Vaccinazioni anti covid 19
Vaccinazioni anti covid 19
Attualità

Somministrazione delle terze dosi: la situazione nella provincia Bat

Prosegue la campagna vaccinale in tutta la Puglia. Partita anche la terza somministrazione nelle università della Regione

Anche nella Asl Bt continua la campagna di vaccinazione con la somministrazione della terza dose in tutte le sedi vaccinali della provincia: al momento sono state somministrate 15.174 dosi. I medici di medicina generale hanno già ricevuto il quantitativo di vaccino richiesto per completare la copertura vaccinale dei loro pazienti più fragili e che necessitano di servizio a domicilio. Al via oggi anche la somministrazione presso le farmacie che hanno aderito alla iniziativa: il farmaco è stato già distribuito. La vaccinazione del personale scolastico è in corso e si prevede di completarla entro il fine settimana.

E intanto è partita oggi in Puglia anche la somministrazione delle terze dosi di vaccino anti Covid per il personale universitario over 40. Al Policlinico di Bari, negli ambulatori vaccinali predisposti per docenti e amministrativi dell'Università di Bari e del Politecnico di Bari, sono stati vaccinati con la dose booster i primi 400 soggetti. Complessivamente sono 6mila i dipendenti dell'università "Aldo Moro" e del Politecnico ai quali sarà somministrata la terza dose al Policlinico di Bari. L'ultima circolare regionale, infatti, ha dato priorità al personale scolastico e universitario.

"La vaccinazione che oggi avviene con la collaborazione di tutte le università pugliesi ci consentirà di fare a tutto il personale le terze dosi, ma anche le prime, per chi non l'avesse ancora fatta. Il vaccino è un'arma formidabile che non ha rischi particolari, non diversi da quelli di altri medicinali che prendiamo normalmente, soprattutto aiuta tutta la nostra società a continuare la vita normalmente, in particolare la scuola, le università e tutti i luoghi della formazione che altrimenti rischiano di paralizzarsi con danni gravissimi per tutti i nostri ragazzi e le nostre ragazze" dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

"Oggi abbiamo un'arma importante che ha già dato i suoi frutti: il vaccino. Consapevoli dei suoi risultati dobbiamo continuare su questa strada. L'università di Puglia si è dovuta adattare alla situazione e si è adattata brillantemente, perché non possiamo permetterci di rischiare. Vogliamo l'università in presenza – commenta l'assessore alla Formazione, all'Istruzione e all'Università della Regione Puglia, Sebastiano Leo - Non possiamo escludere la sicurezza del personale e dei ragazzi. La vaccinazione è un atto democratico che salvaguardia tutti noi, le nostre famiglie. La lotta contro il Covid non è finita. Dobbiamo avere massima prudenza e non dobbiamo abbassare la guardia. Per questa ragione è stato ritenuto necessario il richiamo vaccinale che consentirà una copertura durante tutto l'anno universitario. L'Università di Puglia è pronta per la terza dose".
  • regione puglia
  • campagna vaccinazione
  • vaccinazioni
  • vaccini
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

2519 contenuti
Altri contenuti a tema
Somministrazione vaccini nelle farmacie della Bat: «Un paio di settimane per andare a regime» Somministrazione vaccini nelle farmacie della Bat: «Un paio di settimane per andare a regime» Il presidente di Federfarma Bat, Michele Pellegrini, definisce «graduale» il ritmo delle somministrazioni
Natale in masseria: in Puglia negli agriturismi è sold out Natale in masseria: in Puglia negli agriturismi è sold out La nuova variante Omicron e la possibile evoluzione dei contagi hanno ridotto drasticamente la scelta di passare le vacanze all'estero
Si va organizzando in Puglia la campagna vaccinale per la fascia di età dai 5 agli 11 anni Si va organizzando in Puglia la campagna vaccinale per la fascia di età dai 5 agli 11 anni Sono circa 244mila i bambini 5-11 anni che compongono la platea vaccinabile in Puglia
Anche Andria adotta l'ordinanza per l'obbligo di mascherine all'aperto Anche Andria adotta l'ordinanza per l'obbligo di mascherine all'aperto Il provvedimento sindacale avrà valore dal 7 dicembre al 9 gennaio
La curva degli attualmente positivi in Puglia sale, quella dei ricoverati scende La curva degli attualmente positivi in Puglia sale, quella dei ricoverati scende 291 nuovi contagi nelle ultime ore
Proseguono senza sosta nella Bat le somministrazioni dei vaccini anti covid 19 Proseguono senza sosta nella Bat le somministrazioni dei vaccini anti covid 19 Il consigliere Amati plaude all'iniziativa di avere anche i laboratori mobili della Difesa, in grado di processare tamponi effettuati a domicilio da team militari
Si alza ancora il numero degli attualmente positivi in Puglia Si alza ancora il numero degli attualmente positivi in Puglia Scende però il numero dei ricoverati
Regione: impegnati 15 mln per formazione post laurea e 30 mln per obbligo formativo Regione: impegnati 15 mln per formazione post laurea e 30 mln per obbligo formativo Nuove misure per la formazione professionale a favore dei giovani
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.