avv. Grazia Di Bari
avv. Grazia Di Bari
Vita di città

Trasporto pubblico ad Andria: "Nessun taglio grazie alla copertura dei costi da parte della Regione"

Lo dichiara la consigliera regionale Di Bari dopo le assicurazioni dell'assessore Giannini

Uno spiraglio di soluzione si prospetta per il trasporto pubblico locale e per il mantenimento degli attuali livelli occupazionali. E' la consigliera regionale del M5S, avv. Grazia Di Bari a comunicarlo attraverso un post su fb.

"Ieri vi ho parlato della brutta situazione che si prospetta per il servizio dei trasporti della città di Andria. Ho partecipato all'assemblea tenutasi nei locali dell'azienda che si occupa del trasporto pubblico locale di Andria, per intenderci "le circolari".

L'azienda comunicava alle sigle sindacali e alcuni dipendenti che a causa della mancata copertura economica da parte del Comune di Andria, parte dei servizi di trasporto, dal primo luglio 2020 sarebbero stati tagliati, di conseguenza ben 14 dipendenti, probabilmente sarebbero stati licenziati.
Una notizia drammatica tanto per la perdita di posti di lavoro, quanto per la perdita di un importante servizio per gli andriesi, alla faccia dell'inquinamento dell'aria e della salute degli andriesi. Una notizia che non poteva lasciarmi indifferente.

Stamattina ho interloquito con l'assessore regionale ai trasporti Giovanni Giannini, che mi ha assicurato che nessun taglio ci sarà per il trasporto locale poichè la regione provveda a coprire i costi di tutto il servizio, quindi oltre a quello che già pagava la regione anche la quota a carico del Comune di Andria, che ormai non può più fare fronte neanche a questa spesa a causa del disastro finanziario causato da Giorgino, Marmo e tutti quelli che stavano insieme a loro.
Lunedì incontrerò l'assessore per avere maggiore dettagli e maggiori certezze di questo salvataggio e vi darò ulteriori notizie in merito", conclude il post della consigliera Di Bari.
  • Comune di Andria
  • grazia di bari
  • M5S Andria
  • M5S Puglia
  • trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Coronavirus, Di Bari (M5S) a Emiliano e Capone: “Servono misure urgenti per gli operatori culturali” Coronavirus, Di Bari (M5S) a Emiliano e Capone: “Servono misure urgenti per gli operatori culturali” Proposto ristoro immediato agli artisti con propri spettacoli cancellati e liquidazione progetti portati a termine
1 Sostegno "Emergenza alimentare", ad Andria lunghe code di cittadini davanti agli uffici comunali Sostegno "Emergenza alimentare", ad Andria lunghe code di cittadini davanti agli uffici comunali Criteri di assegnazione poco chiari, il risultato è un assembramento di persone che chiedono spiegazioni
1 Prosegue lo stato di emergenza coronavirus: gli appelli di D'Ambrosio e De Mucci Prosegue lo stato di emergenza coronavirus: gli appelli di D'Ambrosio e De Mucci D'Ambrosio (M5S): "Necessario non abbassare la guardia". De Mucci (F.I.): "Supporto dell'Esercito alle Forze dell'ordine"
Nespoli (F.I.): "Quali i criteri previsti per l'assegnazione del sostegno per l'emergenza alimentare ad Andria?" Nespoli (F.I.): "Quali i criteri previsti per l'assegnazione del sostegno per l'emergenza alimentare ad Andria?" Lo chiede l'ex consigliere azzurro Antonio Nespoli in un post
Coronavirus: Regione Puglia, Protezione civile e Comune di Andria, numerose le campagne di donazione Coronavirus: Regione Puglia, Protezione civile e Comune di Andria, numerose le campagne di donazione Molte sono state anche le donazioni di attrezzature utili che sono arrivate alle diverse aziende ospedaliere o Asl
Coronavirus, sostegno emergenza alimentare alle famiglie: in distribuzione modello autocertificazione Coronavirus, sostegno emergenza alimentare alle famiglie: in distribuzione modello autocertificazione In allegato al comunicato. Poi dovrà essere inviato a sociosanitario@cert.comune.andria.bt.it 
Coronavirus, aiuti alle famiglie indigenti, ad Andria procedure in via di definizione Coronavirus, aiuti alle famiglie indigenti, ad Andria procedure in via di definizione La gestione delle richieste avverrà esclusivamente attraverso mail, telefono e messaggistica
Coronavirus, M5S: “Tagliare le indennità dei consiglieri regionali a favore di iniziative per i cittadini” Coronavirus, M5S: “Tagliare le indennità dei consiglieri regionali a favore di iniziative per i cittadini” "Segnale importante per tutti i cittadini che oggi sono chiamati a fare sacrifici enormi"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.