Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

Scattano anche ad Andria controlli contro il lavoro nero e irregolare: 9 persone individuate

L'intervento ha riguardato tutta la regione ed è stato eseguito dai militari della Guardia di Finanza

Ha riguardato anche Andria l'attività posta in essere nei giorni 22 e 23 gennaio u.s. dalla Guardia di Finanza di Puglia.

Le Fiamme Gialle hanno infatti svolto un piano straordinario di interventi finalizzato a prevenire e reprimere il fenomeno del lavoro "nero" ed "irregolare", nonché le connesse manifestazioni di illegalità.
Il piano, disposto dal Comando Regionale Puglia, si colloca nell'ambito della missione istituzionale del contrasto all'illegalità economica e finanziaria, con lo scopo di tutelare il corretto andamento del mercato del lavoro.
Complessivamente sono stati eseguiti 189 controlli, nel corso dei quali sono stati scoperti 159 lavoratori impiegati totalmente "in nero", oltre a 29 lavoratori la cui posizione è risultata "irregolare", con la conseguente verbalizzazione di complessivi 93 datori di lavoro.

Per quanto riguarda Andria, i militari della locale Compagnia di via Bari, hanno eseguito numerosi controlli, individuando complessivamente 9 lavoratori in nero. Tra studi professionali, negozi e laboratori di confezioni, i militari agli ordini del Maggiore Doriana Dileo, hanno contestato infrazioni per numerose migliaia di euro. In un caso, riguardante un accesso avvenuto lo scorso anno e la cui indagine delle Fiamme Gialle si è conclusa proprio in questi giorni, i finanzieri hanno accertato la presenza di ben 4 dipendenti irregolari.

A livello regionale invece, ben 243 sono, invece, le posizioni lavorative ancora in fase di definizione, per le quali sono necessari ulteriori accertamenti.
L'attività ispettiva, condotta trasversalmente nei confronti di diversi soggetti economici, precedentemente individuati a seguito di specifiche "analisi di rischio", non ha mancato di evidenziare situazioni di particolare rilevanza.

A titolo di esempio, si citano i casi di una ditta operante nel settore della produzione di maglieria e di una società che offriva servizi di volantinaggio, entrambe risultate impiegare tutti i propri lavoratori in "nero" e per questo destinatarie - unitamente ad ulteriori 6 aziende - di richiesta di emissione del provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale da parte dell'Ispettorato del Lavoro.
  • guardia di finanza andria
  • guardia di finanza
Altri contenuti a tema
Nuova operazione anti contraffazione delle Fiamme Gialle Nuova operazione anti contraffazione delle Fiamme Gialle Sequestrati in tutta la regione oltre 3,4 milioni di articoli, con la denuncia di 60 soggetti
Centro per l'impiego di Andria pronto per trasferirsi in viale Venezia Giulia angolo via Potenza Centro per l'impiego di Andria pronto per trasferirsi in viale Venezia Giulia angolo via Potenza Nelle prossime settimane altri uffici comunali saranno trasferiti con un risparmio di spesa per le casse pubbliche
Centro storico: controlli antidroga della Guardia di Finanza Centro storico: controlli antidroga della Guardia di Finanza L'operazione si inserisce in un'attività predisposta dalle Fiamme Gialle in tutto il territorio della Bat
Campagna elettorale primarie Pd del 2017, indagato Emiliano Campagna elettorale primarie Pd del 2017, indagato Emiliano Sospetti su una fattura di 65mila euro versata da 2 imprenditori all'agenzia di comunicazione che seguiva il governatore. La difesa: «Violato segreto istruttorio»
Fallimento del 2014 dell'A.S. Bari S.p.A., bancarotta fraudolenta per i Matarrese Fallimento del 2014 dell'A.S. Bari S.p.A., bancarotta fraudolenta per i Matarrese Sei i componenti del consiglio di amministrazione della ex società calcistica a cui la Finanza ha notificato l'avviso di conclusione indagini
Gioco illegale e scommesse clandestine: la Guardia di Finanza interviene per il contrasto Gioco illegale e scommesse clandestine: la Guardia di Finanza interviene per il contrasto La Compagnia di Andria ha effettuato 4 interventi tra Minervino e Spinazzola, risultati tutti regolari
Finanzieri recuperano furgone con 50mila euro di refurtiva sulla sp Andria Bisceglie Finanzieri recuperano furgone con 50mila euro di refurtiva sulla sp Andria Bisceglie In azione i militari della Compagnia di Trani. Il conducente del mezzo si è dato alal fuga facendo perdere le proprie tracce
Sequestrato materiale edile di risulta in contrada Chiancarulo Sequestrato materiale edile di risulta in contrada Chiancarulo Intervento della compagnia della Guardia di Finanza di Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.