Giancarlo Favarin, tecnico Fidelis Andria
Giancarlo Favarin, tecnico Fidelis Andria
Sport

Comincia la stagione della Fidelis: al "Degli Ulivi" è subito derby contro il Bitonto

Domani il primo turno di Coppa Italia Serie D, fischio d'inizio ore 20.30. Oggi prima conferenza stampa di mister Favarin

Ci siamo, si riparte con le domeniche nel pallone. Comincia domani la nuova stagione per la Fidelis Andria, che sfida il Bitonto nel primo turno di Coppa Italia Serie D: al "Degli Ulivi" in scena un derby interessante e dal pronostico incerto, un assaggio del campionato che prenderà il via domenica prossima. Grande attesa e curiosità per l'esordio stagionale di una Fidelis quasi completamente rinnovata rispetto alla scorsa stagione, anche nella guida tecnica: mister Giancarlo Favarin torna a sedere sulla panchina biancazzurra per la terza volta, per la soddisfazione di tutta la piazza che ha profondamente apprezzato l'operato del tecnico toscano nelle due precedenti esperienze ad Andria. Dunque si riparte, fischio d'inizio alle ore 20.30.

Esordio stagionale e prima conferenza stampa per mister Favarin, che fa il punto sullo stato di salute della compagine biancazzurra: «Siamo arrivati a questa partita in buone condizioni dopo aver svolto un ottimo ritiro, anche se non siamo tutti al cento per cento: alcuni giocatori sono un pò indietro con la preparazione e Kosnic sta attendendo il transfer, ma per il resto sono tutti a disposizione. Domani ci aspetta un impegno tosto contro una delle compagini candidate alla vittoria del girone, una squadra con grandi potenzialità. Questo confronto è una verifica importante che ci servirà per capire a che punto siamo e se saremo all'altezza di giocarci questo campionato; vogliamo essere competitivi fino alla fine. Cercheremo di fare la nostra partita - prosegue mister Favarin - in base alle nostre caratteristiche, indipendentemente dalla forza del Bitonto. Giochiamo in casa e ci teniamo a far bene e passare il turno».

Non sarà favorevole allo spettacolo il manto erboso del "Degli Ulivi", in condizioni assolutamente non ideali. Lo sottolinea con forza anche il tecnico biancazzurro: «Mi dispiace giocare su un terreno di gioco davvero pessimo, la Fidelis non lo merita: è il terzo anno che sono ad Andria ed è la prima volta che qui trovo il campo in condizioni pietose».
  • Fidelis Andria
  • Giancarlo Favarin
Altri contenuti a tema
Atto intimidatorio contro la Fidelis Andria: esplode bomba carta sull'auto di Fabio Moscelli Atto intimidatorio contro la Fidelis Andria: esplode bomba carta sull'auto di Fabio Moscelli Forze dell'Ordine al lavoro per risalire all'autore del vile gesto
E' scomparso Vincenzo Attimonelli, imprenditore del settore tessile manifatturiero E' scomparso Vincenzo Attimonelli, imprenditore del settore tessile manifatturiero Uomo dalle innate capacità manageriali, lascia la moglie ed i suoi tre figli
Diluvio di gol al "Monterisi": Fidelis Andria battuta 6-3 dal Cerignola Diluvio di gol al "Monterisi": Fidelis Andria battuta 6-3 dal Cerignola Spettacolo nel derby, i biancazzurri tentano la rimonta dopo tre reti di svantaggio ma sbagliano molto in difesa
Fidelis, parla l'esterno Ruben Nives: «Contento di essere tornato, Andria piazza importante» Fidelis, parla l'esterno Ruben Nives: «Contento di essere tornato, Andria piazza importante» Il promettente classe 2000 ha esordito da titolare domenica scorsa contro la Gelbison
Cuore Fidelis Andria in dieci uomini: Gelbison battuta 2-1 al 90' Cuore Fidelis Andria in dieci uomini: Gelbison battuta 2-1 al 90' Finale di gara rocambolesco: vantaggio di D'Orsi, pareggia Uliano all'83', ancora D'Orsi fa esplodere lo stadio al fotofinish
Riparte il campionato, la Fidelis riceve la Gelbison. Favarin: «Niente più scuse, diamo una svolta» Riparte il campionato, la Fidelis riceve la Gelbison. Favarin: «Niente più scuse, diamo una svolta» Biancazzurri a 16 punti, campani a 19: al "Degli Ulivi" uno scontro importante in chiave salvezza
Calciomercato, tris di under per la Fidelis Andria: ecco Langone, Sambou e Sevcik Calciomercato, tris di under per la Fidelis Andria: ecco Langone, Sambou e Sevcik Formula del prestito dal Picerno per i primi due. In arrivo il transfer per il centrocampista slovacco
Fidelis Andria, bilancio ok per la stagione 2018/2019 Fidelis Andria, bilancio ok per la stagione 2018/2019 Nei giorni scorsi l'approvazione dei soci. Prossimo obiettivo la gestione del "Degli Ulivi"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.