Stabilimento ad Andria
Stabilimento ad Andria
Cronaca

Sequestrati uno stabilimento vinicolo abusivo e migliaia di ettolitri di vino sofisticato

Ad Andria operazione contro le frodi alimentari delle fiamme gialle. VIDEO

I Finanzieri della Tenenza di Mola di Bari, nel contesto di una più ampia attività di contrasto alle frodi agroalimentari hanno scoperto uno stabilimento vinicolo ubicato in agro di Andria privo di qualsivoglia autorizzazione amministrativa, all'interno del quale venivano illecitamente prodotti e commercializzati, completamente "in nero", prodotti vinosi adulterati con zucchero. L'operazione si è conclusa da circa un mese ma la notizia è stata ufficializzata solo oggi.

L'espediente, comunemente noto come "zuccheraggio" è un procedimento illegale mediante il quale si aumenta la gradazione alcolica del vino attraverso l'aggiunta di saccarosio.

L'attività, condotta in collaborazione con i funzionari del Dipartimento dell'Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei prodotti agroalimentari di Bari, consentiva di rinvenire e sottoporre a sequestro:
- un opificio costituito da nr. 9 cisterne interrate e nr. 21 serbatoi metallici adibiti allo stoccaggio dei prodotti vinosi, attrezzature e strumentazione di cantina;
- litri 450.000 circa di prodotti vinosi di origine sconosciuta pronti per essere immessi in commercio;
- kg. 7.000 di saccarosio illecitamente detenuti all'interno dello stabilimento;
il tutto per un controvalore complessivo stimato in circa Euro 2.000.000.

I gestori dell'opificio, noti imprenditori del settore, sono stati denunciati alla Procura della presso il Tribunale di Trani per truffa aggravata, frode in commercio e sofisticazione di prodotti agroalimentari.
Social Video1 minutoVideo operazione Gdf ad Andria
  • guardia di finanza
Altri contenuti a tema
Contrasto evasione tributi: intesa tra Comune, Fiamme Gialle e Agenzia delle Entrate Contrasto evasione tributi: intesa tra Comune, Fiamme Gialle e Agenzia delle Entrate Oltre al coordinamento tra le varie istituzioni, l'intesa è diretta alla prevenzione dell'evasione fiscale
Sospeso l'ex presidente del Tribunale di Trani, Bortone. E' accusato di falso e truffa Sospeso l'ex presidente del Tribunale di Trani, Bortone. E' accusato di falso e truffa In qualità di presidente della commissione tributaria provinciale di Bari, secondo gli inquirenti faceva redigere ad altri le sentenze, raggirando il ministero dell'Economia
Nuova riorganizzazione della Guardia di Finanza che nella Bat istituisce una nuova Compagnia Nuova riorganizzazione della Guardia di Finanza che nella Bat istituisce una nuova Compagnia Maggiori collegamenti con i reparti specializzati, al fine di meglio rispondere alle esigenze di polizia economico finanziaria
Scattano anche ad Andria controlli contro il lavoro nero e irregolare: 9 persone individuate Scattano anche ad Andria controlli contro il lavoro nero e irregolare: 9 persone individuate L'intervento ha riguardato tutta la regione ed è stato eseguito dai militari della Guardia di Finanza
Finanza scova 55 infedeli dichiarazioni reddituali, 2 di Andria, di studenti dell'Università di Bari Finanza scova 55 infedeli dichiarazioni reddituali, 2 di Andria, di studenti dell'Università di Bari E' stato possibile recuperare un gettito contributivo di oltre 50 mila euro
1 Operazione "Drug Castle" della Gdf, sequestrato patrimonio coppia andriese Operazione "Drug Castle" della Gdf, sequestrato patrimonio coppia andriese Case, magazzini, depositi e terreni per un valore di oltre 500 mila euro
Cambio al Gruppo Guardia di Finanza di Barletta: avvicendamento tra il Colonnello Favia ed il pari grado Vinci Cambio al Gruppo Guardia di Finanza di Barletta: avvicendamento tra il Colonnello Favia ed il pari grado Vinci L'ufficiale ha voluto salutare le autorità locali ed i reparti di appartenenza, tra cui quello di Andria
“Operazione Bed&black-fast”: evasione fiscale per oltre 1,5 milioni scoperta dalla Gdf “Operazione Bed&black-fast”: evasione fiscale per oltre 1,5 milioni scoperta dalla Gdf Controlli anche ad Andria senza conseguenze, nei guai alcune strutture di Trani, Bisceglie e Corato
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.