Casa dell'acqua al quartiere di San Valentino
Casa dell'acqua al quartiere di San Valentino
Cronaca

Rubano poco più di 150 euro alla casa dell'acqua della parrocchia di San Riccardo

Il furto con scasso è avvenuto questa notte. Indagano i Carabinieri

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Hanno rubato circa 150 euro e per questo magro bottino non hanno esitato a rompere lo sportellino per l'accesso al distributore della "Casa dell'acqua", presso la parrocchia di San Riccardo, al quartiere di San Valentino.

E' accaduto la notte scorsa. A darne notizia è il parroco don Michelangelo Tondolo: «Hai rubato a tutti noi distruggendo la nostra casa dell'acqua. Ti sei fatto pure male, ma in fin dei conti stai rubando e stai facendo del male a te, alla tua intelligenza e alla tua dignità, qui per così poco non ci si arrende. Perché tu vai in giro cercando chi offendere noi si rimane qui sulla breccia con gioia, convinzione e semplicità, confidando in chi può tutto».

Si tratta di un furto con scasso per cui adesso stanno indagando i Carabinieri della locale Compagnia. Il ladro o i ladri, nel tentativo di aprire il cassettino, presumibilmente con l'ausilio di piede di porco e di cacciaviti, si sarebbe/ro ferito/i. Numerose le tracce di sangue lasciate per terra.
Intanto, la casa dell'acqua -inaugurata appena lo scorso 20 giugno- resta fuori uso, nell'attesa di poter essere riparata.
Rubano poco più di 150 euro alla casa dell'acqua della parrocchia di San RiccardoRubano poco più di 150 euro alla casa dell'acqua della parrocchia di San RiccardoRubano poco più di 150 euro alla casa dell'acqua della parrocchia di San RiccardoRubano poco più di 150 euro alla casa dell'acqua della parrocchia di San Riccardo
  • carabinieri andria
  • parrocchia san riccardo
  • Quartiere San Valentino
  • furto Andria
Altri contenuti a tema
Tendoni di uva da tavola tagliati nella notte in contrada Zagaria Tendoni di uva da tavola tagliati nella notte in contrada Zagaria Paura tra gli agricoltori. Danni stimati per circa mezzo milione di euro. Indagano i Carabinieri
Bruciano sterpaglie nel quartiere San Valentino: intervengono i Vigili del Fuoco Bruciano sterpaglie nel quartiere San Valentino: intervengono i Vigili del Fuoco Ieri sera l'ennesimo episodio di un fenomeno, purtroppo, sempre più diffuso per l'inciviltà di alcuni cittadini
Commissario Tufariello: “Aghilar, plauso ai Carabinieri della Compagnia di Andria per il supporto dato alla sua cattura” Commissario Tufariello: “Aghilar, plauso ai Carabinieri della Compagnia di Andria per il supporto dato alla sua cattura” "I militari dell’Arma hanno dimostrato la perseveranza e la professionalità investigativa che li hanno sempre caratterizzati"
Biciclette elettriche: sequestri dei Carabinieri nelle città di Andria, Barletta e Bisceglie Biciclette elettriche: sequestri dei Carabinieri nelle città di Andria, Barletta e Bisceglie Con l'attività di repressione anche una campagna di informazione nei confronti dei minorenni
Catturato a Minervino il latitante evaso dal carcere di Foggia Catturato a Minervino il latitante evaso dal carcere di Foggia Cristoforo Aghilar è stato scovato dai Carabinieri in un casolare dell'agro. Prezioso il supporto dei militari della Compagnia di Andria
Festa di Sant'Anna e San Gioacchino: ad Andria benedizioni delle gestanti Festa di Sant'Anna e San Gioacchino: ad Andria benedizioni delle gestanti Presso la parrocchia di San Riccardo, cerimonie alle ore 10,30 ed alle 19
Incendio manda in fumo un'Audi A4 sw: intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri Incendio manda in fumo un'Audi A4 sw: intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri E' accaduto questa mattina, intorno alle ore 3 in piazza Sant'Agostino
Confagricoltura scrive al Prefetto Valiante: “Nella Bat numerosi furti uva da tavola, potenziare i pattugliamenti” Confagricoltura scrive al Prefetto Valiante: “Nella Bat numerosi furti uva da tavola, potenziare i pattugliamenti” Interessati in particolare gli agri di Trani, Barletta e Andria
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.