Scarico acque reflue
Scarico acque reflue
Politica

Regione: oltre un mln di euro stanziato per il depuratore di Andria

Interventi su reti idriche, fognature e depuratori. Caracciolo (Pd): “Per la Bat un investimento di oltre 9 milioni di euro”

"Nell'ambito degli interventi su reti idriche, fognature e depuratori, la Regione Puglia ha destinato alla provincia di Barletta-Andria-Trani una cifra pari a circa 9 milioni e mezzo di euro. Un investimento importante e fondamentale dal punto di vista del risparmio e della tutela dell'ambiente". Così il presidente del gruppo Pd in consiglio regionale, Filippo Caracciolo.
"Le risorse destinate alla Bat – spiega Caracciolo – si inseriscono nel contesto dei 300 milioni impiegati dalla Regione per un lavoro storico che sta portando all'ammodernamento delle reti per ridurre le perdite e alla riqualificazione dei depuratori. Gli interventi si concentrano sui sistemi di depurazione al fine di garantire alla nostra regione il mare più pulito d'Italia e permettere il riutilizzo delle acque reflue in agricoltura e non solo".
"Entrando nel dettaglio – aggiunge il presidente del gruppo Pd – 3.920.000,00 di euro è la cifra stanziata per il potenziamento dell'impianto di depurazione di San Ferdinando di Puglia, 2.686.436,93 quella destinata all'adeguamento del depuratore di Bisceglie alle norme sul riutilizzo delle acque reflue. Per la stessa motivazione sono stati destinati rispettivamente 1.751.417,17 euro, 1.162.092,19 euro e 901.053,01 euro per i depuratori di Barletta, Andria e Trani".
"Andiamo avanti – conclude Caracciolo – verso il raggiungimento di un risultato che porterà vantaggi al territorio sia dal punto di vista ambientale che da quello economico".
  • regione puglia
  • depuratore andria
  • filippo caracciolo
Altri contenuti a tema
Dimezzata la produzione delle ciliegie "ferrovia": richiesta riconoscimento stato di calamità naturale Dimezzata la produzione delle ciliegie "ferrovia": richiesta riconoscimento stato di calamità naturale Coldiretti Puglia: "Rischio che il mercato venga invaso da prodotti esteri di dubbia origine e qualità"
Assegnati € 261mila alla Provincia Bat, per due collegamenti tra Castel del Monte e gli aeroporti di Bari e Foggia Assegnati € 261mila alla Provincia Bat, per due collegamenti tra Castel del Monte e gli aeroporti di Bari e Foggia La Regione ha finanziato i collegamenti automobilistici tra gli aeroporti e le principali destinazioni turistiche
Sanità regionale: un CUP Unico Regionale per un conseguente risparmio di spesa Sanità regionale: un CUP Unico Regionale per un conseguente risparmio di spesa A giugno sarà bandita la gara unica regionale per un importo pari a 6/7 milioni di euro
Anche Gambero Rosso omaggia i Tenerelli della famiglia Mucci di Andria Anche Gambero Rosso omaggia i Tenerelli della famiglia Mucci di Andria Il primo operatore multimediale e multicanale del settore food and beverage racconta la storia di una delle aziende artigianali top del settore
I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat Sono state 600mila le presenze registrate negli agriturismi pugliesi nel 2022
Revocato l’ordine di demolizione della rotatoria che conduce a Montegrosso Revocato l’ordine di demolizione della rotatoria che conduce a Montegrosso Verso la soluzione la vicenda dell'accesso al borgo rurale. Le assicurazioni della provincia Bat
Cresce il disagio: il 23,6% dei pugliesi vive in condizioni di povertà relativa Cresce il disagio: il 23,6% dei pugliesi vive in condizioni di povertà relativa Le iniziative intraprese dalla Regione
Strada Provinciale Andria Canosa. Di Bari (M5S): “Monitoreremo rispetto dei tempi per realizzazione rotatoria definitiva” Strada Provinciale Andria Canosa. Di Bari (M5S): “Monitoreremo rispetto dei tempi per realizzazione rotatoria definitiva” "Non ci fermeremo fino a quando non avremo ottenuto il risultato definitivo”
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.