Operazione dei carabinieri di Andria
Operazione dei carabinieri di Andria
Cronaca

Spaccio di stupefacenti, i carabinieri arrestano ad Andria un uomo

Nove persone sono state segnalate in prefettura come assuntori

In occasione di servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare il dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, la mattina del 09.08.2022 la Compagnia Carabinieri di Andria ha provveduto ad effettuare una perquisizione locale di iniziativa presso l'abitazione di un soggetto del luogo, all'esito della quale si procedeva al sequestro di 5 dosi di cocaina già pronte per lo spaccio per un peso totale di gr.2, di un pezzo di hashish per un peso di gr.4,3, di un bilancino di precisione e della somma in contanti di euro 350,00, presunto provento dell'attività illecita. Il soggetto veniva tratto in arresto e, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trani, associato presso quella Casa Circondariale. A seguito della convalida effettuata l'11.08.2022, il GIP presso il Tribunale di Trani ne disponeva gli arresti domiciliari.
Nel contempo ben 9 persone venivano segnalate alla Prefettura di Barletta quali assuntori di sostanze stupefacenti procedendo al sequestro di gr.0,1 di cocaina, di gr.1,1 di hashish e di gr.1,6 di marjuana, nonché di uno spinello già confezionato. L'attività di contrasto proseguirà senza soste con l'impiego di maggiori forze e di unità cinofile nei principali punti sensibili e dei luoghi di aggregazione di giovani, in quanto proprio l'uso di sostanze stupefacenti, al pari di quelle alcoliche e psicotrope, sono, ormai, le maggiori cause delle cosiddette "stragi del Sabato Sera".
IMGFoto
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Il generale del corpo d'armata Andrea Rispoli in visita al comando dei carabinieri della Bat Il generale del corpo d'armata Andrea Rispoli in visita al comando dei carabinieri della Bat Nella circostanza si è discusso delle questioni relative all'ordine e la sicurezza in provincia
Numerose le auto rubate nel nord barese ritrovate dai Carabinieri di Cerignola, anche da Andria Numerose le auto rubate nel nord barese ritrovate dai Carabinieri di Cerignola, anche da Andria Da luglio ad oggi, sono state recuperate ben 140 autovetture sottratte, molte purtroppo erano cannibalizzate
Prevenzione e contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti: giro di vite dei Carabinieri in via Annunziata Prevenzione e contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti: giro di vite dei Carabinieri in via Annunziata Nella zona regna il degrado generato da alcuni avventori dei locali presenti in quella via
L'ex colonnello dei Ros Angelo Jannone tra i vincitori del Premio Internazionale “Giuseppe Fasano” L'ex colonnello dei Ros Angelo Jannone tra i vincitori del Premio Internazionale “Giuseppe Fasano” Appuntamento a lunedì 19 settembre presso le Tenute di Albano Carrisi, a Cellino San Marco
I Carabinieri confiscano beni per un milione e mezzo di euro a un 51enne di Andria I Carabinieri confiscano beni per un milione e mezzo di euro a un 51enne di Andria Un patrimonio illecito che comprende una villa di lusso, tre appezzamenti di terreno, un'autovettura ed un motociclo
40° anniversario della morte del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa 40° anniversario della morte del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa Prefetto di Palermo venne ucciso a Palermo dalla mafia, con la moglie Emanuela Setti Carraro e l'agente di scorta Domenico Russo
Concorso per ufficiali della riserva selezionata dell'Arma dei Carabinieri Concorso per ufficiali della riserva selezionata dell'Arma dei Carabinieri Gli aspiranti potranno presentare la domanda attraverso il portale www.carabinieri.it nell’area concorsi
Due mezzi della raccolta rifiuti andati distrutti nella notte: si propende per la pista dolosa Due mezzi della raccolta rifiuti andati distrutti nella notte: si propende per la pista dolosa Sul posto con i Vigili del fuoco i Carabinieri del nucleo radiomobile e del nucleo operativo
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.