Castel del Monte, Andria
Castel del Monte, Andria
Territorio

Turismo, Castel del Monte è il monumento più visitato in Puglia

In forte calo le presenze negli altri siti della regione

Numeri straordinari in un triste bilancio regionale. Castel del Monte, analizzando i dati dell'affluenza turistica in Puglia, è il monumento più visitato. Annualmente il maniero federiciano conta oltre 251 mila visitatori rivelandosi così punta di diamante del neonato Polo museale pugliese, varato a fine 2014 dalla riforma Franceschini e composto da 11 monumenti e luoghi d'arte, cui si aggiungeranno presto altri due: il sito di Canne della Battaglia e il Chiostro di San Domenico a Taranto.

I positivi numeri registrati dal castello di Federico II di Svevia vanno però a scontrarsi con la poca affluenza di turisti negli altri siti pugliesi. Il museo e parco nazionale archeologico di Egnazia, ad esempio, contano meno di 29 mila persone l'anno, e se si esce fuori dal perimetro del Polo Museale la situazione non è più confortante.

Anche le altre realtà purtroppo non registrano numeri importanti come la Pinacoteca metropolitana di Bari che conta poco più di 13mila visitatori annui, il Marta, il museo archeologico di Taranto, 55mila visitatori, e 90 mila per il vicino Castello Aragonese. La situazione insomma non è delle migliori soprattutto perchè si tratta di patrimoni archeologici, storici e artistici straordinari, di estensioni d'area eccezionali, di beni culturali secolari e leggendari.

Alla base di questi numeri negativi c'è una carenza di comunicazione e promozione del territorio dovuta soprattutto alla mancanza di fondi da investire. Quello, che seppur in piccola parte, è stato fatto con Castel del Monte e che ha permesso un afflusso turistico rilevante.
  • Castel del Monte
Altri contenuti a tema
Castel del Monte bene Unesco: apertura straordinaria serale fino alle ore 21.30 Castel del Monte bene Unesco: apertura straordinaria serale fino alle ore 21.30 L'evento, a cura del Polo Museale Puglia è in programma giovedì 5 dicembre, con ultimo ingresso al pubblico ore 21
Bosco Finizio e Pineta di Castel del Monte: gara per l’affidamento in concessione della gestione Bosco Finizio e Pineta di Castel del Monte: gara per l’affidamento in concessione della gestione Valore della concessione è di euro 604.799,68 per una durata di 15 anni
"Carosello Italiano": domenica 1° dicembre spettacolo musicale a Castel del Monte "Carosello Italiano": domenica 1° dicembre spettacolo musicale a Castel del Monte In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità
Ad Andria un convegno su “I restauri di Castel del Monte tra il 1877 e il 1995” Ad Andria un convegno su “I restauri di Castel del Monte tra il 1877 e il 1995” In programma domenica 1° dicembre alle ore 10.00 presso il maniero federiciano
Legislazione dei beni culturali nel nostro territorio: incontro all'Unitre di Andria Legislazione dei beni culturali nel nostro territorio: incontro all'Unitre di Andria Martedì 19 novembre interventi della dott.ssa Elena Silvana Saponaro e del dott. Cesareo Troia
Nuovi orari di apertura al pubblico dei monumenti pugliesi Nuovi orari di apertura al pubblico dei monumenti pugliesi Il Polo Museale della Puglia gli ha definiti dal 17 novembre al 31 dicembre 2019
Centro Ricerche Bonomo: "Meglio ostello che vederlo chiuso ed abbandonato" Centro Ricerche Bonomo: "Meglio ostello che vederlo chiuso ed abbandonato" Per la prima volta parla uno dei discendenti della Famiglia Bonomo, sul futuro di questa struttura ai piedi del maniero federiciano
Giuseppe Di Corato, una storia a lieto fine per l'artista di strada andriese Giuseppe Di Corato, una storia a lieto fine per l'artista di strada andriese Con la nuova ordinanza commissariale potrà tornare a dipingere a Castel del Monte
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.