"Riflessione sulla legalità" al centro Zenith
Vita di città

"Riflessione sulla legalità" al centro Zenith con l'intervento di tanti ospiti illustri

Appuntamento per giovedì 16 febbraio alle ore 17.30, presso la sede del sodalizio, in contrada Morgigni

"Una riflessione sulla legalità" è in programma presso il Centro Zenith di Andria, giovedì 16 febbraio alle ore 17.30, cui prenderanno parte tanti ospiti illustri.

All'iniziativa, in programma presso la sede del benemerito sodalizio, all'interno di un bene confiscato alla malavita organizzata, in contrada Morgigni, nei pressi del SS. Salvatore, prenderanno parte il Prefetto Rossana Riflesso, il Questore Roberto Pellicone, il Colonnello Arcangelo Moro, Comandante Esercito Regione Puglia ed il Capitano Pierpaolo Apollo, Comandante della Compagnia Carabinieri di Andria. Interverranno il sindaco di Andria Avv. Giovanna Bruno ed il Console della Repubblica Ceca, Cav. Riccardo Di Matteo. Moderatore prof. Antonello Fortunato responsabile del centro Zenith.

Il tema della legalità è indispensabile per le sfide che quotidianamente siamo chiamati a combattere, a cominciare dalla ricerca e dalla promozione di una società più giusta e democratica, in cui tutti i cittadini siano uguali di fronte allo stesso sistema di diritti e doveri.
In questi ultimi giorni di grande attenzione ai problemi della sicurezza, ma anche di tanti episodi di nuova intolleranza, è giusto ricordarci che la convivenza civile passa anche da una riflessione culturale, che, anche se faticosa, ci permette di guardare all'altro come a "un altro noi", a una persona con cui dialogare e insieme alla quale condividere diritti e doveri.
  • Comune di Andria
  • sindaco di andria
  • prefettura barletta andria trani
  • centro zenith
  • Riccardo di Matteo
  • Roberto Pellicone
  • Prefetto Rosanna Riflesso
  • Capitano Pierpaolo Apollo
Altri contenuti a tema
Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane E domani Andria sarà interessata dal passaggio del "Giro Mediterraneo in Rosa"
Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Tiene conto dei vari scenari di rischio considerati nei programmi di previsione e di prevenzione
Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Con lui anche la salinara consigliera comunale Grazia Galiotta aderisce al partito azzurro
Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Il bilancio degli ultimi controlli e le regole da seguire
Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso A denunciare la grave criticità della situazione è la stessa organizzazione degli agricoltori pugliesi
Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale "E' in programma per i prossimi giorni un incontro in cabina di regia"
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
"Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" "Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" La nota del Comitato per il Nuovo Ospedale di Andria, agli esiti del consiglio comunale monotematico
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.