Stabilimento ad Andria
Stabilimento ad Andria
Cronaca

Sequestrati uno stabilimento vinicolo abusivo e migliaia di ettolitri di vino sofisticato

Ad Andria operazione contro le frodi alimentari delle fiamme gialle. VIDEO

I Finanzieri della Tenenza di Mola di Bari, nel contesto di una più ampia attività di contrasto alle frodi agroalimentari hanno scoperto uno stabilimento vinicolo ubicato in agro di Andria privo di qualsivoglia autorizzazione amministrativa, all'interno del quale venivano illecitamente prodotti e commercializzati, completamente "in nero", prodotti vinosi adulterati con zucchero. L'operazione si è conclusa da circa un mese ma la notizia è stata ufficializzata solo oggi.

L'espediente, comunemente noto come "zuccheraggio" è un procedimento illegale mediante il quale si aumenta la gradazione alcolica del vino attraverso l'aggiunta di saccarosio.

L'attività, condotta in collaborazione con i funzionari del Dipartimento dell'Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei prodotti agroalimentari di Bari, consentiva di rinvenire e sottoporre a sequestro:
- un opificio costituito da nr. 9 cisterne interrate e nr. 21 serbatoi metallici adibiti allo stoccaggio dei prodotti vinosi, attrezzature e strumentazione di cantina;
- litri 450.000 circa di prodotti vinosi di origine sconosciuta pronti per essere immessi in commercio;
- kg. 7.000 di saccarosio illecitamente detenuti all'interno dello stabilimento;
il tutto per un controvalore complessivo stimato in circa Euro 2.000.000.

I gestori dell'opificio, noti imprenditori del settore, sono stati denunciati alla Procura della presso il Tribunale di Trani per truffa aggravata, frode in commercio e sofisticazione di prodotti agroalimentari.
Social Video1 minutoVideo operazione Gdf ad Andria
  • guardia di finanza
Altri contenuti a tema
Nuova operazione anti contraffazione delle Fiamme Gialle Nuova operazione anti contraffazione delle Fiamme Gialle Sequestrati in tutta la regione oltre 3,4 milioni di articoli, con la denuncia di 60 soggetti
Centro storico: controlli antidroga della Guardia di Finanza Centro storico: controlli antidroga della Guardia di Finanza L'operazione si inserisce in un'attività predisposta dalle Fiamme Gialle in tutto il territorio della Bat
Campagna elettorale primarie Pd del 2017, indagato Emiliano Campagna elettorale primarie Pd del 2017, indagato Emiliano Sospetti su una fattura di 65mila euro versata da 2 imprenditori all'agenzia di comunicazione che seguiva il governatore. La difesa: «Violato segreto istruttorio»
Fallimento del 2014 dell'A.S. Bari S.p.A., bancarotta fraudolenta per i Matarrese Fallimento del 2014 dell'A.S. Bari S.p.A., bancarotta fraudolenta per i Matarrese Sei i componenti del consiglio di amministrazione della ex società calcistica a cui la Finanza ha notificato l'avviso di conclusione indagini
Gioco illegale e scommesse clandestine: la Guardia di Finanza interviene per il contrasto Gioco illegale e scommesse clandestine: la Guardia di Finanza interviene per il contrasto La Compagnia di Andria ha effettuato 4 interventi tra Minervino e Spinazzola, risultati tutti regolari
Finanzieri recuperano furgone con 50mila euro di refurtiva sulla sp Andria Bisceglie Finanzieri recuperano furgone con 50mila euro di refurtiva sulla sp Andria Bisceglie In azione i militari della Compagnia di Trani. Il conducente del mezzo si è dato alal fuga facendo perdere le proprie tracce
Sequestrate 32 discariche abusive, contrasto agli ecoreati in Puglia Sequestrate 32 discariche abusive, contrasto agli ecoreati in Puglia Maxi operazione della Finanza. Oltre 6 tonnellate di rifiuti riversati illecitamente. VIDEO
Contrasto evasione tributi: intesa tra Comune, Fiamme Gialle e Agenzia delle Entrate Contrasto evasione tributi: intesa tra Comune, Fiamme Gialle e Agenzia delle Entrate Oltre al coordinamento tra le varie istituzioni, l'intesa è diretta alla prevenzione dell'evasione fiscale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.