fabbricato adibito ad attività illecita di gestione dei rifiuti e discarica
fabbricato adibito ad attività illecita di gestione dei rifiuti e discarica
Cronaca

Sequestrato ad Andria un fabbricato adibito ad attività illecita di gestione dei rifiuti e discarica

Abusivo anche l'immobile. Assessore Colasuonno: "Ringrazio pubblicamente la Polizia Locale per questa importante operazione di polizia ambientale"

La Polizia Locale di Andria ha individuato e sottoposto a sequestro un fabbricato adibito ad attività illecita di gestione dei rifiuti e discarica.
Ed è abusivo anche l'immobile adibito a quest'uso, che sorge a ridosso del centro abitato di Andria, nei pressi della tangenziale. All'interno sono stati trovati oltre 500 mq di rifiuti speciali e tracce di combustione di rifiuti. I gestori dell'attività sono stati differiti all'autorità giudiziaria e dovranno rispondere anche per la presenza di lavoratori non in regola.

"Mi si permetta di ringraziare pubblicamente la Polizia Locale di Andria -ha tenuto a sottolineare l'Assessore comunale alla Sicurezza ed alla Viabilità, Pasquale Colasuonno- per questa importante operazione di polizia ambientale. Allo stesso modo, voglio ringraziare tutti i cittadini che, con le loro segnalazioni, sono da stimolo e indirizzo per le nostre attività.

Lo faccio a nome mio, ma soprattutto a nome di tutti gli andriesi, perché è a causa di reati folli e spregiudicati come questo che ci roviniamo la salute, che roviniamo la nostra terra, che compromettiamo il nostro territorio. L'aver sventato illeciti come questo, ci restituisce un pochino del nostro futuro. Continuiamo Cosi, andiamo avanti!"
  • Comune di Andria
  • polizia
  • polizia municipale andria
  • discarica
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Associazione Compagni di Viaggio": "Sulla legalità i segnali che arrivano da Roma sono...ben altri!" Associazione Compagni di Viaggio": "Sulla legalità i segnali che arrivano da Roma sono...ben altri!" "All'avvio del Festival della Legalità non ci sembra ci sia stata una significativa presenza della cittadinanza"
“Festival della Legalità”:  il programma di oggi 1° dicembre “Festival della Legalità”: il programma di oggi 1° dicembre Il tema della giornata è quello della trasparenza
Verifiche ad Andria dei Carabinieri sul fronte della sicurezza dei lavoratori nei cantieri edili e nelle aziende agricole Verifiche ad Andria dei Carabinieri sul fronte della sicurezza dei lavoratori nei cantieri edili e nelle aziende agricole Con i Carabinieri della Compagnia di Andria hanno operato i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro (N.I.L.)
Movimento Pugliese presenta proposta di deliberazione di modifica al Regolamento Dehors Movimento Pugliese presenta proposta di deliberazione di modifica al Regolamento Dehors Marmo, Del Giudice e Fisfola: "Sopprimere e disapplicare parte riguardante l'uso di apparecchiature per la diffusione sonora e visiva dai dehors degli esercizi pubblici"
Furti negli uliveti, da Andria Confagricoltura Bari - Bat chiede l’intervento delle autorità Furti negli uliveti, da Andria Confagricoltura Bari - Bat chiede l’intervento delle autorità Situazione critica, in piena fase vendita prodotto. Enrico De Corato: "Si lavora per mettere in atto una campagna di prevenzione per tutelare tutto il comparto"
Il Forum animalista di Andria raccoglie alimenti e beni per gli animali randagi Il Forum animalista di Andria raccoglie alimenti e beni per gli animali randagi Venerdì 2 e sabato 3 dicembre 2022, dalle ore 09,30 alle ore 20,00 presso lo Store Joe Zampetti di Andria, in via Barletta 115
Comune di Andria: andata deserta la procedura di mobilità per dirigenti Comune di Andria: andata deserta la procedura di mobilità per dirigenti È una situazione kafkiana che la Cisl FP Bari-Bat ha cercato di evitare
Sindaco Bruno: "Nuovo ospedale, raccolti i pareri progettuali mancanti. Ora la valutazione ambientale strategica" Il VIDEO Sindaco Bruno: "Nuovo ospedale, raccolti i pareri progettuali mancanti. Ora la valutazione ambientale strategica" Il VIDEO Il primo dicembre parte il nuovo servizio di Andria multiparking. Assunti tutti i dipendenti della precedente gestione
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.