Ministro Boccia ad Andria: "Grave la situazione economico finanziaria" Ministro Boccia ad Andria: "Grave la situazione economico finanziaria" Incontro a Palazzo di Città con il Prefetto della Bat Valiante e la Sindaca Bruno
Manca la foto della violazione, ad Andria il Giudice di Pace annulla contravvenzione Manca la foto della violazione, ad Andria il Giudice di Pace annulla contravvenzione Un automobilista era stato multato nel giugno del 2019 all’incrocio di viale Pietro Nenni con il SS. Salvatore
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.