IMG WA
IMG WA
Cronaca

"Strage" di icone sacre questa notte ad Andria

Uno solo il responsabile, fermato dai Carabinieri mentre distruggeva il crocifisso nei pressi del cimitero

Uno solo il responsabile della "strage" di icone sacre avvenuta questa notte ad Andria.

Il responsabile della distruzione del crocifisso nei pressi del cimitero aveva precedentemente mutilato un'icona della Madonna dell'Altomare, un'icona del Cristo Redentore e la cappella votiva in via Pietro I Normanno e infine una statua in piazza Unità d'Italia, custodita dai Padri Cappuccini.

L'uomo, identificato dalla Polizia di Stato, a seguito delle denunce presentate è adesso a piede libero. Sicuramente le deprecabili azioni sono state dettate dallo stato confusionale dell'uomo, un 45enne già conosciuto dalle Forze dell'ordine, sotto cura presso il Servizio di Igiene Mentale della Asl/Bt.
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Carabinieri
  • Cimitero
Altri contenuti a tema
Commemorazione dei defunti: ecco gli orari del cimitero comunale Commemorazione dei defunti: ecco gli orari del cimitero comunale Informazioni utili anche sull'apertura degli uffici
Evasione dai domiciliari, andriese arrestato a Bitonto Evasione dai domiciliari, andriese arrestato a Bitonto Era insofferente all’obbligo della detenzione presso la Casa Alloggio
Inseguimento da film sulla provinciale 231, malviventi tentano di speronare l'auto dei Carabinieri Inseguimento da film sulla provinciale 231, malviventi tentano di speronare l'auto dei Carabinieri I militari sono riusciti ad arrestare i due banditi, entrambi andriesi, dopo un lungo inseguimento a Canosa di P.
Indaffarati a "cannibalizzare" una monovolume: pregiudicati nei guai in contrada Pandolfelli Indaffarati a "cannibalizzare" una monovolume: pregiudicati nei guai in contrada Pandolfelli Non si accorgono della presenza dei Carabinieri che arrestano, in flagranza, due andriesi ed un rumeno
Arrestati i rapinatori di un supermercato di Andria Arrestati i rapinatori di un supermercato di Andria I due giovani albanesi, residenti ad Altamura, sono finiti in manette e condotti al carcere di Bari
Carabinieri di Andria, cambio al vertice. Buon lavoro al nuovo capitano dal consigliere Zinni Carabinieri di Andria, cambio al vertice. Buon lavoro al nuovo capitano dal consigliere Zinni "A Savastano un grazie per la destrezza ed il coraggio con cui ha affrontato il suo lavoro"
Il Capitano Montalto nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri: il saluto al Capitano Savastano Il Capitano Montalto nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri: il saluto al Capitano Savastano Questa mattina il passaggio di consegne. Il Comandante Savastano andrà al Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, vicino Napoli
Rumeno residente ad Andria arrestato a Cerignola a bordo di furgone rubato Rumeno residente ad Andria arrestato a Cerignola a bordo di furgone rubato Il mezzo era stato trafugato a Montesilvano, vicino Pescara lo scorso 19 maggio
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.