Polizia di Stato in servizio o.p.nelle chiese di Andria
Polizia di Stato in servizio o.p.nelle chiese di Andria
Cronaca

Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa

Anche le provincie Bari e Bat interessate dal piano di controlli disposto dal Ministero dell'Interno

Personale in divisa ma anche agenti della Polizia di Stato in borghese hanno svolto, in maniera discreta, sia pure in molti casi in divisa, un particolare servizio di ordine pubblico in occasione dei riti della Settimana Santa.

Disposto dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell'Interno, per le province di Bari e Bat il piano è stato attuato dal Questore di Bari, dr. Giuseppe Bisogno che in qualità di responsabile dell'ordine pubblico (inter) provinciale, d'intesa con con Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza -nelle città in cui non vi sono presidi della Polizia di Stato-, ha attuato "sul campo" tali disposizioni nel territorio di propria competenza.

E ieri sera, in occasione della veglia pasquale, personale della Polizia di Stato, sotto l'occhio incuriosito dei tantissimi fedeli che hanno partecipato alle cerimonie liturgiche nelle chiese cittadine, hanno monitorato che tutto procedesse regolarmente.

Per gentile concessione del vice Questore Gerardo Di Nunno, che ha predisposto il servizio per Andria, ecco alcune immagini del servizio effettuato, di cui era stata messa al corrente l'Autorità ecclesiastica. Tanti i fedeli che hanno notato questa presenza inusuale, come dicevamo discreta ma apparente, delle Forze dell'Ordine, soprattutto in alcune chiese di Andria come ad esempio Cattedrale, Gesù Crocifisso e Maria Immacolata.
Polizia di Stato in servizio o.p.nelle chiese di AndriaPolizia di Stato in servizio o.p.nelle chiese di AndriaPolizia di Stato in servizio o.p.nelle chiese di AndriaPolizia di Stato in servizio o.p.nelle chiese di Andria
  • polizia
  • pasqua
  • Polizia di Stato Andria
  • Gerardo Di Nunno
Altri contenuti a tema
Scomparso con Erika anche un suo coetaneo: si tratterebbe di allontanamento volontario Scomparso con Erika anche un suo coetaneo: si tratterebbe di allontanamento volontario I due minori erano alloggiati presso una casa protetta di Andria
Stava andando a scuola, scomparsa 16enne barese da Andria Stava andando a scuola, scomparsa 16enne barese da Andria La ragazza avrebbe preso un treno per Bari. L'appello della zia: "Torna, ti voglio bene e lo sai"
Tentativo di furto in un magazzino di ricambi meccanici Tentativo di furto in un magazzino di ricambi meccanici Il colpo è sfumato grazie al tempestivo arrivo del personale dell'IMEVI e della Polizia di Stato
Ordine pubblico: controlli di Polizia di Stato e Carabinieri Ordine pubblico: controlli di Polizia di Stato e Carabinieri Dopo gli ultimi eventi sono aumentati i servizi di prevenzione su tutto il territorio comunale
"Giornata nazionale delle Vittime della Strada": la Polizia di Stato si dimentica della Bat "Giornata nazionale delle Vittime della Strada": la Polizia di Stato si dimentica della Bat Tra gli incontri previsti non si registra alcuno svolto nella sesta provincia pugliese
Il forte vento semina danni: alberi abbattuti e pericolo per alcuni cornicioni Il forte vento semina danni: alberi abbattuti e pericolo per alcuni cornicioni Da questa mattina numerose le richieste di intervento alla Polizia Locale. Impegnati i Vigili del Fuoco e la Multiservice
Ad Andria cabina di regia contro furti di olive e per scorte ai carichi di olio Ad Andria cabina di regia contro furti di olive e per scorte ai carichi di olio Richiesta da parte di Coldiretti, dopo denunce alle Forze dell'ordine su questa scottante problematica
Incendiate due auto nella notte: nelle vie D'Azeglio e Accetta. I VIDEO Incendiate due auto nella notte: nelle vie D'Azeglio e Accetta. I VIDEO Sul posto Vigili del Fuoco, Forze dell'ordine e personale degli istituti di vigilanza
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.