Shopping
Shopping
Scuola e Lavoro

Referendum per le aperture domenicali e nei festivi dei negozi

A chiederlo, con una proposta di legge, la Confesercenti Puglia e la CEI. Mercoledì 14 la presentazione a Bari dell'iniziativa

Una proposta di legge di iniziativa popolare per cambiare la legge che liberalizza gli orari e le aperture festive e domenicali nel commercio: è quanto presenta mercoledì prossimo a Bari la Confesercenti Puglia con il sostegno della CEI, la Conferenza Episcopale Italiana.

"L'obiettivo che l'iniziativa si pone - scrivono in una nota da Confesercenti - non è quello di vietare le aperture nei giorni festivi e domenicali, ma di renderle compatibili con le effettive esigenze degli imprenditori, dei consumatori e delle famiglie ripristinando competenze, in materia di orari di aperture alle regioni e dando voce, attraverso l'istituto del referendum, ai cittadini".

L'iniziativa sarà presentata da Ottavio Severo, Presidente regionale della Confesercenti Puglia, e da Don Matteo Martire in rappresentanza dell'Ufficio Regionale Pastorale Sociale e del Lavoro.
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.