Rifiuti abbandonati in contrada Lama di Carro (Foto Polizia Municipale)
Rifiuti abbandonati in contrada Lama di Carro (Foto Polizia Municipale)
Cronaca

Scarica rifiuti nelle campagne andriesi: biscegliese immortalato dalle foto del Comune

E' accaduto nei giorni scorsi nella tristemente nota contrada Lama di Carro

La tenacia e la pazienza del personale della Polizia Municipale di Andria ancora una volta hanno portato dei lusinghieri risultati, confermando , ove ce ne fosse ancora bisogno, che spesso sono proprio le persone più insospettabili, il c.d. "vicino della porta accanto" a compiere azioni riprorevoli o addirittura reati.

Nei giorni scorsi le campagne andriesi, o meglio la contrada Lama di Carro, balzata agli onori delle cronache per essere diventata, al pari di altre zone dell'agro cittadino, ricettacolo di rifiuti di ogni tipo, ha portato all'ennesima dimostrazione di quanto precedentemente asserito.

Le fototrappole disseminate dalla Polizia Municipale hanno colto sul fatto alcuni di questi "novelli vandali" e, sorpresa tra le sorprese, hanno immortalato l'autista di un furgone Iveco bianco, che giunto sul ciglio della strada di detta contrada, in tutta tranquillità ha provveduto a sversare rifiuti di ogni genere. Ebbene questo personaggio, giungeva da Bisceglie per compiere questa esemplare azione.

Inutile aggiungere che esempi di questo tipo ormai sono innumerevoli: casalinghe e giovani professionisti, alcune delle categorie accomunate da questo "vizietto" di lasciare abbandonati per strada i propri rifiuti.

Ultimo particolare, non di poco conto da aggiungere: al signore giunto con furgone da Bisceglie per compiere le sue zozzerie ad Andria è arrivato al suo domicilio, un verbale con una sanzione pecuniaria di ben 500 euro e la segnalazione alla Procura della Repubblica, quale autore del reato di abbandono di rifiuti.

Ed altri "regali" da parte della Polizia Municipale di Andria di questo genere, sono in dirittura di arrivo.
Rifiuti abbandonati in contrada Lama di CarroRifiuti abbandonati in contrada Lama di CarroRifiuti abbandonati in contrada Lama di CarroRifiuti abbandonati in contrada Lama di CarroRifiuti abbandonati in contrada Lama di Carro
  • Rifiuti
  • polizia municipale andria
Altri contenuti a tema
Discarica S. Nicola La Guardia, M5S Andria: "Nell'ambito dei rifiuti siamo ancora in debito" Discarica S. Nicola La Guardia, M5S Andria: "Nell'ambito dei rifiuti siamo ancora in debito" E infanto, ai dipendenti della Sangalli arriva preavviso di ritardo per l'accredito degli stipendi
Si apre buca su via XX Settembre ma per fortuna era solo un piccolo cedimento Si apre buca su via XX Settembre ma per fortuna era solo un piccolo cedimento Tempestivo intervento della Soc. AndriaMultiservice che in un'ora e mezzo circa ha ripristinato la viabilità
1 Incidente su viale Venezia Giulia: coinvolto mezzo dell'Andriamultiservice Incidente su viale Venezia Giulia: coinvolto mezzo dell'Andriamultiservice E' accaduto intorno alle ore 7:45. Ci sarebbe un ferito lieve
“Safer Place”: da luglio a dicembre ben 1466 sanzioni al Codice della Strada “Safer Place”: da luglio a dicembre ben 1466 sanzioni al Codice della Strada Buoni risultati che fanno ben sperare per l'attuazione della ZTL per il centro storico
1 Rifiuti, campi trasformati in discariche a cielo aperto Rifiuti, campi trasformati in discariche a cielo aperto Coldiretti: Puglia al primo posto (28,7%) per infrazioni in ciclo spazzatura
Polizia Municipale: il maresciallo Zonno lascia Andria alla volta di Bari Polizia Municipale: il maresciallo Zonno lascia Andria alla volta di Bari Dal 2008 in servizio ad Andria, dopo circa un lustro trascorso in Lombardia
Ancora ritrovamenti di auto rubate nelle campagne di Andria Ancora ritrovamenti di auto rubate nelle campagne di Andria Intorno alle ore 16 una Fiat Punto è stata rinvenuta in contrada "Coppe"
Servizio raccolta rifiuti: sospensione per domenica 31 dicembre Servizio raccolta rifiuti: sospensione per domenica 31 dicembre Sarà ripresa regolarmente il 1° gennaio 2018
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.