Michele Coratella
Michele Coratella
Attualità

Titoli illiquidi venduti da Veneto Banca, il Tribunale di Trani dà ragione a risparmiatori andriesi

Avv. Michele Coratella: «Sentenza di buon auspicio anche per coloro che hanno acquistato le azioni di Banca Popolare di Bari»

Una svolta importante è arrivata per alcuni investitori andriesi: una significativa sentenza del Tribunale di Trani, in composizione monocratica, ha infatti confermato che i titoli di Veneto Banca venduti a questi risparmiatori erano ad elevato profilo di rischio, tanto da essere divenuti illiquidi. Il Giudice di primo grado, dott. Giuseppe Rana, ha chiarito nella sentenza che "semplicemente si doveva informare il cliente dell'elevato profilo di rischio e della possibile perdita dell'intero capitale. Cosa non avvenuta e comunque in contrasto con gli obiettivi e le abitudini dell'investitore".

«Giustizia è stata fatta – sottolinea l'avv. Michele Coratella, esperto in diritto bancario e già noto per altre vicende legali di questo tenore - per degli investitori andriesi che dovranno essere risarciti dalla banca: questa sentenza è di buon auspicio per tanti risparmiatori e quindi anche per coloro che hanno acquistato le azioni di Banca Popolare di Bari. Speriamo che questa sentenza sia la prima di una lunga serie che ripristinini quello che è accaduto sul nostro territorio, con un grande impoverimento da parte di molti risparmiatori che hanno perso i propri risparmi».
  • michele coratella
  • tribunale di trani
Altri contenuti a tema
Di Bari e Coratella (M5S): «Pronti a ripartire. Lo faremo con Giuseppe Conte» Di Bari e Coratella (M5S): «Pronti a ripartire. Lo faremo con Giuseppe Conte» «Dagli incontri in strada, dai banchetti ai primi consigli comunali, fino a Palazzo Chigi, il M5S rappresenta una storia unica al mondo»
Operazione "On the road": Il Gip di Trani dispone le misure cautelari per gli indagati Operazione "On the road": Il Gip di Trani dispone le misure cautelari per gli indagati Per quattro di questi è stata prevista la custodia in carcere, mentre per 2 andriesi l'obbligo di dimora
Tribunale di Trani: vademecum per udienze e attività giurisdizionali nel periodo di "zona rossa" Tribunale di Trani: vademecum per udienze e attività giurisdizionali nel periodo di "zona rossa" Il decreto emesso dal presidente De Luce a seguito del DPCM e dell'Ordinanza del Ministero della Salute
Rimodulazione finanziaria, Michele Coratella (M5S): "La via è stretta. Un tentativo comune degli andriesi, per gli andriesi" Rimodulazione finanziaria, Michele Coratella (M5S): "La via è stretta. Un tentativo comune degli andriesi, per gli andriesi" Il commento ed il video del capogruppo pentastellato, dopo il voto favorevole espresso ieri nel consiglio comunale
Piano di riequilibrio, Coratella: «La musica è sempre la stessa» Piano di riequilibrio, Coratella: «La musica è sempre la stessa» Il consigliere comunale del M5S: «L'amministrazione chiede all'opposizione di essere collaborativa ma non ci mette nelle condizioni di valutare il Piano»
Vincenzo Coratella (M5S): "Presentato ordine del giorno su fenomeno randagismo" Vincenzo Coratella (M5S): "Presentato ordine del giorno su fenomeno randagismo" Con l'altro consigliere comunale Michele Coratella, auspica "condivisione e nel sostegno di tutti i consiglieri comunali"
D'Ambrosio dice addio ai 5Stelle, Di Bari e i Coratella: "Nessuna sorpresa" D'Ambrosio dice addio ai 5Stelle, Di Bari e i Coratella: "Nessuna sorpresa" Nel suo messaggio è assente un pensiero a chi in questo momento rappresenta il Movimento 5 Stelle a livello locale e regionale
Strage ferroviaria: il Consiglio Superiore della Magistratura boccia la pm Merra Strage ferroviaria: il Consiglio Superiore della Magistratura boccia la pm Merra La magistrata tranese non supera per un voto la valutazione sulla professionalità
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.