Certificato Medico sportivo
Certificato Medico sportivo
Enti locali

Regione Puglia: "sì" alla semplificazione del certificato di idoneità sportiva agonistica

Il via libera ieri mattina a maggioranza in II Commissione. Il provvedimento permette la certificazione in centri medici privati autorizzati

La seconda commissione presieduta da Giovanni Brigante ha approvato a maggioranza, con l'astensione del capogruppo di Sel Michele Losappio, la proposta di legge relativa alla semplificazione del rilascio di certificazioni di idoneità all'attività sportiva agonistica. Con questa legge bipartisan si intende ampliare le opportunità di tutela dei cittadini che praticano lo sport, estendendo la facoltà di rilascio delle certificazioni di idoneità ai centri medici privati, diretti da medici specialisti in medicina dello sport, a firma esclusivamente di medici in possesso di relativa specializzazione.

L'urgenza di provvedere all'approvazione della legge scaturisce dai tempi di attesa a cui vanno incontro gli atleti, prima di essere sottoposti a visita medica, dovuti alle poche strutture e pochi medici legittimati a rilasciare dette certificazioni. Il provvedimento è da intendersi come modifica ed integrazione alla legge regionale del 2006 "Interventi in materia sanitaria", considerate le relative competenze, in conformità a quanto già disciplinato dal decreto del Ministero della sanità del 13 marzo 1995, riguardante la tutela sanitaria degli sportivi professionisti.
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.