Presentazione del nuovo Direttore Sportivo biancazzurro Riccardo Di Bari. <span>Foto Antonio D'Oria</span>
Presentazione del nuovo Direttore Sportivo biancazzurro Riccardo Di Bari. Foto Antonio D'Oria
Sport

Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione

Ieri sera la presentazione, da lunedì si lavorerà alla scelta del nuovo allenatore

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
La Fidelis Andria piazza il primo colpo per la stagione 2019/2020 per quanto riguarda l'area tecnica. Si tratta del nuovo Direttore Sportivo Riccardo Di Bari, che torna nella città federiciana dopo l'esperienza all'Andria BAT nel 2009. Per l'ex DS del Foggia, presentato ieri sera presso l'azienda CSA, main sponsor della Fidelis, è la seconda esperienza con i colori della sua città, dove ha deciso di tornare per il blasone e quella maglia che ha sempre amato, e per mezzo della quale ha cominciato la sua avventura come Direttore Sportivo grazie alla famiglia Fuzio. «Quando chiama la Fidelis non ce n'è per nessuno. Ho iniziato a fare questo lavoro - ha affermato Di Bari - proprio grazie alla Fidelis e in particolare alla famiglia Fuzio, che ha fatto la storia del calcio cittadino. Partiamo azzerando tutto a livello tecnico: ritengo che nel calcio bisogni avere tanta pazienza per costruire qualcosa di concreto. Abbiamo bisogno di tutti: tifosi, società, addetti ai lavori, stampa, cercando di confrontarci in modo propositivo». Per allestire staff tecnico e squadra, «c'è abbastanza tempo, - ha precisato il nuovo DS - il campionato dovrebbe partire a fine settembre».

A partire da lunedì si entrerà nel vivo delle scelte in vista della stagione 2020/2021: il nuovo DS biancazzurro comincerà a sondare il terreno per la scelta del nuovo allenatore. Nessun nome è trapelato per il momento, ma giovane o esperto dovrà rispondere a due requisiti fondamentali: volere fortemente la panchina federiciana e giocare ogni domenica per i tre punti. Per quanto riguarda la squadra, si punterà sulla linea verde, marchio di fabbrica del DS Di Bari anche nelle precedenti esperienze, con l'obiettivo di mantenere in primis la categoria e valorizzare i giovani. Come spiegato dal presidente Aldo Roselli, il nome di Riccardo Di Bari nel ruolo di Direttore dell'area tecnica non è nuovo nell'ambiente biancazzurro, essendo già stato sul tavolo della dirigenza due anni fa e l'anno scorso. «È il giorno della ripartenza - ha dichiarato il numero uno biancazzurro - ci siamo lasciati qualche mese fa in una situazione diversa e sono cambiate tante cose. Oggi torniamo a parlare di calcio, in particolare di una figura sulla quale la decisione è stata facile, e questo mese completeremo l'iscrizione al prossimo campionato».

Ora che Riccardo Di Bari è tornato, la Fidelis vuole avviare con lui un percorso duraturo, con l'intento di crescere e costruire qualcosa di importante per la piazza di Andria.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis, rapidità per il reparto offensivo biancazzurro: ecco Pietro Tusiano Fidelis, rapidità per il reparto offensivo biancazzurro: ecco Pietro Tusiano Classe '95, è una seconda punta che può giocare anche come esterno offensivo
Parte la stagione della Fidelis: raduno il 16 agosto, poi ritiro a San Giovanni Rotondo Parte la stagione della Fidelis: raduno il 16 agosto, poi ritiro a San Giovanni Rotondo Quartier generale sarà lo Stadio Comunale "Antonio Massa"
Terreno di gioco disastroso al "Degli Ulivi" di Andria: manutenzione assente e risposte che non arrivano Terreno di gioco disastroso al "Degli Ulivi" di Andria: manutenzione assente e risposte che non arrivano I vertici societari della Fidelis hanno inviato due richieste via PEC al Comune, senza mai ricevere un riscontro ufficiale
Fidelis, tanta qualità per la trequarti biancazzurra: ecco Simone Minincleri Fidelis, tanta qualità per la trequarti biancazzurra: ecco Simone Minincleri Trequartista classe '89, vanta oltre 350 presenze in Serie D con 91 reti all'attivo
Rapidità e qualità per l’attacco della Fidelis Andria: ecco Djwomo Adusa Rapidità e qualità per l’attacco della Fidelis Andria: ecco Djwomo Adusa Classe 2001, gioca come esterno offensivo o seconda punta
Fidelis, Gino Loconte sarà il tecnico della Juniores Fidelis, Gino Loconte sarà il tecnico della Juniores Un curriculum importante al servizio della "cantera" della Fidelis
Fidelis, fisicità e qualità al centro della difesa: ecco Pasquale Porcaro Fidelis, fisicità e qualità al centro della difesa: ecco Pasquale Porcaro Classe '88 con oltre 100 presenze nei campionati professionistici
Fidelis, ecco Carlo Zammit Lonardelli: la gioventù e le qualità del nazionale Under 21 di Malta Fidelis, ecco Carlo Zammit Lonardelli: la gioventù e le qualità del nazionale Under 21 di Malta Si attende il transfer della Federazione Croata per formalizzare il tesseramento
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.