Comune di Andria
Comune di Andria
Politica

Tra new entry e mancate riconferme, adesso Giorgino punta a rafforzarsi in vista di nuovi scenari

Il varo del nuovo esecutivo e le ripercussioni all'interno dello scacchiere del centro destra

Cosa porterà questo nuovo esecutivo? Nicola Giorgino ne esce politicamente rafforzato? Tra le ventilate new entry ed alcune prevedibili (ed attese) mancate riconferme, cosa provocheranno gli innesti in consiglio comunale dei consiglieri Nico Lotito di "Catuma 2015", di Antonio Nespoli (già amico di lungo corso di Nicola Giorgino) e di Andrea Barchetta (definito il pupillo del Primo Cittadino, per lungo tempo nella Direzione generale di Forza Italia giovani)?

Escludendo le facili previsioni di novelle sibille cumane, sono quesiti di difficile risposta che neanche i veterani della politica locale dell'ultimo decennio potrebbero prevedere. Molte variabili giocano a favore del Primo cittadino, che avrà ora un esecutivo molto più coeso e di provata fede "giorginiana" -leggasi Pierpaolo Matera- ma che potrà riservare invece sorprese nella massima assise comunale, in quanto bisognerà vedere innanzitutto la posizione che prenderà Nespoli, essendo passato da una civica ad assumere il ruolo di portavoce del locale circolo di Forza Italia, vicino alle posizioni del Commissario cittadino Pasqua Laura Di Pilato. Discorso diverso per Andrea Barchetta, che dopo aver rassegnato due anni fa le proprie dimissioni da Forza Italia giovani, criticò la "linea totalmente ondivaga del partito azzurro" che, tra l'altro, lo bolló come una entità che "allontana sempre più l'elettorato giovanile".

La nuova linfa per il nuovo esecutivo di centro destra la dovrebbe dare l'esperienza sia dei riconfermati amministratori che dei nuovi assessori, che adesso assumono deleghe per loro nuove ed in alcuni casi difficili, come ad esempio quella del neo assessore al bilancio, il commercialista Francesco Lullo.

Le prossime ore saranno comunque decisive sotto l'ambito di politica interna. Valutare se i maldipancia dei partiti e di molti esponenti politici di centro destra -leggasi Nicola Marmo-, ignorati da Nicola Giorgino, saranno capaci di condizionare la partenza di questo nuovo governo cittadino.

Un rodaggio indispensabile, per saggiare la tenuta di questa vettura, così come è stata messa a punto, che secondo i migliori auspici dovrebbe trasportare Andria verso i prossimi impegni elettorali delle europee e delle regionali. Staremo a vedere però sotto quali bandiere...
  • Comune di Andria
  • Nicola Giorgino
  • nino marmo
  • Consiglio comunale
  • pierpaolo matera
  • giunta comunale
Altri contenuti a tema
Rischiano gli stipendi i dipendenti della Sangalli a causa del pre dissesto comunale Rischiano gli stipendi i dipendenti della Sangalli a causa del pre dissesto comunale Chiesto un incontro con Comune di Andria, ARO e la Sangalli da parte dell'USB Igiene Ambientale
Stabilizzazioni nella Asl Bat: "Nessun merito di Emiliano" Stabilizzazioni nella Asl Bat: "Nessun merito di Emiliano" Marmo commenta la partecipazione del presidente della Puglia alla firma dei contratti
Maria Carbone: "Con il pre dissesto a rischio per il prossimo anno l'offerta formativa ed i posti di lavoro" Maria Carbone: "Con il pre dissesto a rischio per il prossimo anno l'offerta formativa ed i posti di lavoro" "Cosa si aspetta ancora a promuovere un tavolo interistituzionali per trovare soluzioni condivise a tutela di alunni e personale scolastico?"
"Tariffe mensa troppo esose e mancata attivazione servizi scolastici", prosegue la mobilitazione UIL Scuola "Tariffe mensa troppo esose e mancata attivazione servizi scolastici", prosegue la mobilitazione UIL Scuola "Ci si rifà ancora a promesse lontane nel tempo, comunque al 2019, che non possiamo assolutamente accettare"
Scomparsa del Prefetto Cerniglia, il cordoglio del sindaco Giorgino Scomparsa del Prefetto Cerniglia, il cordoglio del sindaco Giorgino Anche il Prefetto Sensi ricorda la dott.ssa Cerniglia
Vurchio (Pd): "Assessorati incapaci di intervenire per soluzione dei problemi" Vurchio (Pd): "Assessorati incapaci di intervenire per soluzione dei problemi" Ancora strascichi polemici circa quanto avvenuto nel corso dell'ultimo consiglio comunale. Il video
Consiglio comunale: scoppia la polemica dopo il rinvio dei provvedimenti sui dehors e carico scarico merci Consiglio comunale: scoppia la polemica dopo il rinvio dei provvedimenti sui dehors e carico scarico merci I chiarimenti ed i distinguo corrono sulla rete, Pierpaolo Matera ed Antonio Nespoli
Salta il consiglio comunale, Giorgino vs alcuni consiglieri di maggioranza: "Irresponsabili!" Salta il consiglio comunale, Giorgino vs alcuni consiglieri di maggioranza: "Irresponsabili!" "Forza italia, un partito oramai in stato di putrefazione"
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.