furto di vestiti usati dai cassonetti situati per strada
furto di vestiti usati dai cassonetti situati per strada
Vita di città

Rischia di finire in una aggressione il furto di vestiti usati dai cassonetti situati per strada

Ieri sera, lunedì 18 gennaio un grave episodio si è consumato nei pressi di viale Virgilio

Un fenomeno ormai sempre più diffuso, anche nella nostra città, che sembra appartenere a specifiche tipologie di persone, ma che ormai sta rischiando seriamente di degenerare.

Ieri sera, lunedì 18 gennaio, alcuni individui non di nazionalità italiana erano intenti ad armeggiare davanti ad uno dei cassonetti situati per strada che raccolgono indumenti usati. Muniti di bastoni appropriati, due persone dopo averlo aperto, erano intende a caricare su di un passeggino alcuni di questi indumenti sottratti quando alcuni cittadini si sono avvicinati chiedendo loro del perchè stessero facendo questo. Per prendere indumenti usati per coprirsi dal freddo basta recarsi in qualsiasi parrocchia cittadina, alla Caritas ed è possibile ricevere indumenti di tal genere.

La reazione stizzita ed aggressiva dei due individui -uno di questi ha lanciato alcuni indumenti contro i cittadini intervenuti mentre l'altro ha brandito il bastone usato per aprire il cassonetto minacciandoli- ha stupito i passanti, i quali hanno pensato bene di rivolgersi alle Forze dell'ordine per rappresentare quello che stava succedendo. Nelle fasi concitante di questa situazione, mentre i due individui fuggivano via, con un carrozzino pieno di bustoni di plastica pieni di roba usata ed in attesa dell'arrivo delle Forze dell'ordine, ecco giungere altre persone, le quali hanno riferito che questa situazione è diventata ormai ricorrente. Sottrarre indumenti da questi contenitori non per coprirsi dal freddo bensì per andarli a rivendere. Sarebbero alcuni individui ben tratteggiati, i quali girano la città, preferibilmente verso via Trani-zona 167 che compiono questa vera e propria attività a quanto sembra anche redditizia, considerato che gli stessi vestono sempre in maniera impeccabile ed alla moda, quindi non utilizzando assolutamente i vestiti che sottraggono dai contenitori presenti per strada.
  • Comune di Andria
  • furto Andria
Altri contenuti a tema
Servizio Civile nelle Misericordie di Puglia: ad Andria impegnato il numero maggiore Servizio Civile nelle Misericordie di Puglia: ad Andria impegnato il numero maggiore Cominceranno a breve le selezioni dei nuovi volontari sulle oltre 560 domande pervenute
Le origini del Castello (cittadino) di Andria nell'ultimo video della sezione locale di Italia Nostra Le origini del Castello (cittadino) di Andria nell'ultimo video della sezione locale di Italia Nostra Lo storico locale Antonio DI Gioia ripercorre un'altra pagina della storia della nostra città
1 Pesante alterco contro due agenti di P.M.: la loro colpa aver multato due giovani, per giunta senza mascherina Pesante alterco contro due agenti di P.M.: la loro colpa aver multato due giovani, per giunta senza mascherina Un triste episodio che amareggia la città
Camion perde gasolio dal serbatoio: traffico bloccato in via Padre Leone Dehon per strada impraticabile Camion perde gasolio dal serbatoio: traffico bloccato in via Padre Leone Dehon per strada impraticabile Intervento della Polizia di Stato e dell'AndriaMultiservice. Ripulita in 2 ore la carreggiata. Sono rimaste incidentate 2 autovetture
Tagliati circa 3mila giovani alberi di ciliegio Tagliati circa 3mila giovani alberi di ciliegio Episodio inquietante scoperto nel pomeriggio. Sul posto le Guardie campestri mentre le indagini sono condotte dai Carabinieri
De Mucci nuovo coordinatore cittadino di Forza Italia De Mucci nuovo coordinatore cittadino di Forza Italia E' stato commissario provinciale azzurro per numerosi anni
8 marzo, Sindaco Bruno tra le protagoniste iniziativa Cgil Bat: “E donna sia… anche in pandemia” 8 marzo, Sindaco Bruno tra le protagoniste iniziativa Cgil Bat: “E donna sia… anche in pandemia” Per la festa della donna incontro in diretta streaming con alcune delle figure di spicco del territorio
Il CPIA BAT e il Centro Antiviolenza “Riscoprirsi” insieme per la Giornata internazionale della donna Il CPIA BAT e il Centro Antiviolenza “Riscoprirsi” insieme per la Giornata internazionale della donna Un incontro formativa avverrà in remoto, a partire dalle ore 17 di lunedì 8 marzo
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.